• Google+
  • Commenta
28 dicembre 2016

Pranzo di Capodanno 2017: idee menù, ricette, decorazioni addobbi tavola

Pranzo di Capodanno 2017
Pranzo di Capodanno 2017

Pranzo di Capodanno 2017

Ecco cosa cucinare per il pranzo di Capodanno 2017: idee menù e ricette facili e veloci da fare, consigli per per come apparecchiare, decorazioni e addobbi in tavola.

Per festeggiare l’arrivo di un nuovo anno, gli italiani non si lasciano scappare l’occasione di riunirsi nuovamente a tavola.

E così, anche per il pranzo del primo dell’anno, si iniziano a spulciare le ricette di Capodanno che possono rendere ancora più piacevole questo giorno di festa. In questo periodo di grandi abbuffate, ormai non si tiene più il conteggio delle calorie assunte in eccesso.  I problemi di linea si rimandano di qualche giorno, quando le vacanze natalizie saranno ormai un ricordo.

Adesso, però, c’è ancora un altro importante appuntamento con la tavola: quello del pranzo di Capodanno.

Anche in questo caso, le ricette del menu 1 gennaio non possono essere lasciate al caso. Ed ogni regione, in genere, cerca di rispettare usanze e tradizioni legate ai piatti tipici di questa ricorrenza.

Le ricette di Capodanno, però, possono essere anche facili e veloci. Dopo i piatti elaborati che hanno caratterizzato Cenone, Natale e Vigilia, è possibile stupire i propri ospiti e commensali anche con rivisitazioni più leggere dei piatti tradizionali. C’è chi predilige, quindi, le verdure o riciclare gli avanzi. Ma la maggior parte degli italiani non si lascerà sfuggire l’occasione di dilettarsi ai fornelli. Vediamo allora alcune idee menu di Capodanno. Antipasti, primi e secondi a base di carne da poter preparare per il pranzo del primo gennaio. Inoltre, ecco alcuni consigli per addobbare la tavola a festa in maniera facile e veloce con decorazioni classiche.

Pranzo di Capodanno 2017, cosa cucinare: idee ricette facili e veloci da fare, menù e adobbi

Cosa cucinare per il primo dell’anno? Meglio menù di carne o pesce? Le tradizioni culinarie italiani seguono regole ben precise. Infatti, per il cenone dell’ultimo dell’anno, su tutte le tavole degli italiani non mancano pietanze a base di pesce. Ben diversa è invece la situazione per le ricette pranzo per Capodanno. Infatti in questo caso si prediligono piatti a base di carne, dove non mancano anche alcune pietanze tipiche legate alla tradizione.

Tra gli antipasti sfiziosi per il pranzo per Capodanno, ad esempio, troviamo spesso le lenticchie. Tartine di polenta con lenticchie, o polpette di lenticchie, ad esempio, possono essere idee sfiziose da far provare ai propri ospiti.

Tra i primi piatti per Capodanno, tra le proposte più apprezzate ci sono i conchiglioni ripieni, da farcire con funghi, prosciutto e besciamella. Come pure i fagotti ripieni con speck e mozzarella. Oppure con salsiccia e provala possono essere una valida alternativa alla classica lasagna.

Tra i secondi per il pranzo di Capodanno non ci sono grandi scelte, soprattutto per chi ama rispettare le tradizioni legate ai cibi porta fortuna. E così lo zampone ed il cotechino trionfano sulle tavole il primo dell’anno. E le varianti in cui possono essere preparati sono tante. Ad esempio, su Giallo Zafferano c’è la ricetta del cotechino, proposto in una versione ragù all’interno di una torta di patate. Per chi vuole optare per idee menù di Capodanno più originali, allora potrebbe cimentarsi nella preparazione di un brasato al Barolo. Oppure non manca chi preferisce lo scenografico stinco di maiale al forno.

Tra i contorni consigliamo i nidi di patate con lenticchie, ad esempio, o involtini di verdure misti. Altre ricette di contorni per Capodanno possono essere patate duchesse, caponata di zucchine, carciofi alla romana o patate e porcini al forno.

Come apparecchiare per il pranzo di Capodanno: decorazioni in tavola

Riunirsi a tavola con la propria famiglia in occasione delle feste diventa un’occasione per divertirsi e festeggiare in compagnia. Come pure incontrarsi con gli amici per il pranzo del 1° gennaio. Per brindare al nuovo anno saranno stappate in tutte le case bottiglie di spumante, accompagnate dai dolci tipici della tradizione: pandoro, panettone, struffoli o mostaccioli. Sulle tavole, oltre ai cibi beneauguranti, non mancheranno anche le decorazioni tipiche della ricorrenza.

Per il pranzo di Capodanno gli addobbi da usare a tavola sono spesso di colore rosso, simbolo delle festività natalizie. Anche se spesso accompagnato dalle tinte del dorato e del verde. Creare la giusta armonia tra colori e portatovaglioli e sottopiatti è fondamentale per ottenere un bell’effetto finale.

Per rendere una tavola bene apparecchiata, non deve mancare un centrotavola decorativo. Quest’ultimo decorato magari con le classiche pigne o le candele colorate. Molti amano anche creare alcune decorazioni fai da te, come i segnaposto, che possono anche avere delle brevi frasi portafortuna.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy