• Google+
  • Commenta
26 gennaio 2015

Hockey Indoor: Cus Unime si aggiudica il Memorial Marco Meesa

I cussini si aggiudicano il Torneo quadrangolare di hockey indoor superando in una spettacolare finalissima l’HCU Catania con il punteggio di  6-5, di fronte ad un’ottima cornice di pubblico presente al Pala Mili.

I messinesi sono stati protagonisti di una grande prova hockey indoor contro uno degli avversari più temibili del torneo, conquistando il gradino più alto del podio grazie alla prestazione superlativa, su tutti, di capitan Cardella, autore di una tripletta e migliore in campo tra i gialloblu peloritani; ottima  performance anche del giovanissimo ed esordiente portiere Federico Ficarra, protagonista di grandi parate. In campo tra le file cussine anche Andrea Meesa, fratello dello sfortunatissimo Marco, a cui è stata donata una targa commemorativa.

La vittoria fa sicuramente tanto piacere nel team univesitario,  dopo aver disputato un ottimo campionato d’Indoor League che ha visto il Cus Unime chiudere al secondo posto dietro la corazzata Polisportiva Universitaria. Soddisfatto il Tecnico cussino Spignolo: <Abbiamo disputato un gran bel Memorial, così come sono molto soddisfatto delle prestazioni dei miei in Indoor League. Sono contento, soprattutto, dell’ottima gara disputata contro il forte HCU Catania, a dimostrazione del buon lavoro che stiamo facendo in questa Stagione>

Gli organici presenti al Torneo di Hockey Indoor

  • Cus Unime: Ficarra, D’andrea, Cardella, Intersimone D., De Gregorio, Meesa.
  • Pol. Univ. Messina: Buscema, Siracusa, Italia, Spignolo, Mirone, Ardizzone, Maesano, Cafiso.
  • PGS Don Bosco : Kaitaz, Mazzeo, Dewran, La Rocca, Salvino, Homar, De Pasquale.
  • HCU Catania: Tropea, Parisi, Giuffrida, Blandini,  Raciti, Iappica
  • Risultati delle due finali:
    • 3/4  Pol. Univ. Messina – PGS Don Bosco     =   1-2
    • 1/2 Cus Unime – HCU Catania                       =   6-5
Google+
© Riproduzione Riservata