• Google+
  • Commenta
23 maggio 2018

Specializzazioni medicina 2018: date concorso e bando MIUR PDF

Specializzazioni medicina 2018
Specializzazioni medicina 2018

Specializzazioni medicina 2018

News specializzazioni medicina 2018: quali sono le date del concorso delle specializzazioni mediche. Requisiti per partecipare, scarica da qui il bando ufficiale del MIUR.

E’ stato pubblicato il bando per l’ammissione dei medici alle scuole di specializzazione di area sanitaria previste nel decreto ministeriale. L’ammissione avviene a seguito del superamento di un concorso per titoli ed esami. Lo svolgimento avviene secondo quanto previsto dal bando per l’anno accademico 2018/2019. I posti disponibili quest’anno sono 6200, 95 in più rispetto allo scorso anno. I laureati in Medicina e Chirurgia devono quindi prendere visione delle informazioni necessarie per poter prendere parte alla prova nazionale. La data della prova è stata fissata per il 17 luglio 2018. Per poter sostenere il test è necessario procedere all’iscrizione nei tempi previsti. Le prove di ammissione si svolgono a livello locale in una o più sedi nella stessa data e ed allo stesso orario.

L’organizzazione delle prove a livello locale è affidata alle istituzioni universitarie presenti sul territorio. Il bando delle specializzazioni medicina 2018 indica che è possibile effettuare l’iscrizione dal 25 maggio fino alle 15.00 di martedì 5 giugno 2018. L’iscrizione alla specializzazione di medicina può essere effettuata solamente on-line.

E’ necessario registrarsi sul portale Universitaly e l’iscrizione si perfeziona con il pagamento del bollettino. Il versamento dovrà essere effettuato entro la settimana successiva della pubblicazione del decreto integrativo che stabilirà la suddivisione dei posti.

La prova di ammissione consiste in un testo formato da 140 quesiti a risposta multipla. I candidati hanno 3 ore mezza per rispondere alle domande. Il punteggio massimo ottenibile è di 147 punti. Quest’ultimo è risultante dalla somma del punteggio conseguito alla prova e dalla valutazione dei titoli (massimo di 7 punti).

Specializzazioni medicina 2018: date prova concorso nazionale – scarica bando MIUR PDF

Al concorso possono partecipare tutti i laureati in Medicina e Chirurgia in data anteriore al termine di scadenza per la presentazione di domanda di partecipazione. I requisiti del concorso sono indicati nel dettaglio, nel bando pubblicato sul sito del Miur. Chi supera il concorso può accedere alla Scuola di specializzazione, solo in possesso del titolo di abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo entro la data dell’inizio delle attività didattiche. Il bando stabilisce che l’iniezione delle lezioni dell’anno accademico 2018/2019 è previsto per il 1 novembre 2018.

La domanda di ammissione al concorso nazionale può essere inoltrata solamente on-line accedendo al sito www.universitaly.it. L’iscrizione potrà essere effettuata da venerdì 25 maggio 2018 ed entro non oltre le 15.00 di martedì 5 giugno. Ciascun candidato è chiamato a scegliere fino a tre tipologie di scuola tra quelle elencate nell’allegato al bando ufficiale.

All’atto dell’iscrizione i candidati dovranno, ai fini dell’attribuzione del punteggio per titoli, indicare voto di laurea. Il bando specializzazioni medicina 2018 indica anche quali sono le altre informazioni utili per poter ottenere l’assegnazione del punteggio previsto per la valutazione del proprio percorso formativo. Ciascun candidato deve poi procedere al versamento di un contributo di iscrizione alla prova di euro 100. Il versamento potrà essere eseguito da venerdì 25 maggio 2018, fino al settimo giorno successivo alla pubblicazione del provvedimento integrativo. È importante che nella ricevuta di versamento sia riportata la causale. Quest’ultima corrisponde al codice di iscrizione al concorso del candidato. Il codice è generate in automatico dal sistema d’iscrizioni on-line.

Graduatoria bando concorso specializzazioni medicina: come funziona

La prova si svolge al computer ed è identica a livello nazionale. Il test per le specializzazioni medicina 2018 prevede la risoluzione di 140 quesiti a risposta multipla. Ciascuna domanda prevede cinque possibili risposte. I quesiti vertono su argomenti caratterizzanti il corso laurea magistrale in Medicina e Chirurgia. Oltre che argomenti legati a settori scientifico disciplinari di riferimento delle diverse tipologie di scuola.

Il punteggio complessivo attribuito a ciascun candidato in graduatoria è di massimo 147 punti. Tale valutazione viene stabilita in relazione alla somma del punteggio attribuito ai titoli e conseguito alla prova. Ogni risposta esatta vale un punto. Ogni risposta non data vale 0 punti. Mentre ogni risposta sbagliata vale -0,25 punti.

Le università provvederanno a rendere note ai candidati assegnati, tutte le informazioni relative all’orario e luogo di presentazione della prova entro giovedì 28 giugno 2018. Lunedì 23 luglio 2018, sulla pagina riservata di ciascun candidato sul sito Universitaly, è pubblicata la graduatoria unica di merito nominativa, con indicazione del voto e posizione in graduatoria. I candidati vengono raggruppati in scaglioni di scelta e di assegnazione.

L’assegnazione avviene in base alla posizione in graduatoria e agli scaglioni di appartenenza, l’ordine della preferenza di tipologie di sedi effettuato a seguito della pubblicazione della graduatoria di merito. Il candidato può scegliere una o tutte le sedi elencate nel bando, con riferimento ad una delle tipologie di scuole degli stesso scelta.

Google+
© Riproduzione Riservata