• Google+
  • Commenta
4 Maggio 2020

MillionDay di oggi 4 maggio 2020: numeri vincenti in diretta live

MillionDay di oggi 4 giugno 2020
MillionDay di oggi 4 maggio 2020

MillionDay di oggi 4 maggio 2020

Estrazione MillionDay di oggi 4 maggio 2020: verifica quali sono i numeri vincenti di questa sera in diretta live.

Stasera si gioca un nuovo concorso all’estrazione Millionday di Lottomatica. L’appuntamento di questo lunedì 4 maggio 2020 mette in palio un nuovo milione di euro. Ma cosa potrebbe farne di tutto questo denaro il prossimo vincitore premiato dalla fortuna? Di certo un investimento utile potrebbe essere quello di utilizzare parte del denaro per fare un investimento. Chi vince al Millionday di oggi 4 5 2020 non deve perdere tempo, ma cercare di piazzare e far fruttare subito la sua fortuna.

Con i mercati che cambiano rapidamente (e con la recente fuga di criptovalute), l’espressione “bolla speculativa” tende a tornare regolarmente nei media finanziari. Si è parlato di bolla speculativa anche a proposito delle criptovalute, ad esempio. Ma quali sono i principali fattori che caratterizzano le bolle speculative?

Potrebbe essere utile capirne il significato attraverso alcuni esempi famosi. Si dice generalmente che le bolle speculative siano nate insieme al commercio, ma quando pensiamo al primo caso di bolla speculativa documentato storicamente, generalmente pensiamo al caso del tulipano. È abbastanza divertente vedere che la prima bolla della storia non riguardava alcuno strumento finanziario speculativo, ma un semplice fiore che si trova oggi nei nostri giardini.

Estrazione MillionDay di oggi 4 maggio 2020: numeri vincenti di questa sera in diretta live

Aggiorna diretta live qui
Numeri Vincenti414193035

I numeri Million day 4 maggio 2020 ci saranno a partire dalle ore 20,00 di stasera. Per poter conoscere i risultati basta andare sul link Aggiorna Diretta Live Qui. . Stasera si possono vincere anche 2, 50 e 1000 euro. Per verificare i numeri di ieri, e l’archivio estrazioni vai al seguente link.

Torniamo quindi all’inizio del XVII secolo noto agli storici della finanza “tulipomania”. Nel 1630, la coltivazione dei tulipani era delicata e i bulbi di tulipani venivano venduti solo per 2 mesi all’anno e ad un notaio (proprio come una vendita immobiliare oggi), il che li rende un fiore raro che piaceva molto alla nobiltà del tempo. La ricca mania per il fiore non è un segreto, e i prezzi dei bulbi di tulipano stavano iniziando a salire. Vedendo questo, anche i più poveri vendono i loro beni e le loro risorse per acquistare bulbi di tulipani il cui valore aumenta di giorno in giorno. Più persone lo acquistano, più i prezzi salgono.

Nel 1637, un solo bulbo di tulipano fu sufficiente per pagare 2 case e valeva 15 volte lo stipendio di un artigiano dell’epoca. Problema: non ci sono più molte persone che possono permettersi di acquistarli a prezzi esorbitanti. L’assenza di acquirenti significa che durante l’anno i prezzi iniziano a calare drasticamente: i contadini che avevano venduto i loro magri beni per alcuni bulbi provano a rivenderli urgentemente per non perdere tutto , il panico accelera la caduta dei prezzi e un anno dopo, il bulbo di tulipano riacquista il suo valore finanziario come un semplice ornamento da giardino: vale a dire, non molto.

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy