• Google+
  • Commenta
20 Giugno 2019

Liceo Scienze Umane esame di maturità 2019: tracce e svolgimenti

Liceo Scienze Umane esame di maturità 2019
Liceo Scienze Umane esame di maturità 2019

Liceo Scienze Umane esame di maturità 2019

Diretta della seconda prova del Liceo Scienze Umane esame di maturità 2018: tracce e svolgimenti in PDF da scaricare in tempo reale.

Tracce seconda prova 2019 Liceo Scienze Umane: come sarà la traccia del Miur quest’anno? Il secondo scritto di maturità, con la riforma dell’esame di Stato, è stato in parte modificato. Una delle novità del 2019 è proprio la seconda prova multidisciplinare per tutti gli indirizzi di studio che prevedono più di una materia caratterizzante. E l’indirizzo economico sociale del Liceo Scienze Umane ha subito quindi alcune modifiche rispetto agli anni precedenti.

Entrambi gli indirizzi del Liceo Scienze Umane dovranno produrre una trattazione argomentativa e rispondere a qualche quesito di approfondimento. La prova consiste nella trattazione di problemi e nell’analisi di particolari casi o situazioni sociali, giuridiche ed economiche.

Ogni candidato, con l’ausilio di dati qualitativi e quantitativi, come, ad esempio, grafici, tabelle statistiche, articoli di giornale e riviste specialistiche, dovrà risolvere i casi presentati. E dimostrare di avere competenze specifiche attraverso gli approfondimenti richiesti dai quesiti.

La traccia sarà predisposta, sia per la prima parte che per i quesiti, in modo da proporre temi, argomenti, situazioni problematiche che consentano di accertare le abilità dei maturandi. La durata della prova è da quattro a sei ore. Il secondo scritto degli esami di Stato si svolge il 20 giugno, contemporaneamente in tutte le scuole d’Italia.

Liceo Scienze Umane esame di maturità 2019: tracce e svolgimenti della seconda prova – PDF

Tracce e svolgimenti della seconda prova scritta esami di stato < In elaborazione

Le tracce ufficiali e gli svolgimenti della seconda prova di scienze umane saranno indicati di seguito. Gli studenti che hanno scelto l’opzione economico-sociale Scienze Umane (antropologia, pedagogia, psicologia e sociologia) dovranno affrontare una traccia mista di Scienze Umane e di Diritto ed Economia Politica. Nel caso di Diritto ed economia politica, invece, la prova potrà consistere anche, a seconda della scelta del Miur, nell’analisi di casi o situazioni socio-politiche, giuridiche o economiche e sarà consentito l’uso del dizionario italiano, della Costituzione italiana, del Codice Civile e delle leggi complementari.

Tra gli argomenti che possono essere oggetto della seconda prova 2019 caratterizzanti il percorso di studio di Sociologia e Metodologia della Ricerca, c’è la globalizzazione e la multiculturalità, ad esempio. Una traccia potrebbe consistere nella lettura sociologica dei processi migratori. Oppure ancora essere incentrata sul lavoro, sull’evoluzione, dinamiche e problematiche del mondo del lavoro contemporaneo. Ma le tematiche da poter approfondire in sede d’esame sono tante:  il cittadino e le istituzioni; la comunicazione massmediatica; la ricerca sociale.

Invece, gli studenti che hanno scelto l’indirizzo di Diritto ed Economia Politica potrebbero trovarsi nella condizione di dover sostenere un esame su Stato e Costituzione. Oppure sulle funzioni dello Stato e organi costituzionali. Tra i possibili argomenti che possono riguardare la traccia della Second prova 2019 del Liceo Scienze Umane, ci sono: il sistema economico nella Costituzione. Ma anche il sistema economico nell’era della globalizzazione, oppure sulle organizzazioni internazionali e l’Unione Europea.

Consigli sulla seconda prova scritta della maturità 2019: come funziona

Durante lo svolgimento della prova, il candidato dovrà dimostrare di saper individuare le categorie interpretative delle scienze giuridiche ed economiche, e i meccanismi di interazione economica e giuridica a livello locale, nazionale e sovranazionale. E’ necessario utilizzare il linguaggio specifico delle discipline. Occorre dimostrare comprensione facendo critiche e fornendo soluzioni. Sarà richiesto ai maturandi di riconoscere i principi costituzionali fondamentali, i diritti e i doveri dei cittadini, anche in una dimensione europea. Oltre che gli organi costituzionali, le relazioni fra gli stessi e il ruolo della pubblica amministrazione nella sua funzione di servizio.

Le griglie di valutazione della commissione daranno un punteggio alla conoscenza delle scienze economiche, giuridiche e/o sociali. Ma anche alla interpretazione coerente ed essenziale delle informazioni apprese attraverso l’analisi delle fonti e dei metodi di ricerca. E’ importante argomentare i processi di interazione tra i fenomeni economici, giuridici e/o sociali, elaborando anche critiche e riflessioni personali.

Google+
© Riproduzione Riservata