• Google+
  • Commenta
13 novembre 2013

Stili di vita e salute all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Dirigente di ortopedia
Stili di vita e salute

Stili di vita e salute

Meeting Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia su stili di vita e salute.

Stili di vita e salute è il tema di un qualificato appuntamento scientifico, organizzato dal Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia che consentirà di fare il punto sugli sviluppi delle ricerche condotte in questo campo a livello modenese  non solo. Presente anche il dott. Franco Berino dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano.

L’appuntamento all’Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA sabato 16 novembre 2013.

Il Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia organizza un meeting scientifico dedicato all’approfondimento del tema “Stile di vita e Salute”.

L’iniziativa si terrà sabato 16 novembre 2013, a partire dalle 8.45 presso l’Aula Magna del Centro Servizi Didattici della Facoltà di Medicina e Chirurgia (via del Pozzo 71) a Modena, che si aprirà con una introduzione ed i saluti ai partecipanti affidati al prof. Maurizio Ponz del Leon, direttore della Struttura Complessa di Medicina 1 dell’Azienda Ospedaliero – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, ed al prof. Stefano Sacchi, direttore del Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Nel corso dell’incontro docenti e ricercatori afferenti al Dipartimento di Medicina Diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia prenderanno in considerazione i vari aspetti che concorrono a contribuire al miglioramento della salute, come il rischio di assunzione di farmaci, il legame fra crisi economica e salute mentale, le infezioni virali, l’uso di droghe e l’abuso di alcool, l’educazione alimentare e lo stile di vita in gravidanza e le conseguenze dell’esposizione ai campi elettromagnetici, ed all’applicazione di un adeguato stile di vita anche in pazienti affetti da varie forme patologiche.

Nell’intervallo tra la prima e la seconda sessione, moderate rispettivamente dalla dott. ssa Manuela Licata e dal prof. Massimo Federico e dai proff. Nino C. Battistini e Luigi Alberto Pini, alle ore 11.00 interverrà il dott. Franco Berrino, dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano, uno dei più convinti assertori dell’utilità di una dieta “corretta” per evitare l’insorgere del cancro, che sarà introdotto dalla prof. ssa Gabriella Aggazzotti, docente di Epidemiologia e statistica medica all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy