• Google+
  • Commenta
9 luglio 2018

Come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna: consigli per lei

Come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna
Come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna

Come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna

Ecco come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna: cosa indossare il primo giorno, come presentarsi, quale l’abbigliamento ideale per fare bella figura e piacere.

Sempre più complicato scegliere l’outfit ideale per un colloquio di lavoro e spesso si consultano vari siti web per capire come presentarsi in queste occasioni. Oggi scopriremo come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna, cosa non sbagliare e quali le regole da rispettare per apparire al meglio. L’abbigliamento da indossare richiede una particolare attenzione perché è il nostro biglietto da visita; come ci mostriamo agli occhi degli altri influisce sul nostro successo in ambito lavorativo.

Cosa indossare ad un colloquio di lavoro? C’è chi preferisce un abbigliamento formale, elegante, ma non sempre risulta la scelta migliore. E’ necessario considerare il contesto e il tipo di lavoro, in questo modo andremo sul sicuro.

Se è il vostro primo lavoro, cercare domande e risposte su come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna è del tutto normale, ma possiamo assicurarvi che è più semplice del previsto.

Ecco alcuni consigli per lei su come vestirsi per sentirsi al proprio agio:

  • Indossare pantaloni sartoriali, questi disegnano la figura, rendendola elegante.
  • Una giacca sarebbe la soluzione ideale, indossata come spezzato o in un coordinato come un tailleur.
  • Evitare qualsiasi tipo di scollatura per dimostrare di non aver bisogno di questi trucchetti per ottenere il risultato sperato.
  • Indossare scarpe comode, ma allo stesso tempo eleganti. Evita tacchi a stiletto, meglio décolleté.
  • Utilizzare un make-up semplice, adatto alla tua carnagione. Il trucco perfetto è il nude, utilizzato anche per gli esami della maturità o universitari.
  • Curare ogni minimo dettaglio, dai capelli alle unghie, per un look impeccabile.

Come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna: look perfetto e quali gli accessori

Tante le domande e risposte ricercate dalle donne su come comportarsi ad un colloquio di lavoro. La paura di risultare eccessive nella scelta dell’outfit, porta tantissime donne a consultare vere esperte della moda. Spesso consultiamo persino amiche e sorelle per non sbagliare, ma alla fine ci affidiamo al popolo del web, che non delude mai. Perché è così difficile trovare il look perfetto? In occasioni come queste subentrano altri fattori: le emozioni, le aspettative e l’entusiasmo che trasformano determinate situazioni in qualcosa di ingestibile, ma solo apparentemente. L’importante è avere le idee chiare su cosa e chi si vuole mostrare.

Ma proviamo a rispondere ad ogni vostro dubbio su come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna. Non è necessario sfoggiare un look all’ultimo grido, vi ricordiamo che non state andando ad una sfilata di alta moda. Eleganza e serietà sono le uniche qualità richieste, oltre alle vostre competenze in campo lavorativo. Come afferma Monica Boselli, head hunter dello studio MB Research di Milano, il binomio perfetto è una bella giacca accompagnata ad un pantalone classico.

Uno degli sbagli più frequenti è forzare l’espressione della nostra personalità tramite la scelta dell’abito” dichiara Monica Boselli. L’abito deve essere soltanto una cornice a quelle che sono le nostre effettive qualità, che dimostreremo, invece, tramite il nostro curriculum e le nostre idee.

L’abbigliamento fa sicuramente la sua parte, da non sottovalutare. Anche gli accessori non possiamo mica trascurarli. E’ importante fare una selezione accurata tra i possibili accessori da indossare. Evitate troppi gioielli, potrebbero essere inappropriati per l’occasione. Vi consigliamo, inoltre, di portare le cosiddette buste di pelle per portare i documenti e una copia cartacea del vostro curriculum.

Come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna: formale o informale, quale l’abbigliamento ideale per presentarsi il primo giorno

In ambito lavorativo è particolarmente importante la scelta degli indumenti per dare una buona impressione di se stessi. Quando si tratta di scegliere il look perfetto, le donne non sanno come presentarsi al proprio potenziale datore di lavoro. Consultare vari siti web può esservi sicuramente d’aiuto, ma anche noi abbiamo alcuni utili consigli da seguire su come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna.

Per acquistare una certa sicurezza è necessario informarsi circa l’azienda che ci ha chiamati, così sapremo come presentarci ma anche come comportarci. Un’opzione sarebbe anche quella di recarsi sul posto di lavoro e farsi un’idea osservando l’abbigliamento degli altri dipendenti. Ma indipendentemente dall’outfit degli altri dipendenti, vi consigliamo di non recarvi mai ad un colloquio in jeans e maglietta. Un look informale richiede ugualmente una particolare attenzione. Non dimenticatevi di trasmettere un senso di responsabilità!

La parola d’ordine è personalità, la nostra arma vincente per conquistare chi vi ascolta. La capacità di accostare forme e colori è una qualità da non sottovalutare. Gli accessori ben vengano, ma non esagerate! La personalità non significa essere stravaganti o indossare quanti più accessori possibili. Evitate gioielli vistosi o un profumo troppo persistente.

Anche la scelta dei colori su come vestirsi ad un colloquio di lavoro da donna, non è da sottovalutare. E’ fondamentale non utilizzare tonalità sgargianti. I colori neutri sarebbero l’ideale per non risultare eccessivi. Ma se proprio non vi va di abbandonare i vostri amati colori pastello ve li concediamo, a patto che il risultato finale non risulti eccessivo. L’importante è saper giocare con i colori, creando un’armonia della persona. Scegliete accuratamente ogni dettaglio, ma non dimenticate le vostre qualità migliori per conquistare un potenziale datore di lavoro.

Come comportarsi ad un colloquio di lavoro: consigli per fare bella figura

Dopo aver selezionato l’outfit ideale, che rispecchi la vostra personalità,  è necessario sapere come comportarsi ad un colloquio, cosa dire e cosa non chiedere mai. Vi consigliamo di essere molto spontanee, nessun tipo di discorso elaborato. L’importante è trasmettere fiducia e soprattutto sicurezza. Mostrate il vostro curriculum e spiegate cosa vi ha spinto a presentarvi. Sarete sicuramente apprezzate per la vostra semplicità.

Google+
© Riproduzione Riservata