• Google+
  • Commenta
19 Aprile 2019

Gomorra 4 di venerdì 19 aprile 2019: anticipazioni e riassunto

Anticipazioni Gomorra 4 di venerdì 19 aprile 2019
Anticipazioni Gomorra 4 di venerdì 19 aprile 2019

Anticipazioni Gomorra 4 di venerdì 19 aprile 2019

Anticipazioni Gomorra 4 di venerdì 19 aprile 2019: indiscrezioni degli episodi 7 e 8 in onda su Sky Atlantic e riassunto degli episodi 5 e 6 andati in onda il 12 aprile 2019.

Gli episodi 7 e 8 di Gomorra 4 metteranno finalmente a nudo il fallimento del piano di Genny. O, quantomeno, della sua intenzione di diventare il più “onesto” possibile. Virgolette d’obbligo quando si tratta di un Savastano. Specialmente dopo il regalino che Genny ha fatto al suo “socio” nelle prime puntate della nuova stagione.

I problemi per la pace si stanno rivelando sempre più rapidamente e stanno diventando sempre più numerosi. Il sequestro della cocaina è stato solo l’inizio, ed ha già influito sul clan di Forcella, che sta prendendo sempre più con frustrazione il “dominio” di Sangue Blu. E il problema dei clan sta ritornando anche a Secondigliano, con il rapporto di Patrizia e Michelangelo che, in pratica, mette tutto a repentaglio.

Anche i lavori dell’aeroporto avranno problemi. Per quanto stiano proseguendo secondo i piani, si sono presentati dei problemi. I lavori sono stati bloccati perché qualcosa di strano è stato rilevato nel terreno della pista dell’aeroporto.

Chissà se tutti i problemi di questa stagione verranno risolti o ce li porteremo nella prossima stagione.

Anticipazioni Gomorra 4 di venerdì 19 aprile: cosa succede nel settimo e ottavo episodio

Il settimo episodio di Gomorra 4 sarà incentrato sui problemi del Clan di Forcella. Sangue Blu non vuole muoversi dopo il sequestro della coca, ma O’ Vocabulà e gli altri non intendendo assecondare le sue “paure”. Attendere o muoversi e parlare con i Capaccio? Un dubbio tra una mossa saggia e una mossa falsa che potrebbe segnarli per sempre.

Questo stato di cose non fa altro che far peggiorare la paranoia di Sangue Blu, che ormai non sa più di chi fidarsi. La sua sarà una ricerca di prove per poter capire non solo di chi fidarsi, ma se si può ancora fidare dei suoi amici o meno.

I problemi, poi, si estendono anche all’ottava puntata di Gomorra 4, nell’aeroporto. Non solo per il blocco dei lavori, ma anche per il fatto che un magistrato sembra avere puntato Gennaro. Visto che Genny è davvero intento a iniziare una vita “onesta”, la decisione da prendere è solo una. Gennaro intende tagliare definitivamente il suo legame con il passato.

Con precisione, recidere ogni contatto tra lui e la droga che gira per Secondigliano. Il tutto sarebbe anche semplice, dato che per Patrizia le cose sembrano essere tornate alla normalità. Ma non  detto. I Levante ormai si stanno facendo sempre più invadenti, e non è detto che si accontentino di ritornare da dove sono venti. Specialmente se Gennaro decide di togliersi dai giochi.

Riassunto episodi precedenti: sparizione del carico, che fine fa Patrizia

Vediamo dove eravamo rimasti, dalla serie precedente alle nuove puntate. Le puntate del 12 aprile 2019 cambiano le carte in tavole per Gennaro, Patrizia e Secondigliano.

Nella quinta puntata si stringe il rapporto tra Michelangelo e Patrizia, cosa vista non di buon occhio da Gerlando. Il padre vorrebbe per il figlio una donna “normale”, ossia una che sappia stare al suo posto, secondo la loro concenzione. Non una donna che fa il boss, in pratica. Il tutto diventa irrilevante, tuttavia, quando un grosso carico di coca viene sequestrato e nessuno sa come sia stato possibile.

Nel sesto episodio, invece, vediamo Nicola che inizia ad indagare sul furto del carico. Sia per evitare che i sospetti ricadano su di lui sia per “farsi vedere”. Tuttavia le sue indagini complicheranno ancora di più le cose e lui non finirà bene. Michele si impone sul padre per quanto la situazione di Patrizia, probabilmente risolvendola, almeno per ora.

Ma le cose si stanno complicando, e sappiamo che per i Savastano e tutti coloro che vi gravitano intorno le cose non possono andare bene a lungo.

Google+
© Riproduzione Riservata