• Google+
  • Commenta
1 ottobre 2013

Università di Venezia. Cà Foscari parla Turco

Università di VENEZIA – Giovedì 3 ottobre, ore 10.30 Aula Baratto, “Focus Turchia: sostenibilità dello sviluppo, laicità delle istituzioni e futuro dell’area”

Università di Venezia parla Turco: Il punto sul paese e il foto-reportage di piero castellano

Con di docenti dell’Università di Venezia Vera Costantini, turcologa, e Matteo Legrenzi, esperto di Medio Oriente

L’Università di Veneziai torna a ‘parlare’ turco. Questa volta attraverso le immagini di Piero Castellano, fotoreporter con base ad Ankara che ha raccolto nei suoi scatti gli ultimi mesi della grande e multiforme reazione della società civile turca al regime politico

L’appuntamento è per giovedì 3 ottobre 2013, alle ore 10.30 in Aula Baratto all’Università di Venezia, con “Focus Turchia: sostenibilità dello sviluppo, laicità delle istituzioni e futuro dell’area”: insieme al fotoreporter Piero Castellano, per fare il punto sulla situazione in continua evoluzione della penisola anatolica, compreso il ‘caldissimo’ confine con la Siria, ci saranno i docenti Vera Costantini (Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea – DSAAM)  e Matteo Legrenzi, (Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati).

Seguendo il filo rosso degli scatti di Castellano si getterà uno sguardo su temi diversi come le proteste contro il “divieto di baci” in metropolitana ad Ankara, le manifestazioni delle donne contro le violenze, le proteste contro l’intervento in Siria e, naturalmente, la grande sollevazione contro lo sgombero di Piazza Taksim. Dall’obiettivo del fotografo escono frammenti di un affresco che ritrae la Turchia oggi. Un Paese esente dalla crisi economica, in crescita, che sta facendo i conti con il prezzo dello sviluppo.

L’appuntamento si inserisce nel progetto L’Università di Venezia parla turco, uno spazio di condivisione aperto sul web dall’università durante i giorni più intensi delle proteste in Turchia, promosso in particolare dai turcofoni del DSAAM e poi allargato alla città intera con il coinvolgimento del Comune di Venezia.

Le foto di Castellano, dopo essere apparse su  l’Università di Venezia ‘Ca’ Foscari parla Turco’, sono state oggetto di due mostre, a Venezia, presso la Galleria Minelli, e a Bruxelles, all’Istituto Italiano di Cultura

Piero Castellano è un foto-giornalista italiano residente ad Ankara. Ha lavorato e viaggiato in Egitto, Siria, Libano, Caraibi, ex-Jugoslavia, Polinesia, Cile, Venezuela. Si è poi trasferito in Turchia, attratto dalle diversità culturali del paese. Coopera con la stampa italiana e internazionale e ha seguito le proteste ad Ankara e la repressione che ne è seguita.

Google+
© Riproduzione Riservata