• Google+
  • Commenta
27 Ottobre 2019

Frasi per la mamma morta: dediche a madri defunte volate in cielo

Immagini con frasi per la mamma morta
Immagini con frasi per la mamma morta

Immagini con frasi per la mamma morta

Le più belle frasi per la mamma morta e che non c’è più: dediche per le madri defunte e volate in cielo da condividere su Facebook e Twitter.

Dediche religiose e citazioni di preghiere per la mamma morta da recitare anche il 2 novembre e da utilizzare come didascalia sotto una foto con il caro ormai defunto.

Il giorno successivo alla ricorrenza di Ognissanti (allegare: ) , ricorre la commemorazione di tutti i defunti.

Il giorno scelto per tale commemorazione, il 2 novembre, viene da un rito bizantino dedito a celebrare tutti i morti. Tale rito veniva celebrato il sabato prima della domenica Sessagesima, ossia la domenica che precede (di due settimane) l’inizio della Quaresima.

Poi nel 998 d.C. l’abate benedettino Odilone di Cluny, con la riforma cluniacense, istituisce la celebrazione.

L’abate stabilì infatti che le campane dell’abbazia dovessero suonare con rintocchi funebri dopo i vespri del primo novembre, in modo da celebrare i defunti.

Non inclusa tra le feste di precetto il colore di tale ricorrenza è il viola, utilizzato anche durante i riti funebri.

Di seguito troverete una raccolta di frasi per la mamma morta, citazioni di preghiere e dediche religiose per ogni mamma che non c’è più da dedicarle il 2 novembre.

Frasi per la mamma morta e che non c’è più: dediche religiose per le madri defunte

E’ importante dedicare un pensiero amorevole a chi non c’è più, in modo che la solidarietà con lui non venga interrotta.

Ecco una raccolta di frasi per la mamma morta e di dediche religiose da condividere su Facebook per mantenere vivo il ricordo del caro ormai defunto.

  • Da quaggiù mi hai vista nascere e da lassù mi guardi crescere.
  • Mi manchi tanto mamma. Ho perso il piacere della tua compagnia, la gratuità del tuo affetto, la serenità dei tuoi giudizi, ho perso la tua quiete e la tua comprensione, ho perso quel poco di amore che c’era ancora al mondo.
  • Madre, dove sei nel lontano? dove ti sei perduta dopo la morte, che più non mi mandi la tua immagine, e deserti sono i miei sogni? – Giorgio Vigolo
  • Com’è difficile non chiamare più mamma. L’ho abbracciata e una parte del mio cuore è morto con lei. – Nuvola612 on Twitter
  • Quando nella vita perdi una persona cara è come se di un puzzle avessi perso un pezzo unico e insostituibile. E non sarà mai più la stessa cosa.
  • Ti porto nel cuore perché per mano non lo posso più fare.
  • Non è mai stato solo amore. È quell’abbraccio lì che mi diceva: non avere paura. Addio mamma.
  • C’è qualcosa nella perdita di una madre che è permanente e inesprimibile – una ferita che non guarirà mai del tutto.
  • Cara mamma, avevi il sorriso negli occhi e mi aprivi le ali ogni volta che cadevo. Mi manchi tanto. – Fragmentarius
  • Quando ero triste, mia madre mi diceva di chiudere gli occhi e di pensare a una cosa bella. Ora ho gli occhi chiusi e penso a lei. – Iparchia on Twitter
  • Mamma, la tua mano posata sulla mia spalla rimarrà con me per sempre.

Citazioni di preghiere per madri decedute da recitare il giorno dei morti

La preghiera per i morti è considerata un atto di autentica intercessione, di amore e carità per chi ha raggiunto la patria celeste.

Di seguito troverete una raccolta di citazioni di preghiere da rivolgere al Signore nostro, affinché doni ai nostri cari un sereno riposo eterno. Frasi per la mamma morta da condividere su Facebook e da utilizzare come didascalia sotto una foto con il caro ormai defunto.

  • Sono morti, ma vivono, quelli che ci hanno lasciati per un mondo migliore; sono morti alla terra, ma vivono più in alto, più vicino a te, Signore. Hanno trovato in te la sorgente zampillante che mai inaridirà che sviluppa tutte le loro energie.
  • Dai, o Signore, al suo spirito l’eterno riposo e la Tua luce risplenda negli occhi suoi.
  • O Dio, vita di chi muore e beatitudine di chi crede in te, guarda con bontà mia madre (nome) che la morte ha strappato all’affetto dei suoi cari, e ricevila nella serena ospitalità della tua casa. Amen.
  • Dio, nostro Padre, ascolta la preghiera della tua Chiesa e accogli nella pace mia madre (nome). Tu che l’hai creata a tua immagine e nel Battesimo l’hai fatta tua figlia di adozione, rendila partecipe della tua eredità. 
  • Ascolta, o Signore, la mia voce con la quale supplico la Tua pietà per l’anima desiderata e cara di (nome), che hai chiamato da questa terra d’esilio. Il Sangue di Gesù la purifichi da ogni macchia contratta lungo il pellegrinaggio terreno.
  • Perché al sua immagine sopravviva nella memoria di quanti l’ebbero cara, e il suo pensiero salga con le preci dei buoni alla pace del Cielo che raggiunse improvvisamente lasciando nel dolore tutti i suoi cari.
Google+
© Riproduzione Riservata