• Google+
  • Commenta
2 aprile 2018

Estrazione VinciCasa di oggi 2 aprile 2018: verifica vincite WinForLife

Estrazione VinciCasa di oggi 2 aprile 2018

Estrazione VinciCasa di oggi 2 aprile 2018

Diretta estrazione VinciCasa di oggi 2 aprile 2018: numeri vincenti, quote e premi del concorso 92, verifica vincite WinForLife di questa sera da qui.

Inizia una nuova settimana per la lotteria in cui si vince casa. In palio c’è l’immobile numero 70, dopo che durante l’estrazione di ieri nessuno è riuscito ad indovinare la combinazione vincente. Anche a Pasquetta, lunedì 3 aprile, l’estrazione Vincicasa 92/2018 sarà seguita in diretta.

La pubblicazione dei risultati avverrà in tempo reale, per consentire a tutti di poter verificare l’esito della propria giocata immediatamente. Durante l’ultimo mese sono state realizzate solamente due vincite. La prima è stata registrata a Siena, mentre la seconda ha premiato un giocatore della Capitale. Chissà che il mese di aprile non sia un po’ più fortunato per i tanti che tentano la sorte e sperano di riuscire ad aggiudicarsi un nuovo immobile, del valore complessivo di € 500.000.

Il protagonista della storia di oggi è Alberto, nome di fantasia scelto dal vincitore che il 10 febbraio 2016 è riuscito ad indovinare la combinazione della lotteria di Win for life. Alberto pensa di aver indovinato quattro numeri vincenti. Scopre poi solamente in ricevitoria di aver indovinato tutti e cinque i numeri fortunati che gli hanno consentito di realizzare un’incredibile vincita. La giocata vincente è stata segnalata presso il punto vendita Sisal Bar Tabacchi situato in via Vittorio Veneto due, Posada, in provincia di Nuoro.

Estrazione VinciCasa di oggi 2 aprile 2018: combinazione concorso 92 e numeri vincenti

Aggiorna diretta live qui
Numeri Vincenti68192326

I numeri dell’estrazione VinciCasa di oggi 2 aprile 2018 fanno parte del concorso 92/2018. La dea bendata anche questa sera preveda tanti giocatori che avranno l’opportunità di indovinare almeno due delle cifre estratte. Si vince anche se si indovinano solo due numeri su cinque. I premi di categoria inferiore, infatti sono corrisposti in denaro, e possono essere riscossi presso qualsiasi punto vendita.

Il protagonista della storia di oggi è Alberto, un ex carabiniere sposato da oltre quarant’anni. Quand’è stata lanciata la lotteria in cui si vince casa di Sisal, ha iniziato a puntare sui propri numeri fortunati e a fantasticare con la moglie di quanto sarebbe stato bello realizzare un’ipotetica vincita. Dopo oltre quarant’anni di lavoro, Alberto non ha problemi economici. Una stabilità che è stata raggiunta anche grazie alla capacità di gestione economico finanziaria della moglie. Alberto e la moglie vivono in Sardegna, dichiarano di essere persone semplici e fortunate a vivere tra gli ulivi e il mare di fronte casa.

Quando Alberto ha vinto, le estrazioni di vinci casa si tenevano una volta a settimana. Mercoledì 10 febbraio Alberto si reca in ricevitoria e tenta prima la sorte con il Superenalotto. Poi decide di giocare cinque dei sei numeri che aveva programmato per il Superenalotto, a Vinci Casa. Alberto però cambia all’ultimo momento il numero 39 con il 40, senza un reale motivo.

Quote estrazione VinciCasa di oggi 2 aprile 2018, diretta Sisal

CategoriaN. VinciteEuro
Punti 500,00 €
Punti 416104,60 €
Punti 340814,50 €
Punti 23.7112,19 €

Alberto scoprirà di essere il nuovo vincitore della lotteria solamente il giorno dopo l’estrazione. È un pensionato, non ha fretta di vedere i risultati del gioco perché preso dalle piccole faccende quotidiane. Controllerà la combinazione vincente al televideo, ed è convinto di aver indovinato quattro numeri su cinque. Il premio di seconda categoria sarebbe stato di € 3000.  “La decisione sul da farsi – dichiara – è già presa: 1.000 euro per me, 1.000 euro per mia moglie e 1.000 euro a Don Stefano, parroco di Posada.”

È solo il giorno dopo, quando vai in ricevitoria che scopre di aver indovinato in realtà tutti i numeri vincenti e di aver vinto quindi € 500.000. “Quando ho scoperto della vincita, la gioia è stata così grande che mi sono davvero emozionato” – dichiara Alberto. “Ho abbracciato il ricevitore e siamo andati insieme nel sottoscala a piangere“. Una parte della vincita in denaro, dichiara Alberto, sarebbe stata ugualmente data in beneficenza al parroco di Posada per la costruzione della nuova chiesa del paese.

Google+
© Riproduzione Riservata