• Google+
  • Commenta
22 giugno 2017

Maturità liceo linguistico 2017: tracce seconda prova, soluzioni e risposte

Maturità liceo linguistico 2017
Maturità liceo linguistico 2017

Maturità liceo linguistico 2017

Esame di maturità liceo linguistico 2017: tracce svolte seconda prova scritta, soluzioni e risposte esatte.

La seconda prova del liceo linguistico verterà su Lingua e cultura straniera 1. La traccia svolta, con le risposte alle domande di comprensione del testo saranno valutate dalla commissione e concorreranno alla valutazione finale. Il Miur questa mattina ha distribuito le tracce della seconda prova del liceo linguistico. La scelta della materia è stata fatta dal Ministero lo scorso gennaio. La scelta anche quest’anno è ricaduta su Lingua straniera 1, ossia la materia approfondita di più a scuola.

La seconda prova dell’esame di maturità liceo linguistico 2017 sarà quindi sulla materia studiata più ore in classe. Generalmente in molti licei è la lingua inglese. Ma per altri potrebbe anche essere lo spagnolo, il francese o il tedesco.

La traccia di inglese del liceo linguistico sarà svolta, quindi, nelle 5 ore di tempo a disposizione degli studenti. Le tracce saranno pubblicate dal Miur una volta terminata la 2 prova e gli studenti avranno svolto la traccia lingua straniera 1. Gli studenti, come spesso accade durante di esami di Stato, attendono di uscire dalle classi per verificare quanto fatto in sede d’esame. Infatti, una volta fuori dall’aula, la maggior parte dei maturandi si mette alla ricerca delle soluzioni delle tracce di inglese della seconda prova 2017. Verificare che siano state fornite le risposte esatte o le soluzioni corrette sarà utile anche per coloro i quali dovranno affrontare la correzione durante il colloquio orale.

Maturità liceo linguistico 2017: soluzioni tracce seconda prova compito lingua straniera 1

I maturandi sono tornati nuovamente tra i banchi di scuola stamattina per cimentarsi nel secondo compito scritto. Una delle prove più temute è proprio quella che vede cimentarsi gli studenti nella materia caratterizzante il proprio percorso di studi. Nel caso del liceo scientifico, si tratta della lingua straniera studiata più ore in classe.

Per la seconda prova scritta dell’esame di maturità liceo linguistico 2017, il Miur ha previsto la lettura e comprensione di un brano in lingua straniera. Gli studenti dovranno effettuare l’analisi e la comprensione di un testo in lingua straniera. Inoltre dovranno produrre anche un breve saggio di circa 300 parole sempre in lingua.

Le soluzioni della 2° prova scritta di inglese del liceo linguistico saranno disponibili poco dopo gli svolgimenti in classe. Ciò per consentire ai maturandi di sapere come andavano formulate le risposte esatte. La curiosità di poter sapere in anticipo se sono stati commessi meno degli errori è forte. Soprattutto per coloro i quali vogliono cercare di sapere qual potrebbe essere il punteggio ottenibile base alle risposte esatte.

Gli studenti potranno visionare la traccia svolta della seconda prova d’inglese solamente quando dovranno effettuare il colloquio orale. In quell’occasione i commissari interni ed esterni illustreranno l’andamento del compito d’inglese. E saranno anche analizzati gli eventuali errori presenti all’interno delle risposte fornite dal maturando.

Traccia svolta seconda prova maturità liceo linguistico 2017: risposte

Negli ultimi anni sono state introdotte alcune novità all’interno degli esami di Stato. Infatti fino al 2014 gli studenti potevano scegliere in quale lingua straniera svolgere la prova oggetto del secondo scritto d’esame. Dall’anno successivo, cioè dal 2015, il Ministero dell’Istruzione ha stabilito che  la lingua oggetto della prova fosse scelta direttamente in maniera istituzionalizzata.

Per lo svolgimento della 2 prova scritta dell’esame di Maturità liceo linguistico sono state individuate diverse materie tra quelle possibili da presentare in sede d’esame. Una soltanto, però, viene sorteggiata alla fine di gennaio e comunicata dal Miur insieme alle materie dei commissari esterni ed interni.

Dopo la seconda prova, i maturandi dovranno cimentarsi nella terza prova scritta. Questa prevede lo svolgimento di un compito contenete diversi quesiti sulle altre materie studiate in classe durante l’anno. In ultimo la maturità si conclude con il colloquio orale che ciascun candidato tiene con i membri della commissione. Questo è l’ultimo anno in cui è prevista la tesina contenente il percorso multidisciplinare che espone alcuni degli argomenti sui quali i candidati sono più fortunati.

Google+
© Riproduzione Riservata