• Google+
  • Commenta
13 novembre 2013

Il Dipartimento di culture del progetto Iuav si apre alla città

Il Dipartimento di culture del progetto
Il Dipartimento di culture del progetto

Il Dipartimento di culture del progetto

Il Dipartimento di Culture del Progetto Iuav si apre alla città 11 incontri per discutere di paesaggio, restauro, riciclo, moda, arte da venerdì 15 novembre Cotonificio Veneziano

Undici seminari per offrire stimoli e soluzioni ai problemi delle nostre città e raccontare che cosa fa il neo Dipartimento di Culture del Progetto di Università IUAV di VENEZIA.

Una proposta rivolta a studenti, cittadinanza e addetti ai lavori per presentare uno spaccato delle ricerche in corso.

È quanto succederà a partire da venerdì 15 novembre nella sede del Cotonificio a Santa Marta, con una serie di appuntamenti a cadenza settimanale che vogliono sviscerare le tematiche più attuali dell’architettura, delle arti visive e del design della moda.

Dal paesaggio, con i temi relativi al recupero del territorio, al restauro, fondamentale in una città come Venezia; dalla moda, con le ricadute lavorative, al riciclo e la sostenibilità

Il direttore Iuav Carlo Magnani: «L’intento è raccontare come la nuova organizzazione (voluta dal Ministero dell’università con il superamento delle facoltà e l’accorpamento in dipartimenti, ndr) affianchi didattica e ricerca, in un connubio fecondo che vuole offrirsi agli studenti per le loro tesi di laurea, e alla città per le opportunità di collaborazione che propone. Coinvolgiamo tutti i docenti per rendere chiara l’offerta formativa dell’Ateneo e chiameremo professori da altre università per aprire un confronto di ampio respiro».

Primo appuntamento venerdì 15 novembre ore 9.30-17.30

  • aula gradoni – Cotonificio Veneziano
  • Il paesaggio nel progetto
  • a cura del Gruppo “Architettura e Paesaggio” del Dipartimento di Culture del Progetto
  • Paesaggio come percezione, forma, tempo, processo.
  • Paesaggio come patrimonio e bene comune. Paesaggio come progetto.
  • Quali prospettive e ruoli ha oggi il progetto del paesaggio in risposta alle necessità espresse dai territori e dalla società?
  • Quali possibili indirizzi e visioni riesce a prefigurare la ricerca progettuale in ambito universitario?
  • Quali campi d’intervento, pratiche e strumenti operativi emergono dalla didattica, dalla ricerca e nell’attività professionale?

Il gruppo di ricerca Architettura e Paesaggio del Dipartimento di Culture del Progetto si propone di rispondere a tali domande nel corso del seminario organizzato in due giornate, il 15 novembre e il 13 dicembre 2013, presso l’aula gradoni del Cotonificio Veneziano.

Qui docenti architetti, geografi, agronomi e paesaggisti sono chiamati a tracciare i caratteri del progetto del paesaggio in rapporto alle esigenze di formazione e di ricerca nel contesto internazionale.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy