• Google+
  • Commenta
29 aprile 2018

San Gualfardo: frasi buon onomastico e significato del nome Gualfardo

Immagini auguri onomastico San Gualfardo
Immagini auguri onomastico San Gualfardo

Immagini auguri onomastico San Gualfardo

Il giorno 30 Aprile è San Gualfardo: leggi la storia, origini e significato del nome Gualfardo, frasi di auguri di buon onomastico, immagini e video da inviare con WhatsApp e Facebook.

Il calendario liturgico il giorno 30 aprile ricorda san Gualfardo di Verona. Si tratta di un monaco cristiano tedesco che condusse una vita da eremita nei pressi di Verona. Il santo di oggi 30 aprile è di origine germanica e originariamente faceva il sellaio. Nel 1046 però la sua vita cambia per sempre, quando iniziò un pellegrinaggio insieme ad un gruppo di altre persone. Giunse a Verona, dove si fermò e lavorò per un periodo come semplice operaio. Presto la sua vocazione lo spinse a ritirarsi e ad isolarsi per vivere come eremita in un luogo nascosto lungo l’Adige. Rimase solo per oltre vent’anni ma un giorno dei barcaioli che stavano navigando sul fiume, lo videro per caso e lo portavano a Verona, presso la chiesa di San Pietro.

Successivamente fu accolto presso la chiesa della Santa trinità e dai monaci di San Salvatore di Corteregia in Verona. Il monaco continua a condurre uno stile di vita isolato dalla comunità. Infatti molte fonti riportano che viveva in una cella separata dal convento, in aperta campagna.

Il nome Gualfardo deriva da Gualfredo. Si tratta di un nome di origine germanica che progressivamente è andato in disuso in Italia. Infatti oggi si tratta di un nome diffuso soprattutto in Toscana ed in alcuni Paesi del Nord. L’onomastico può essere festeggiato il 30 aprile in memoria di San Gualfardo, sellaio di Augusta. Ma il calendario liturgico ricorda anche San Valfredo o Gualfredo, ricordato il 15 febbraio, che fu un abate di Val di Cornia.

Per fare gli auguri di buon onomastico a chi festeggia il proprio nome a san Gualfardo, ecco di seguito alcune immagini simpatiche e cartoline. Le immagini e le foto da scaricare gratis e condividere per festeggiare l’onomastico del 30 aprile si possono inviare tramite Whatsapp e Facebook. Ecco alcune idee per stupire amici e parenti che festeggiano l’onomastico del giorno.

San Gualfardo: significato del nome, origini e frasi auguri di buon onomastico Gualfardo

Il nome Gualfardo deriva dal nome germanico Walahfrid, tipicamente francone ma forse usato già dai Longobardi. Il significato del nome Gualfardo può essere interpretato come “potente nella pace” o “che assicura l’amicizia tra i popoli”.

San Gualfardo è di origine germanica e abbandonò la professione di sellaio per seguire la sua vocazione religiosa. Desiderava trascorrere la propria vita dedicandosi a Dio. Dopo aver trascorso qualche anno a Verona, si ritirò in un luogo vicino all’Adige per condurre uno stile di vita isolato. La vita da eremita era seguita da numerosi uomini nel Medioevo che votavano la propria vita al Signore. Non sono pochi i santi che in quel periodo decisero di abbandonare la comunità per nascondersi e abbracciare la solitudine. Un giorno però San Gualfardo fu scoperto per caso da alcuni barcaioli che stavano percorrendo l’Adige. Il santo di oggi 30 aprile fu portato con forza presso la chiesa di San Pietro a Verona.

Immagini con nome per San Gualfardo

Immagini con nome Gualfardo

Dopo aver trascorso anche un breve periodo presso la chiesa della Santissima trinità fuori le mura della città, fu poi accolto dai monaci di di San Salvatore di Corteregia in Verona. Dedicò il resto della sua vita alla preghiera, praticando anche delle conversioni. Fu allora che un monaco decise di raccontarne la vita e descrisse il fervore che S. Gualfardo metteva nella conversione con i fedeli e con i monaci camaldolesi.

Molte persone si recavano presso la cella isolata del Santo per ascoltarne le predicazioni e per i numerosi miracoli che operò sia in vita che da morto. Il santo morì nel convento di Verona il 30 aprile 1127. Può essere celebrato il 1 maggio, oppure il 30 aprile, data della sua scomparsa

Immagini e frasi auguri buon onomastico Gualfardo per amici e colleghi

Immagini auguri San Gualfardo

Immagini auguri Gualfardo

On-line e non mancano le idee per augurare buon onomastico a chi festeggia a san Gualfardo. In particolare di seguito è possibile trovare frasi simpatiche ed originali attraverso le quali stupire chi ha un nome così particolare.

Non mancano poi immagini con la scritta auguri Gualfardo, o video personalizzati con i quali stupire l’amico, il fidanzato, il papà o lo zio o il figlio che festeggiano l’onomastico di oggi 30 aprile.

  • Auguri Gualfardo per il tuo onomastico, ti auguro un giorno fantastico. Ti auguro una giornata piena di felicità e che non manchi mai la serenità.
  • Ci sono tante date da festeggiare, ma poche da non riuscire più a dimenticare. Oggi è quel giorno speciale, un giorno di festa perchè il tuo nome si manifesta.
  • Un nome come pochi per una persona unica. Auguri di buon onomastico Gualfardo!
  • Un nome originale come questo non poteva essere che di una persona speciale come te!
  • Auguri all’amico più buono che conosco e, come dice il significato del tuo nome, a quello che assicura la pace.
  • Il tuo nome è una dolce musica per il me che fa danzare il mio cuore ogni volta che sento nominarlo. Auguri amore!
  • Il tuo nome non è solo sul calendario ma è nel mio cuore, e per questo da quando ti conosco per me significa amore.
  • Il significato di un nome spesso è nella persona che lo porta. Il tuo nome per me significa amicizia, sincerità e pace.

Video auguri buon onomastico Gualfardo per Facebook e WhatsApp

Curiosità legate al nome Gualfardo
Il 30 aprile è San Gualfardo di Verona. Si tratta di un monaco cristiano tedesco che condusse una vita da eremita nei pressi di Verona. Il significato del nome è "che assicura la pace". Parola che deriva dal nome germanico Walahfrid, tipicamente francone ma forse usato già dai Longobardi.
Data onomastico30 aprile
SignificatoChe assicura la pace
OrigineGermanica
Numero fortunato1
ColoreBianco
MetalloOro
Google+
© Riproduzione Riservata