• Google+
  • Commenta
11 aprile 2018

San Zeno: frasi di buon onomastico e significato del nome Zeno

Immagini auguri onomastico San Zeno
Immagini auguri onomastico San Zeno

Immagini auguri onomastico San Zeno

Il 12 aprile è San Zeno: storia, origini e significato del nome Zeno, frasi di auguri di buon onomastico, immagini e video per WhatsApp, Facebook e Twitter.

Il calendario liturgico il giorno 12 aprile ricorda San Zeno di Verona, detto anche Zenone. Vissuto intorno al IV secolo, fu l’ottavo vescovo di Verona ed è venerato come santo sia dalla Chiesa cattolica che da quella ortodossa. San Zeno viene spesso invocato contro le inondazioni e per far parlare e camminare i bambini piccoli. È il patrono di Verona e dei pescatori, e proprio per questo motivo viene spesso ritratto in immagini con pesciolini ed arnesi da pesca, oltre che con abito vescovile. Non si hanno molte notizie certe sulla sua vita. Molte notizie sono leggendarie, proprio come i numerosi miracoli attribuiti al santo del 12 aprile. Probabilmente S. Zeno di Verona fu originario della Mauritania e proprio per questo motivo viene spesso indicato come il “vescovo Moro”.

Ricoprì la carica episcopale di Verona dal 362 al 371, o probabilmente fino al 380, anno in cui morì. San Zeno condusse uno stile di vita semplice ed umile, tanto che era solito recarsi a pesca lui stesso per potersi procurare da solo il pasto. Questa sua abitudine gli è valsa l’attributo di patrono dei pescatori d’acqua dolce. La sua formazione si tenne presso la scuola di retorica africana, frequentata anche da Tertulliano, Apuleio di Madaura, Lattanzio e Cipriano. S. Zeno di Verona è ricordato anche per le sue predicazioni, con le quali cercava di contrastare il paganesimo, ancora molto diffuso nei primi secoli del cristianesimo.

La popolarità del santoni oggi 12 aprile ha contribuito alla diffusione del nome, che è particolarmente popolare proprio nella provincia di Verona. A testimoniare la diffusione del nome fin dall’antichità, sono numerosi santi e beati che si chiamano così. Tra questi ricordiamo San Zenone martire del 18 gennaio, ma anche un altro martire di Roma ricordato il 14 febbraio. Il 23 giugno cade la memoria liturgica dei martiri Zenone e Zena, mentre il 22 dicembre quella del santo di Nicomedia. Di seguito alcune idee per festeggiare l’onomastico del 12 aprile. Messaggi simpatici ed immagini per l’onomastico per Whatsapp e Facebook, da inviare all’amico, fidanzato figlio o fratello che festeggia il proprio nome in questa data.

San Zeno: significato del nome, storia, origini e frasi auguri di buon onomastico Zeno

Immagini con nome per San Zeno

Immagini con nome Zeno

L’origine del nome deriva dal greco antico Zenon che, tratto dal nome del dio Zeus. Il significato di Zeno è letteralmente “di Zeus” o “a Zeus”.

San Zeno è il santo del 12 aprile ed è il patrono di Verona. È venerato ininterrottamente da 16 secoli ed il culto del santo è particolarmente sentito nella provincia veronese. A contribuire alla sua popolarità, sono anche i numerosi miracoli e le leggende devozionali che ne raccontano la vita. Si racconta ad esempio che San Zeno avrebbe guarito la figlia indemoniata del magistrato Gallieno di Rezia, ricevendo in dono una preziosa corona. Secondo un’altra leggenda, invece, un giorno ci sarebbe stato uno straripamento improvviso delle acque dell’Adige.

Le acque arrivarono fino alla cattedrale dove il re longobardo Autari aveva preso in moglie la principessa Teodolinda. Il miracolo si diffuse rapidamente e venne attribuito al santo del 12 aprile. Un altro miracolo narra che il santo del 12 aprile avrebbe fatto una scommessa col diavolo. S. Zeno con la vittoria in una partita palla, avrebbe ottenuto un battesimale in profilo, che il diavolo avrebbe portato sulle spalle direttamente da Roma.

Al santo va attribuito il merito di aver fondato la prima chiesa di Verona, e di essersi prodigato per sconfiggere il paganesimo. Il suo esempio di carità e generosità contribuirono ad accrescerne la popolarità non soltanto a Verona, ma anche in tutta Italia.

Frasi di auguri buon onomastico Zeno da inviare ad amici e colleghi

Immagini auguri per San Zeno

Immagini auguri Zeno

Augurare buon onomastico con frasi belle e simpatiche ad amici e parenti è più facile con le  pp di messaggistica. Le idee virtuali da scaricare gratis e condividere su Facebook e Whatsapp rendono lo scambio di messaggi augurali ancora più semplice ed immediato. Di seguito alcune frasi in rima e dediche affettuose da scrivere a chi festeggia l’onomastico del giorno 12 aprile.

Ecco come augurare buon onomastico a chi festeggia a San Zeno.

  • Ti auguro di fare il pieno di felicità mio caro amico Zeno, perchè oggi è un giorno fantastico, si festeggia il tuo onomastico!
  • Che sia un giorno sereno e ti porti tanto amore Zeno affinché sia una giornata di festa quella in cui il tuo nome si manifesta.
  • Un nome piccolo ma portato da un grande uomo. Auguri!
  • Un nome originale non poteva che essere portato da una persona eccezionale. Buona giornata.
  • Come il significato del tuo nome deriva da quello di un grande santo, il ricordo tuo è quello di una grande persona.
  • Che il sole oggi possa regalarti il migliore raggio di luce, possa posare sul tuo viso regalandoti il migliore sorriso.
  • Sii felice per il tuo onomastico Zeno e fatti un regalo, sorridi e lascia che il tuo cuore si riempia di amore, questo è il mio piccolo contributo per te.

Video buon onomastico Zeno per WhatsApp, Facebook e Twitter

Curiosità legate al nome Zeno
Il 12 aprile è San Zeno di Verona, detto anche Zenone. Vissuto intorno al IV secolo, fu l'ottavo vescovo di Verona ed è venerato come santo sia dalla Chiesa cattolica che da quella ortodossa. Il significato del nome è "di Zeus" o "a Zeus". Parola di origine greco antico Zenon che, tratto dal nome del dio Zeus.
Data onomastico12 aprile
SignificatoDiscendente di Zeus
OrigineGreca
Numero fortunato6
ColoreVerde
MetalloOro
Google+
© Riproduzione Riservata