• Google+
  • Commenta
22 Maggio 2020

Chi è Vincenzo De Luca: curriculum, biografia, età e partito

Foto per capire chi è Vincenzo De Luca
Foto per capire chi è Vincenzo De Luca

Foto per capire chi è Vincenzo De Luca

Prima docente di Filosofia e Storia, poi in politica Sindaco di Salerno e Governatore della Campania: chi è Vincenzo De Luca oggi, curriculum, biografia, età, figli, moglie, contatti e partito politico del cd sindaco sceriffo.

Si è fatto conoscere subito nel comune di Salerno per le sue caratteristiche severe, un sindaco autoritario, tanto da conquistarsi l’appellativo di sceriffo e meritarsi di entrare tra i personaggi Fratelli di Crozza. Ma anche per le sue qualità di amministratore, capace di ordinare e organizzare, la cosa pubblica. I cittadini lo apprezzano per aver ripulito la città, come dicono.

La sua popolarità è aumentata per i suoi interventi al quanto folcloristici, che lo hanno visto protagonista nel richiamo del rispetto delle regole. Motivi che hanno spinto Crozza a imitare De Luca, video YouTube attuali e del passato sono tra i più cercati in rete tra le imitazioni di personaggi politici.

Chi non conosce il video in cui minaccia di andare alle feste di laurea con un lanciafiamme!

Il Governatore della Campania non rimane indifferente neppure la super modella Naomi Campbell, la quale ha condiviso nel suo profilo instagram, uno dei famosi interventi del sindaco sceriffo.

Ma facciamo qualche passo indietro e scopriamo chi c’è dietro l’immagine simpatica e allo stesso tempo austera del presidente campano, qual è la sua storia e percorso professionale e la sua vita privata? E ancora chi è Vincenzo De Luca, in famiglia, moglie, figli e contatti, privati e politici, a quale partito è iscritto, quali sono le sue idee.

Chi è Vincenzo De Luca: curriculum, biografia, età, moglie, figlie e partito del sindaco sceriffo

Il curriculum vitae ci aiuterà a capire chi è Vincenzo De Luca: dove è nato, quanti anni ha, con chi è sposato e quantI figli ha, molte notizie le troviamo anche sul suo profilo Facebook e Instagram dove è molto attivo.

E’ nato a Ruvo del Monte, in provincia di Potenza, l’8 maggio 1949, sotto il segno del Toro. Viene eletto Presidente della Regione Campania nel 2015. Si trasferisce a Salerno, insieme alla famiglia di origine in tenera età, ed è lì che frequenta il liceo classico e successivamente si laurea in Filosofia.

Della sua vita privata sappiamo che è stato sposato dal 79, la moglie di De Luca è Rosa Zampetti, sociologa, matrimonio dal quale nascono due figli Piero De Luca, classe 1980. Attualmente referendario presso la Corte di Giustizia UE.  L’altro figlio è Roberto, nato nel 1983, responsabile del dipartimento di economia della federazione provinciale di Salerno del PD.

Il matrimonio con la prima moglie si conclude nel 2008, oggi è impegnato in una relazione con l’architetto Maria Maddalena Cartisani.

Da sindaco di Salerno del PD a Governatore della Campania

Ricca e variegata è invece la carriera professionale del Governatore Campano. Dopo la laurea svolge l’attività di docente di filosofia presso alcuni istituti superiori di Salerno e provincia. Gli viene assegnato dagli alunni l’appellativo de “il professore” per il suo carettare non facile.

E in politica? Chi è Vincenzo De Luca, partito e incarichi che ha ricoperto nel corso della sua carriera quali sono?

Coltiva presto l’interesse per il mondo politico, occupandosi delle problematiche del settore agricolo. Aderisce prima ad Alleanza Contadina e poi al Partito Comunista Italiano nel 1975. Carica che lo vede impegnato per circa 10 anni.

Nel 1990 è nominato assessore ai lavori pubblici e vicesindaco di Salerno. Tre anni dopo, nel 1993, arriva l’elezione per la prima volta di sindaco della città di Salerno. Succesivamente si candida al parlamento dove viene eletto nel 2001 tra le file dell’Ulivo. Dal 6 giugno 2006 al 28 aprile 2008 è stato membro della XIII Commissione Agricoltura.

E’ il 30 Gennaio i segretari regionale di PD Verdi e Api lo nominano candidato Presidente della regione Campania. In questa occasione non riesce a vincere, vedendosi superare da Stefano Caldoro del PDL. Dobbiamo aspettare il 2015 per vedere la sua elezione come Presidente della Regione Campania.

Il governore è da sempre impeganto non solo con gli enti locali ma anche con le università, frequenti sono i suoi incotri con i rettorei delle università stesse.

Attività politiche e opere importanti: chi è Vinceno De Luca politico

Chi sa chi è Vincenzo De Luca, frasi famose come quella sul lanciafiamme detta nei giorni del Coronavirus le conosce certamente, molto conoscono il video in cui minaccia di andare alle feste di laurea con un lanciafiamme! Ma non sono sicuramente da meno le sue opere infrastrutturali fatte realizzare come gli ospedali di emergenza per il Covid-19.

Tra le attività politiche, ricordiamo che nel 2016 il Governatore candida Napoli e la Campania ad ospitare la XXX Universiadi dopo il ritiro di Brasilia e delle altre città candidate. Il 5 marzo 2016 la FISU, riunitasi a Bruxells, ha assegnato ufficialmente l’organizzazione dell’evento alla Campania.

Il 25 aprile 2016 è ufficialmente inaugurata a Salerno, visitata il giorno prima dal Presidente del Consiglio dei ministri Matteo Renzi, la stazione marittima progettata da Zaha Hadidi. A meno di un mese dalla scomparsa del celebre architetto. Tra i primi atti in materia di trasporti sono stanziati fondi per garantire il trasporto gratuito dal 2016 per gli studenti fino ai 26 anni.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy