• Google+
  • Commenta
12 giugno 2014

Conclusa la seduta costitutiva del Consiglio Unibz

Libera Università di Bolzano – Conclusa la seduta costitutiva del Consiglio dell’Unibz

Unibz

Unibz

Nell’odierna seduta costitutiva, i sette membri del Consiglio dell’Unibz hanno eletto al loro interno il Presidente e il Vice-Presidente.

I due ruoli saranno ricoperti, rispettivamente, da Konrad Bergmeister, che reggerà i destini dell’Unibz per i prossimi quattro anni, e da Manuela Nocker.  Il Consiglio dell’Unibz costituisce il più alto organo di Ateneo.

In seguito alla riorganizzazione e revisione del nuovo statuto, questo sarà ora composto da 7 membri anziché 9.

Nomine nel consiglio dell’Unibz

Come previsto dallo statuto, i sette membri del Consiglio Unibz, nella seduta costitutiva, scelgono dal loro interno il Presidente e il Vice-Presidente, che devono appartenere a due gruppi linguistici differenti.  Per i prossimi quattro anni faranno parte del Consiglio dell’Unibz: il prof. Konrad Bergmeister, il dott. Andrea Felis, la prof.ssa Manuela Nocker, il prof. Luca Nogler, il prof. Walter Lorenz, il dott. Nikolaus Tribus e il rappresentante degli studenti, Armin Unterhauser. Partecipano alle sedute del Consiglio con diritto di voto consultivo anche il direttore, il dott. Günther Mathà e i revisori dei conti, la rag. Renata Battisti, il dott. Silvano Taiana (Presidente dei revisori dei conti) e il dott. Hansjörg Verdorfer.

“Per l’università la conferma del presidente, nella mia persona, che segue quella del rettore, il prof. Walter Lorenz, rappresenta un forte segnale di continuità e una conferma della strada intrapresa. Rientra tra i compiti fondamentali del Consiglio far conoscere sul territorio questa ancora giovane università trilingue, dare sempre maggiore visibilità internazionale alla sua didattica e ricerca, oltre a promuovere il legame con le Università di Trento e Innsbruck nell’ambito dell’Euregio”, afferma il presidente, il prof. Konrad Bergmeister.


© Riproduzione Riservata