• Google+
  • Commenta
21 Dicembre 2018

Aperitivo Natalizio: cosa mangiare e cosa bere in attesa del cenone

Aperitivo Natalizio
Aperitivo Natalizio

Aperitivo Natalizio

Ecco come fare un buon aperitivo in attesa del cenone: finger food, aperitivi alcolici, sfiziosi, con succhi chi frutta, analcolici, all’arancia.

Durante il periodo di Natale, creare l’atmosfera natalizia giusta in casa è importante. Tra addobbi natalizi, regali di natale e cesti natalizi, il nostro pensiero va sempre a cosa preparare per il cenone di natale. Come fare un buon aperitivo natalizio.

Tantissime le ricette da proporre per fare dei buonissimi stuzzichini e creare un buffet di natale unico.

Pandoro salato, vol au vent farciti, zeppole di patate, tartine al salmone, tartine con ceci e gamberi, spiedini di pane e mozzarella, cornetti salati, pizzette, girelle di prosciutto e formaggio, cornetti di patate. Sono solo alcune delle cose che è possibile preparare e gustare come aperitivo natalizio prima del cenone.

Il momento dell’aperitivo è soprattutto un momento in cui si accolgono gli ospiti e in cui si scambiano le primissime chiacchiere. Molto spesso le famiglie in questi giorni di festa si riuniscono dopo molto tempo e durante l’aperitivo ne approfittano per raccontarsi le cose successe durante l’anno o per ricordare momenti belli vissuti insieme.

Rendere questo momento ancor più speciale con la preparazione di un buon aperitivo lascerà il segno negli ospiti.

Aperitivo Natalizio analcolico o alcolico: cosa bere prima del cenone di Natale il 25 dicembre

Abbiamo visto quali stuzzichini preparare come aperitivo prima del cenone, ma cosa è utile bere prima della cena? Bevande alcoliche o analcoliche?

Si sa, durante il periodo natalizio si bada poco alle calorie e a cosa bere o non bere per mantenere la linea, ma alcuni consigli su cosa è indicato bere durante un aperitivo ve li vogliamo dare lo stesso.

Se siete amanti dell’aperitivo alcolico, è possibile creare o un cocktail molto leggero o un cocktail con una gradazione alcolica maggiore. Ecco quali sono:

  • Acapulco con tequila, rum, succo di ananas e succo di pompelmo;
  • Manhattan con rye whiskye, vermouth rosso, gocce angostura bitter ed una ciliegia;
  • Malibu con rum,vodka, succo di arancia;
  • Margarita con tequila, cointreau, succo di lime;
  • Martini Dry con gin, vermouth dry, un oliva verde, una scorza di arancia;
  • Spritz con aperol campari, prosecco o vino bianco secco, soda; 
  • Whiskey Sour con bourbon whiskey, succo di limone, sciroppo di zucchero, cucchiaio di albume d’uovo. 

Se invece siete amanti delle bevande analcoliche o non siete astemi, ecco le soluzioni:

  • Copacabana con un mix di succo di amarena e pompelmo (più una fettina di decorazione);
  • Florida con un tris di succo di arancia, limone e pompelmo, condito con un po’ di sciroppo di zucchero e una spruzzata di soda water;
  • Punch con una banana frullata, una granita all’arancia e infine, in parti uguali, succo d’arancia fresco e panna liquida zuccherata.

Come preparare un aperitivo Natalizio e cosa mangiare: idee stuzzichini

Abbiamo visto cosa e quali sono gli ingredienti per realizzare bevande alcoliche o analcoliche, ma come preparare degli stuzzichini coreografici, che oltre a soddisfare il palato soddisfino anche gli occhi?

I primissimi aperitivi che possiamo preparare, semplici e belli da vedere sono gli alberelli di tramezzini segnaposto per Natale. Un’idea simpatica, divertente e buonissima da mettere a inizio pranzo di Natale accanto al piatto di ogni commensale.

Anche gli alberi di sfoglia segnaposto sono un antipasto facile e velocissimo da preparare, con dei salatini gustosissimi e bellissimi che potete preparare per il giorno di Natale per stupire i vostri ospiti.

Altro antipasto simpatico e buono è la Stella di Natale di pasta sfoglia, semplicissimo da realizzare, coreografico e bellissimo da portare a tavola. Perfetto anche per un buffet in piedi.

Un altra idea simpatica è il tronchetto di Natale salato che può essere di pesce o di mare. La ricetta è facilissima, senza cottura e velocissima con un ripieno di insalata di mare e maionese. Pensare ad un grande tramezzino da tagliare a fette. Ecco cos’è il tronchetto.

Altra prelibatezza caratteristica degli aperitivi natalizi realizzati soprattutto in casa è il panettone salato. Basta tagliarlo in tre parti in verticale, inserire gli ingredienti preferiti (prosciutto, mozzarella, maionese o insalata) chiudere ogni strato ed il vostro aperitivo è pronto.

Google+
© Riproduzione Riservata