• Google+
  • Commenta
12 marzo 2014

Master Università Insubria in sicurezza del lavoro



Università degli Studi Insubria Varese-Como – Master Insubria in sicurezza del lavoro: domande entro il 17 marzo

Master Insubria

Master Insubria

Sono previste 21 borse di studio erogate da Inps Gestione Dipendenti Pubblici a copertura totale

Il Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate dell’Università degli Studi dell’Insubria propone la seconda edizione del Master di primo livello in “Sicurezza del Lavoro (Si.La.)”, finanziato dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale – Gestione Dipendenti Pubblici.

Obiettivo del master dell’Insubria è formare figure professionali in grado di inquadrare e risolvere i problemi connessi al miglioramento della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro, della prassi di gestione dei cantieri, della prevenzione e protezione dagli incendi, della formazione nel settore della sicurezza e dell’orientamento al lavoro.

Il nuovo tecnico dovrà padroneggiare i mezzi culturali, scientifici e tecnici connessi alle attività di progettazione e gestione delle opere e servizi per la sicurezza dei lavoratori e potrà svolgere il suo ruolo sia in qualità di lavoratore alle dipendenze di un Ente pubblico, di una società di servizi o di uno studio di consulenza, sia in qualità di libero professionista.

Direttore del master dell’Insubria è il professor Fabio Conti. – Il Corso prevede 402 ore di lezioni dall’aprile 2014 al febbraio 2015. Le lezioni frontali si svolgeranno a Varese, nelle sedi universitarie di Via Monte Generoso, 71 e di Villa Toeplitz, via G.B. Vico 46 nelle giornate di venerdì pomeriggio e sabato.

Le domande vanne presentate on line attraverso il sito Insubria, entro il 17 marzo 2014. I posti a disposizione sono 35. La quota di iscrizione per ciascun partecipazione è 9.000, è possibile anche iscriversi a singoli moduli.

Inps – Gestione Dipendenti Pubblici – nell’ambito del programma “Iniziative Accademiche Homo Sapiens Sapiens” – mette a disposizione 21 borse ad integrale copertura della quota di iscrizione (9.000 euro) per candidati al Master che siano figli o orfani di iscritti e pensionati dell’ex INPDAP e dell’attuale INPS-gestione dipendenti pubblici in possesso dei requisiti contenuti nel bando di concorso che ne facciano specifica richiesta sia all’Università, sia all’Istituto Nazionale Previdenza Sociale – Gestione Dipendenti Pubblici, competente per zona.

Per consultare il bando di concorso: Inps. Per info complete sul master e per scaricare la domanda: Insubria


© Riproduzione Riservata