• Google+
  • Commenta
28 giugno 2018

Come truccarsi ad un esame di scuola e di università: consigli make up

Foto di come truccarsi ad un esame di scuola e di università
Foto di come truccarsi ad un esame di scuola e di università

Foto di come truccarsi ad un esame di scuola e di università

Ecco alcuni consigli su come truccarsi ad un esame di scuola o di università: quale make up scegliere, quali i colori da evitare e quali le nuove tendenze.

Gli esami bussano alla porta e le ragazze iniziano a cercare consigli per un make up perfetto per fare una bella figura con i professori e per piacere alla commissione.  Ma come truccarsi agli esami: rossetto rosso, forte o chiaro? E che colori utilizzare per truccare occhi e labbra a scuola o all’università.

Ci sono occasioni, come gli esami universitari o di maturità, che ci colgono impreparate e non sappiamo come presentarci di fronte ad una commissione. Tanti i dubbi che assalgono le ragazze, tanti i consigli cercati sul web su come truccarsi ad un esame e tante le possibili scelte.

Le makeup-artist più esperte consigliano un trucco semplice, in grado di risaltare i nostri lineamenti. La stravaganza è da evitare per ogni tipo di esame.

L’apparenza non è tutto, ma rappresenta il nostro biglietto da visita. Libere di scegliere il look che più ci rappresenta, ma per non sbagliare è importante seguire alcuni semplici passi.

Deciso come vestirsi ad un esame, ecco quindi quali sono i trucchi che non posso mancare: una palette di ombretti nude, fondotinta per la base, terra, lucidalabbra o rossetto nude matte e, ovviamente, un illuminante. E i colori da utilizzare? Marrone scuro, marrone chiaro/ tortora, beige/ champagne. Vi chiederete per quali motivi siano necessarie queste tonalità. Occasioni del genere richiedono semplicità e queste tonalità vi regaleranno un effetto naturale.

E’ necessario iniziare con una base su cui far aderire il trucco: il premier, la cui funzione è quella di dare un effetto duraturo a qualsiasi tipo di make-up applicato. Il fondotinta e il correttore hanno lo scopo di colorare il viso e coprire imperfezioni. La terra e i fard illuminano alcuni tratti del viso. La matita e il mascara, invece, per risaltare lo sguardo.

Come truccarsi ad un esame: qual’è il make up perfetto per studenti di scuola e università

Molte le ragazze alla ricerca del make-up ideale per gli esami a scuola e all’università. La voglia di non apparire fuori luogo è tanta. Ma per ottenere il risultato desiderato, è fondamentale seguire alcuni tutorial su come truccarsi ad un esame.

Iniziamo con il premier, base necessaria su cui far aderire il trucco, dopodiché applichiamo il fondotinta. Mi raccomando, che sia della stessa tonalità della pelle , altrimenti l’effetto nude sarà difficile da ottenere. Per capire se è il colore giusto per voi, basterà fare una prova tra il collo e il mento, prima di acquistarlo. Se la tonalità risulterà troppo chiara, potrete applicare il fard per illuminare alcune parti del viso. Ma per avere il risultato sperato è importante comprare i prodotti giusti e, soprattutto, i pennelli consigliati dalle make-up artist, altrimenti sarà difficile rendere il trucco omogeneo. Anche la scelta del rossetto è fondamentale, si consiglia un nude, ma ciò che conta è sicuramente la qualità. Nel 2012 uno studio condotto dalla Food and Drug Administration mise in risalto la presenza di piombo in 400 comuni rossetti allarmando tutte le donne. Quindi è bene informarsi, prima di qualsiasi acquisto.

Un altro elemento da non sottovalutare è, sicuramente, il trucco degli occhi. Come abbiamo già detto, per gli esami possiamo evitare smokey eye e colori dark. Se proprio non vogliamo lasciarli privi di colori, possiamo optare per un marroncino chiaro, da applicare su tutta la parte mobile dell’occhio. Per accentuare il nostro sguardo, potremmo applicare un marroncino più scuro sulla piega tra l’occhio e il sopracciglio.

Consigli della makeup-artist Clio su come truccarsi ad un esame: come truccare gli occhi e quali i colori da utilizzare per piacere ai professori

Immagini su come truccarsi ad un esame di scuola e di università

Come mettere il rossetto

Tra le makeup-artist più conosciute e più ricercate c’è, sicuramente, Clio Zammatteo, una ragazza che ha trasformato una passione in un lavoro. Clio tramite i suoi tutorial su YouTube ha raggiunto un milione di followers. I suoi segreti sul make up e della skincare hanno spopolato e tutto questo successo le ha permesso di collaborare con marchi e aziende importanti, come l’Oreal Paris. Tra i tanti tutorial dell’influencer, non mancano consigli su come truccarsi ad un esame.

Ecco i consigli della make-up artist più conosciuta del web: Iniziamo con un correttore, da sfumare con un pennello a setole compatte per coprire la zona interessata. Molto importante è la scelta del fondotinta. Per una ragazza, l’ideale sarebbe un fondotinta leggero, non troppo scuro o polverso, altrimenti potrebbe risultare eccessivo. Per coprire la lucidità del viso, soprattutto la zona T, sembrerebbe perfetta la cipria trasparente.

Immagini su come mettere il rossetto

Trucco occhi

Come truccarsi gli occhi? La makeup artist, spesso, ci incanta con i suoi tutorial in cui realizza smokey eye. Ecco in questo caso cosa ci suggerisce.

Ma per le ragazze, e soprattutto in occasioni come gli esami, consiglia tonalità leggere, come il rosa o il beige.

Se, invece, non possiamo fare a meno del mascara, sarà meglio lasciar perdere matite nere e ombretti di vario tipo, per non appesantire l’occhio.

Il colore, invece, nel mondo del Make-up è visto come semplice abbinamento del trucco con il colore degli occhi o dei capelli. In realtà è fondamentale per creare l’armonia del viso; un rossetto scuro potrebbe rimpicciolire le labbra, mentre un ombretto invecchiare lo sguardo. E’ importante tenere presente che i marroni caldi tendono a risaltare lo sguardo. Quindi, ragazze, non sottovalutate i particolari, anche il make up ha le sue regole da rispettare!

Google+
© Riproduzione Riservata