• Google+
  • Commenta
30 aprile 2018

San Geremia: frasi buon onomastico e significato del nome Geremia

Immagini auguri onomastico San Geremia

Immagini auguri onomastico San Geremia

Il giorno 1 maggio è San Geremia: storia, origini e significato del nome Geremia, frasi di auguri di buon onomastico, immagini e video per WhatsApp e Facebook e per Twitter.

Il calendario liturgico il 1 maggio celebra San Geremia, uno dei quattro grandi profeti di Israele nato a Gerusalemme nel 650 a. C. Visse e predicò nel regno di Giuda tra il 622 e fino oltre il 587. Appartiene alla stirpe dei sacerdoti del Tempio di Gerusalemme, e divenne profeta durante il regno di Giosia.  È ritenuto autore dell’omonimo Libro biblico e del Libro delle Lamentazione. Questi 2 libri biblici sono riconosciuti come il canone vetro testamentari. Rispetto al profeta Isaia, Geremia ha uno stile più drammatico e non ha paura di mostrare le debolezze. Geremia era un uomo mite e timido, e divenne profeta contro la sua volontà. Nonostante la sua profonda sensibilità, fu annunciatore testimone della rovina di Gerusalemme e del regno davidico di Giuda.

La sua missione pertanto fu davvero difficile, e non mancano nei suoi libri testimonianze di questo tormento.

Il nome Geremia è di tradizione biblica. Iniziò a diffondersi soprattutto in Inghilterra dopo la Riforma Protestante. L’onomastico può essere celebrato in diverse date: il 1° maggio si ricorda S. Geremia profeta, autore di due libri dell’Antico Testamento. Il 16 febbraio il calendario liturgico celebra un martire di Cesarea marittima. Il 7 giugno ed il 15 settembre Cade la memoria di due santi martiri a Cordova.

Per augurare buon onomastico a chi festeggia il proprio nome in occasione del santo di oggi 1 maggio, ecco di seguito alcune idee per scrivere frasi originali e battute simpatiche. Ecco di seguito immagini e cartoline con la scritta auguri Geremia, da scaricare gratis e condividere su Facebook e Whatsapp insieme a foto e video personalizzati.

San Geremia: significato del nome, origini, storia e frasi auguri di buon onomastico Geremia

Deriva, tramite il greco Ieremias e il latino Ieremias o Jeremias, dal nome ebraico Yirmiyahu (o dalla sua abbreviazione Yirmeyah), che può essere interpretato come “il Signore fonda”, “fondato dal Signore” o “scelto dal Signore”. Altre fonti, considerando Yirmeyah come un nome a sé stante, individuano il significato di Geremia come “esaltazione del Signore”.

Immagini con nome per San Geremia

Immagini con nome Geremia

San Geremia visse durante la riaffermazione della potenza di Babilonia, sotto il regno del re Nabucodonosor.

Geremia fu sempre contrario ad un’alleanza del popolo di Israele con l’Egitto, consigliando una sottomissione alla potenza babilonese, e gli eventi futuri gli diedero ragione. Infatti le spedizioni di Nabucodonosor contro il regno di Giuda si rivelarono fallimentari e nel 586 iniziò la cosiddetta cattività babilonese.

Geremia aveva più volte profetizzato questi avvenimenti, e pertanto incita i suoi concittadini ad una religione sincera ed una vera intimità con Dio.

Il libro di Geremia è il 30º della Bibbia ed è il più lungo dell’antico testamento. È costituito da 52 capitoli e a questo libro va aggiunto il libro delle Lamentazioni. Probabilmente però l’autore delle Lamentazioni fu successivo a San Geremia, ma vi riassunse il messaggio profetico lasciandosi ispirare del suo stile. Al 31º libro della Bibbia segue quello di Baruc, fedele segretario di Geremia. In questo libro è possibile carpire anche informazioni biografica relative alla vita di San Geremia. Il quarto profeta di Israele fu destinato ad annunciare la fine ad un popolo che si cullava nelle sue illusioni nazionalistiche, praticava una religiosità arida ed era governato da incapaci. Il profeta fu testimone di tristi eventi che colpirono Israele. Venne catturato dai suoi denigratori e portato in Egitto dopo l’anno 586. Qui morì e secondo un’antica tradizione cristiana, sarebbe stato lapidato degli ebrei, esasperati dei suoi rimproveri.

Immagini e frasi auguri buon onomastico Geremia per amici e colleghi

Immagini auguri San Geremia

Immagini auguri Geremia

L’onomastico del 1° maggio può essere celebrato in diversi modi. Per fare gli auguri di buon onomastico Geremia ci sono le immagini con frasi o citazioni famose. On-line e non mancano gif animate, immagini in movimento che racchiudono un messaggio o una bella frase di auguri per l’onomastico.

Per rendere speciale una dedica, ecco di seguito una breve selezione di frasi originali e simpatiche attraverso le quali fare gli auguri per San Geremia.

  • Ti auguro una giornata con tanta armonia per festeggiare il tuo nome Geremia, affinché sia un giorno fantastico quello del tuo onomastico!
  • Il tuo nome Geremia è bello come fosse una dolce melodia, con sottofondo di questa bellissima canzone, ti mando un abbraccione.
  • Sette lettere il tuo nome come le sette note musicali, per questo chiamare Geremia è la più bella melodia.
  • Non ci sono giorni da non dimenticare, ma date come questa per festeggiare una persona importate da ricordare!
  • Se il significato del tuo nome dice “Dio ha salvato”, io dico invece che tu hai salvato me ed io mio amore. Auguri Geremia.
  • Rosso è il colore del tuo nome, come l’amore e la passione che conosco da quando ci sei tu nella mia vita.
  • Festeggiare il tuo nome rende questa giornata speciale. Auguri amico mio!
  • Questo nome mi ricorda te, questo giorno mi ricorda la felicità. Festeggiarti è un enorme piacere. 

Video auguri buon onomastico Geremia per Facebook e WhatsApp

Curiosità legate al nome Geremia
Il giorno 1 maggio è San Geremia, uno dei quattro grandi profeti di Israele nato a Gerusalemme nel 650 a. C. Visse e predicò nel regno di Giuda tra il 622 e fino oltre il 587. Il significato del nome è "esaltazione del Signore". Parola di origine greca, deriva da Ieremias e il latino Ieremias o Jeremias, dal nome ebraico Yirmiyahu.
Data onomastico1 maggio
SignificatoDio ha salvato
OrigineEbraica
Numero fortunato2
ColoreRosso
MetalloOro
Google+
© Riproduzione Riservata