Chi è Vittorio Colao: biografia e curriculum dell’AD in task force

Francesca Di Stasio 11 Giugno 2020

Amministratore delegato della Vodafone, alla guida della task force scelta da Conte per rilanciare il Paese, chi è Vittorio Colao: biografia, età, moglie e figli, curriculum, partito politico e stipendio.

È l’uomo designato dal Premier Giuseppe Conte per risollevare le sorti del nostro Paese, per la ricostruzione dopo la grave emergenza sanitaria e poi economica causata dal Covid-19.

È lui infatti a capo del team di esperti scelto per organizzare la ripartenza dell’Italia dopo la pandemia che ha stravolto le nostre vite, ed ha  cambiato gli scenari socio-economici.

Una task force da lui guidata, che avrà il compito di ricostruire economicamente l’Italia.

Un curriculum ricco di esperienze professionali anche all’estero, amministratore delegato della Vodafone per diversi anni.

Manager con un percorso di studi ed esperienze lavorative di tutto rispetto. Come pensa il premier Conte l’uomo giusto per ridare respiro economico al paese.

Ma chi è Vittorio Colao oggi dopo la nomina a capo della task force non tutti lo sanno, il suo partito politico, quanto guadagna, e della sua famiglia, con chi è sposato e quanti figli ha.

Chi è Vittorio Colao: biografia e famiglia dell’AD alla guida della task force per la ricostruzione

>> Scarica Curriculum Vitae in formato PDF <<

Per capire chi è Vittorio Colao, curriculum vitae e sue esperienze da amministratore delegato di Vodafone, ci aiuteranno a conoscere la sua vita privata, moglie e figli, e vita professionale, come lavoro e stipendio.

E’ nato a Brescia il 3 ottobre del 1961 ed è del segno zodiacale della Bilancia. Sua madre era bresciana, suo padre Fossatese, non ha mai dimenticato le origini calabresi trascorrendo gran parte delle sue estati nella casa di famiglia a Fossato Serralta, un paesino della collina calabrese. Ha un fratello di nome Paolo, architetto affermato che vive in Francia.

Si è laureato alla Bocconi, poi ha proseguito gli studi conseguendo un Master in Business Administration alla Harvard University.

La sua vita privata è avvolta da uno spesso alone di riservatezza. La famiglia Colao, moglie, e figli, la conosciamo solo in numero di componenti.  Con la moglie e i figli torna ogni volta che può nel piccolo borgo calabro. Un’occasione non solo per trascorrete le vacanze, ma anche per far visita agli zii.

Non possiamo reperire ulteriori informazioni da nessun social, Facebook, Twitter, Instagram o Linkedin dato che non vi è iscritto.

Non mancano poi alcune curiosità sul suo conto. Nel 2014 è stato nominato Cavaliere del Lavoro. Da adolescente avrebbe pensato di intraprendere una carriera militare. Ha infatti frequentato la scuola degli alpini ed è stato anche ufficiale dell’Arma dei carabinieri.

Da amministratore delegato Vodafone, Colao in task force ricostruzione

Molti sanno chi è Vittorio Colao per via del suo incarico di Amministratore delegato di Vodafone, prima che passasse alla guida della task force per la ricostruzione del Paese. Ma cerchiamo di conoscerlo professionalmente meglio.

E’ entrato nel mondo del lavoro a Londra, precisamente presso la banca d’affari Morgan Stanley. Per circa 10 anni poi, ha lavorato nella sede milanese della società McKinsey & Company.

Nel 1996 è entrato nell’olimpo dell’alta dirigenza con il ruolo di direttore generale di Omnitel Pronto Italia (Vodafone). Nel 1999 è stato poi nominato amministratore delegato di Vodafone.

Poi nel 2001 diventa CEO regionale di Vodafone per l’Europa meridionale.

Nel 2002 entra a far parte del consiglio di amministrazione della società, e nel 2003 è nominato CEO regionale anche per il Medio Oriente e l’Africa.

Nel 2004 ha lasciato la Vodafone per diventare amministratore delegato di Rcs MediaGroup. Ha ricoperto questo incarico fino al 2006. Poi, nell’ottobre dello stesso anno il ritorno in Vodafone in veste di vice amministratore delegato.

Il 29 luglio del 2008 è diventato amministratore delegato della Vodafone. Lo è stato per dieci anni, fino al 15 maggio del 2018 quando ha rassegnato le sue dimissioni.

Nel 2015 è stato nominato amministratore non esecutivo di Unilever.

Piano per rilanciare l’Italia: chi è Vittorio Colao dirigente aziendale

Passiamo a scoprire chi è Vittorio Colao oggi alla guida della task force ricostruzione, esattamente dall’aprile 2020 come designato dal Premier Conte.

Dovrà occuparsi di far ripartire il nostro Paese, dopo la crisi non solo sanitaria, ma anche socio-economica causata dal Coronavirus. Una sorta di traghettatore che in questa “fase 2” dovrà cercare di far uscire l’Italia dallo stallo dovuto al lungo periodo di lockdown e come già detto più volte soprattutto alla pandemia.

Il team di esperti da lui guidato, dopo due mesi di lavoro ha consegnato nella mani di Conte un documento di 121 pagine intitolato dapprima “Iniziative per il rilancio – Italia 2020-2022”, e poi ribattezzato “Piano Colao”.

Il documento contiene 102 proposte atte a favorire la ripresa economica del Paese. Le proposte che saranno ora esaminate dal governo, sono suddivise in sei macro aree: Imprese e lavoro, infrastrutture e ambiente, turismo, arte e cultura, pubblica amministrazione, istruzione, ricerca e competenza e Individui e famiglie.

Anagrafica Principale
È l'uomo designato dal Premier Giuseppe Conte per risollevare le sorti del nostro Paese dopo la grave emergenza sanitaria e poi economica causata dal Covid-19. È lui alla guida della task force che avrà il compito di ricostruire economicamente l'Italia. Un curriculum ricco di esperienze professionali anche all'estero, amministratore delegato della Vodafone per diversi anni. Manager con un percorso di studi ed esperienze lavorative di tutto rispetto.
Nome e CognomeVittorio Colao
Data di nascita03/10/1961
Luogo di nascitaBrescia
ProfessioneManager
Anagrafica Principale
È l'uomo designato dal Premier Giuseppe Conte per risollevare le sorti del nostro Paese dopo la grave emergenza sanitaria e poi economica causata dal Covid-19. È lui alla guida della task force che avrà il compito di ricostruire economicamente l'Italia. Un curriculum ricco di esperienze professionali anche all'estero, amministratore delegato della Vodafone per diversi anni. Manager con un percorso di studi ed esperienze lavorative di tutto rispetto.
Nome e CognomeVittorio Colao
Data di nascita03/10/1961
Luogo di nascitaBrescia
ProfessioneManager
© Riproduzione Riservata
avatar Francesca Di Stasio Ho una laurea in Lingue e Culture straniere e una passione per la scrittura che coltivo da diversi anni. Amo imprimere idee, eventi, storie non solo sulla pagina ma anche attraverso la fotografia. Sono un'esploratrice appassionata di luoghi, culture e tradizioni. Vado alla scoperta di nuovi sapori e io stessa mi diletto in cucina nella creazione di piatti originali. Adoro viaggiare. Credo che i viaggi e le nuove esperienze siano una fonte preziosa di arricchimento personale. Impegno e dedizione mi contraddistinguono. I miei interessi spaziano ​dalla cultura allo spettacolo, dall'attualità alla musica. Con minuziosità e accuratezza sono alla costante ricerca di informazioni, fatti, avvenimenti, curiosità da trasmettere ai lettori. Per il Portale Controcampus curo la rubrica "Il Personaggio." Ritratti e biografie di personaggi noti. Una lente di ingrandimento sulla loro vita alla ricerca di segreti inconfessati e lati nascosti senza tralasciare alcun dettaglio e lasciando emergere, attraverso la scrittura, solo ciò che è autentico e veritiero. Leggi tutto