• Google+
  • Commenta
8 novembre 2013

Nomina Pro Rettori Università di Modena e Reggio Emilia: Ferrari e Ferretti

Università di MODENA e REGGIO EMILIA – Il prof Sergio Ferrari ed il prof. Riccardo Ferretti sono i due nuovi Pro Rettori dell’Università di Modena e Reggio Emilia

Il primo con funzioni vicarie si occuperà anche di internazionalizzazione per l’Università di Modena e Reggio Emilia.

Il secondo sarà incaricato per la sede di Reggio Emilia.

Pronto il provedimento di nomina a firma del Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia prof. Angelo O. Andrisano.

Sono due i collaboratori più stretti scelti dal nuovo Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia e Reggio Emilia prof. Angelo O. Andrisano, che sta per firmare il decreto di nomina dei Pro Rettori, che lo affiancheranno nel corso del suo mandato sessennale.

I colleghi scelti sono il modenese prof. Sergio Ferrari, già direttore del Dipartimento di Scienze della Vita, ed il reggiano prof. Riccardo Ferretti, proveniente dal Dipartimento di Comunicazione ed Economia.

Il primo Sergio Ferrari, incaricato Pro Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia per la sede di Modena con funzioni vicarie avrà anche la delega all’Internazionalizzazione; il secondo Riccardo Ferretti, sarà incaricato per i rapporti istituzionali e di rappresentanza e coordinamento della sede dell’Università di Modena e Reggio Emilia di Reggio Emilia. Entrambi partecipano, in base allo Statuto d’Ateneo, senza diritto di voto, alle sedute del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione e rimarranno in carica per l’intero sessennio del mandato rettorale.

La scelta dei professori Sergio Ferrari e Riccardo Ferretti – ha motivato il Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia prof. Angelo O. Andrisanoci consente di avere rappresentata nella massima governance dell’Ateneo le tre  macroaree CUN: quella scientifico-tecnololgica, di cui io sono espressione; quella medico-sanitaria e delle scienze della vita da cui proviene il prof. Ferrari e quella umanistico-economica-sociale che trova sintesi nella nomina del prof. Ferretti. Si tratta di colleghi molto stimati, che godono di notevole prestigio scientifico, da cui mi attendo contributi importanti di idee e suggerimenti per la crescita e lo sviluppo della nostra università e l’affermazione del suo ruolo nel contesto socio-economico territoriale e culturale nazionale ed internazionale. Ringrazio per quanto fatto in favore dell’Ateneo dai predecessori e ad ai nuovi formulo l’augurio di buon lavoro”.

Sergio Ferrari Pro Rettore Università di Modena e Reggio Emilia 

Nato a Sassuolo nel 1950, laureato in Medicina nel 1975 all’Università degli studi di Modena, dove ha ottenuto la specializzazione anche in Ematologia Clinica e di Laboratorio nel 1978.

Ha svolto attività clinica per alcuni anni nel reparto di Ematologia del Policlinico di Modena per, poi, dedicarsi alla ricerca biomolecolare e cellulare, trascorrendo tre anni presso i laboratori di Biologia Molecolare della Temple University di Philadelphia (USA). Nel 1990 ho vinto il premio nazionale “Alberto Neri” della Fondazione Favretto quale miglior ricercatore nell’ambito della ricerca sulle leucemie acute.

Ricercatore universitario in Ematologia all’Università degli studi di Modena nel 1982, nel 1992 è diventato Professore Associato di Biologia Cellulare e nel 1999 Professore Ordinario. Ha diretto diversi laboratori di ricerca in UNIMORE, tra cui, il Laboratorio di Biologia Cellulare, il Laboratorio sul “DNA sequencing, oligonucleotides and peptides synthesis” e il Laboratorio di ricerca su MicroArray. Da questi laboratori sono usciti più di 70 tra laureati e dottorati, molti dei quali hanno fatto carriera accademica in Italia e all’estero, mentre altri hanno intrapreso una carriera nell’industria. Ha ricoperto vari incarichi istituzionali in UNIMORE: Direttore della Scuola di Dottorato in Medicina Molecolare e Rigenerativa; Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche; Preside della Facoltà di Bioscienze e Biotecnologia; Direttore del nuovo Dipartimento di Scienze della Vita.

Esperienze di Ricerca e Sviluppo – Scarica da qui

L’attività scientifica ha riguardato studi di patogenesi molecolare delle leucemie mieloidi acute, affrontate con tecnologie biologico-molecolari, post-genomiche e genomiche. Attualmente si occupa dello studio delle cellule staminali emopoietiche umane e della regolazione genetica della produzione delle cellule del sangue, affrontato con un approccio di “biologia dei sistemi”. E’ inoltre coinvolto in diversi progetti con industrie del comprensorio biomedicale di Mirandola. Ha ricevuto finanziamenti da FP7 (Comunità Europea), PRIN (con diversi coordinamenti nazionali), AIRC, FIRB, AIL, Regionali. Per quanto concerne l’attività didattica ha inserito nuovi insegnamenti nei corsi di studio in Biotecnologie quali: Biologia Cellulare, Colture Cellulari, Tecnologie del DNA Ricobinante, Genomica Funzionale e Medicina Genomica. E’ autore di oltre 160 pubblicazioni, di cui 131 articoli su riviste internazionali con peer-review, 20 articoli su riviste internazionali non citate in SCI, 12 capitoli su libri scientifici, e oltre 300 abstract a congressi nazionali e internazionali. E’ inventore di un brevetto internazionale. Ha una solida attività di ricerca nazionale e internazionale maturata attraverso esperienze quali: Presidente della Conferenza Italiana di Biotecnologia dal 2010; membro del Consiglio del Consorzio Interuniversitario delle Biotecnologie; membro della Commissione Nazionale per l’Abilitazione per Biologia Applicata, bando 2012; membro del Consiglio Direttivo di diverse società scientifiche, ovvero A.I.B.G (Associazione Italiana di Biologia e Genetica), ABCD (Associazione Italiana di Biologia Cellulare e della Differenziazione) e SIES (Società Italiana di Ematologia Sperimentale); membro della commissione QCN (Quality Center Network) della provincia di Modena; rappresentante per UNIMORE nel comitato di indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola; membro del Comitato di Indirizzo e Monitoraggio di ASTER e della Rete Alta Tecnologia (CIMSI) della Regione Emilia Romagna; membro del Comitato Scientifico di DEMOCENTER. In ambito internazionale può vantare di fare parte del Comitato di Coordinamento della Rete Europea di Ricerca sulla Leucemia, del Comitato di Gestione di Eugesma Cost Action, del panel di reviewers di Cost Action Europea e dell’American Association for Cancer Research (AACR).

Riccardo Ferretti Pro Rettore Università di Modena e Reggio Emilia

Nato a Reggio Emilia nel 1958 si è laureato in Economia e Commercio nel 1981 presso l’Università degli Studi di Modena. E’ attualmente professore ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Dal 1998 al 2000 professore associato presso lo stesso Ateneo e dal 1989 al 1998 ricercatore presso l’Università degli Studi di Bologna. Nel 1987 ha conseguito il dottorato di ricerca in Mercati dei Capitali e Gestione Finanziaria presso l’Università degli Studi di Bergamo; al programma di dottorato ha collaborato la Graduate School of Business Administration della New York University, presso cui ha trascorso il secondo anno accademico in qualità di full-time Ph.D. student.

Attività amministrativa: preside della Facoltà di Scienze della Comunicazione e dell’Economia dal novembre 2001 all’ottobre 2004; Consigliere di Amministrazione dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia dal giugno 2005 all’ottobre 2007; Direttore del Centro Studi su Banca e Finanza (Cefin) del Dipartimento di Economia Aziendale dall’aprile 2006 al marzo 2013.

Esperienze di ricerca, didattica – Scarica da qui

L’attività di ricerca ha avuto quali temi principali le forme di crescita delle aziende di credito, la valutazione della performance dei portafogli gestiti, l’efficienza dei mercati mobiliari, la struttura finanziaria delle imprese bancarie, la valutazione delle banche, la governance delle banche, la finanza comportamentale, la comunicazione finanziaria. E’ autore di oltre 60 pubblicazioni fra cui 30 articoli su riviste nazionali e internazionali, 12 capitoli su libri scientifici e 4 monografie: “La mente finanziaria. Economia e psicologia al servizio dell’investitore”, Il Mulino 2011 (co-autori Enrico Rubaltelli e Rino Rumiati); “Economia dei mercati e degli strumenti finanziari”, Giappichelli 2006 (co-autore Stefano Cenni); “La gestione del risparmio. Come capire e valutare fondi, gestioni e prodotti previdenziali”, Il Sole 24 Ore 2001 (co-autore Paola Vezzani); “La gestione del capitale proprio nelle banche”, Il Mulino 1995. Ha partecipato allo svolgimento di ricerche cofinanziate dal MIUR e dal CNR. Dal gennaio 1995 al giugno 2006 è stato responsabile scientifico del rapporto Prometeia “Le azioni delle banche quotate. Strumenti di valutazione”. E’ stato titolare di vari insegnamenti: Tecnica Bancaria, Economia delle Aziende di Credito, Economia del Mercato Mobiliare, Finanza Aziendale, Finanziamenti d’Azienda, Fondamenti di Finanza, Gestione della Comunicazione Finanziaria, Amministrazione e Controllo. E’ Associate Editor del Journal of Financial Management, Markets and Institutions e referee delle riviste Bancaria e Banca Impresa Società. Affiliazioni: Dipartimento di Comunicazione e Economia dell’Università di Modena e Reggio Emilia; Accademia Italiana di Economia Aziendale (AIDEA); Associazione dei Docenti di Economia degli Intermediari e dei Mercati Finanziari (ADEIMF); European Association of University Teachers in Banking and Finance. Esperienze professionali: Consigliere di Amministrazione di Reggio Children Srl dal giugno 2007 al settembre 2011; Consigliere di Amministrazione della Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi dall’ottobre 2011 al novembre 2013; Consigliere di Amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Vignola dal febbraio 2001 all’aprile 2013; Consigliere della Succursale della Banca d’Italia in Reggio Emilia.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy