• Google+
  • Commenta
22 Marzo 2019

Estrazioni VinciCasa di oggi venerdì 22 marzo 2019: diretta numeri

Estrazioni VinciCasa di oggi venerdì 22 marzo 2019

Estrazioni VinciCasa di oggi venerdì 22 marzo 2019

Combinazione estrazioni VinciCasa di oggi venerdì 22 marzo 2019: verifica in diretta numeri vincenti, quote e premi del concorso 81.

Nuovo appuntamento con la fortuna anche questo venerdì sera con Vinci Casa di Sisal. I numeri vincenti del 22 marzo concorso 81/2019 si conosceranno in diretta live su questa pagina. Dalle 20.00 è possibile aggiornare per scoprire la combinazione vincente che farà vincere l’immobile numero 90.

Durante il concorso di ieri un fortunato giocatore ha indovinato la cinquina. La dea bendata si è recata a Marmirolo (MN). E’ qui che la cinquina ha premiato con gli ultimi estratti del giorno, grazie ai quali un fortunato giocatore riceverà 500mila euro da investire nell’acquisto della casa dei sogni. Come previsto dal regolamento delle estrazioni Vincicasa Win For Life, il vincitore numero 90 riceverà subito 200mila euro in contanti.

Ed il resto dell’importo è vincolato all’acquisto di un immobile. La schedina vincente è stata giocata presso la tabaccheria Avanzi di via XXV aprile 27.

La combinazione vincente del concorso di giovedì 21 marzo 2019 è stata 3 7 21 26 29. Il montepremi è stato di 70.406,70 euro. A vincere però ci sono stati anche numerosi altri giocatori. Infatti oltre alla combinazione punti “5”, sono stati centrati anche 12 punti “4” da 240,56 euro a testa. Poi il concorso di ieri ha segnalato anche 622 punti “3” da 16,41 euro e 6.170 punti “2” da 2,28 euro ciascuno.

Estrazioni VinciCasa di oggi venerdì 22 marzo 2019: numeri vincenti del concorso 81 online

Aggiorna diretta live qui
Numeri Vincenti46131537

Ricarica la pagina per conoscere i numeri vincenti del concorso di stasera. Il venerdì si giocano anche i numeri all’Eurojackpot di Sisal. Oltre che al Millionday di Lottomatica. Per restare aggiornato, vai in alto alla pagina, sul link Tutte le Estrazioni e scopri tutte le combinazioni vincenti del giorno. I risultati dell’estrazione VinciCasa del 22 marzo 2019 concorso 81 si conosceranno alle 20,00 insieme alle quote in palio questo venerdì sera. Sono tanti i giocatori che verificano direttamente on-line la propria giocata.

Lo fanno consultando l’archivio Vinci Casa di Sisal che contiene tutte le combinazioni numeriche estratte fino ad oggi. Nel caso di vecchie schedine, si raccomanda quindi di verificare subito la validità della propria giocata. Ciò al fine di evitare che scadenze compromettono la riscossione dei premi in denaro.

Chi scopre di non aver vinto il premio di prima categoria, ed ha necessità di acquistare casa, può comunque fare delle valutazioni all’attuale mercato finanziario, settore mutui e prestiti. Se lo scorso anno si è concluso bene, anche grazie ai tassi vantaggiosi proporsi dalle banche,  prosegue invece anche nel mese di febbraio il rallentamento delle richieste di nuovi mutui e surroghe.  Da parte delle famiglie italiane c’è stato un calo delle richieste del -7,8% rispetto al corrispondente periodo di febbraio 2018.  A mitigare la performance negativa delle richieste si segnala la crescita dell’importo medio, che fa segnare un +2,9% per attestarsi a 129.702 euro.

Risultati e quote estrazioni Vinci Casa di oggi venerdì 22 marzo 2019

CategoriaN. VinciteEuro
Punti 500,00 €
Punti 47358,52 €
Punti 343720,30 €
Punti 24.9222,48 €

Anche alle estrazioni VinciCasa del 20 marzo, solo il Jackpot è sempre fisso. Gli altri premi invece sono di importo variabile. Il loro valore dipenderà dal montepremi e dal numero di vincitori. In ogni caso, con il valore delle altre vincite difficilmente i giocatori potranno acquistare casa. E quindi in caso di necessità, occorrerà  pensare di fare un mutuo o un prestito.

Ma quali sono gli ultimi aggiornamenti indicano che relativamente alla distribuzione per fasce di importo? A febbraio le richieste si sono concentrate prevalentemente nella classe compresa tra 100.001 e 150.000 euro, con una quota pari al 29,3% del totale. Per quanto riguarda invece la distribuzione delle richieste di nuovi mutui e surroghe per classe di durata, nel mese di febbraio le preferenze delle famiglie italiane vedono uno spostamento verso la classe compresa tra i 26 e i 30 anni. Che arriva a spiegare il 24,9% del totale in virtù dell’incremento più consistente (+2,2%).

A seguire, la fascia tra i 16 ed i 20 anni, con il 24,6%. Anche nel mese di febbraio i richiedenti di età compresa tra i 35 e i 44 anni rimangono maggioritari, con una quota pari al 33,9% del totale, seppur in leggero calo rispetto al dato del 2018. Le altre classi rimangono pressoché stabili, con gli under 35 che arrivano a spiegare il 29% delle richieste.

Google+
© Riproduzione Riservata