Chi è Antonella Laricchia: biografia, curriculum, età e partito

Francesca Di Stasio 21 Luglio 2020

Da Architetto a candidata M5s presidente, elezioni regione Puglia 2020, chi è Antonella Laricchia, biografia, curriculum, età, vita privata, contatti e profilo Facebook.

Il suo motto è: “La politica del M5S si rivolge continuamente alle persone…”.  Per il Movimento 5 Stelle ha tutte le caratteristiche per essere Presidente delle regione Puglia.

Laureanda in architettura, diplomata al liceo linguistico, è molto legata alla sua terra. Si batte per la tutela dell’ambiente e per la salvaguardia e la promozione delle risorse naturali ed archeologiche del territorio.

Appassionata di storia, nel suo curriculum, vanta numerose esperienze e lavori all’estero nel settore del turismo e dell’architettura.

Ma qual è la sua storia, percorso professionale, istruzione e la sua vita privata ieri prima di essere un politico pugliese del M5S  e perchè seguirla o votarla?

La conosceremo, non badando ai sondaggi, Antonella Laricchia chi è, sarà il suo CV a dircelo, Facebook, Twitter e Instagram anche, dove leggiamo in cosa è laureata, contatti e partito politico, quanti anni ha, dove è nata, dove vive, se e con chi è sposata e quanti figli ha.

Chi è Antonella Laricchia: biografia-curriculum, età, laurea del politico del M5s alla regione Puglia

Per capire chi è Antonella Laricchia: Facebook, Twitter e Instagram dell’architetto iscritto al M5s in Puglia, ci serviranno come la sua biografia, innanzitutto per sapere quanti anni ha, titolo di studio, vita privata, fidanzato o marito.

E’ nata ad Adelfia (BA) dove vive tuttora, il 1 maggio del 1986, oggi ha 34 anni. E’ del segno zodiacale del Toro.

Dopo essersi diplomata al liceo linguistico con il massimo dei voti, si è iscritta alla facoltà di architettura dove è laureanda. Su Facebook ha scritto di aver terminato tutti gli esami e ora le manca solo la tesi, per conseguire la Laurea magistrale a ciclo unico in Architettura, obiettivo che sta portando avanti.

Scopriamo sempre da Facebook di Antonella Laricchia, fidanzato e sorella: il primo che frequenta da 10 anni si chiama Giuseppe. Con sua sorella minore ha invece un legame molto affiatato.  La politica 5 stelle è appassionata di test di logica e di storia.

Ha un forte legame con la sua terra. Sui social, dove è molto attiva in particolare Instagram dove ha più di 14mila followers, condivide le bellezze del suo territorio e le prelibatezze culinarie pugliesi.

In molti scatti è lei stessa a preparare piatti tipici della tradizione. Inoltre si evince che è molto legata alla sua famiglia. Non mancano foto con sua sorella, sua nonna e i suoi cugini.

Da architettura a candidata M5s alle elezioni regionali 2020

Aldilà dei sondaggi, chi vuole sapere chi è Antonella Laricchia, certamente intende conoscere le sue esperienze prima di essere candidata alla Regione Puglia Movimento 5 Stelle, nella sua attività politica.

Prima di intraprendere la carriera nel mondo politico, si è diplomata al liceo linguistico, e ha lavorato diversi anni come interprete. Conosce tre lingue straniere, l’inglese, il francese e lo spagnolo. Come ha scritto lei stessa nella biografia su Facebook ha conseguito il First B2 in inglese e francese e il B1 in spagnolo.

Ha vissuto alcune esperienze lavorative all’estero per approfondire i suoi studi, in particolare il tema del turismo che in una Regione come la Puglia rappresenta un’importante risorsa. Appassionata del suo territorio, spesso si offre come guida turistica, per accompagnare i turisti alla scoperta delle bellezze del suo paese.

Nel suo curriculum sono molteplici le esperienze lavorative maturate in diversi settori. Dal 2011 svolge attività di volontariato in collaborazione con la Pro loco di Adelfia. In particolare si occupa della promozione turistica dedicandosi ad attività ed eventi, alle mostre, alla produzione di materiale turistico, alla creazione di spettacoli musicali e folkloristici e a quelli di rivisitazione storica.

Attività politiche e cosa ha fatto: chi è Antonella Laricchia politico

Ma andiamo ai non seguaci di Facebook, Twitter e Instagram che vogliono sapere perché seguirla o votarla, per loro è necessario sapere chi è Antonella Laricchia dei 5 Stelle e cosa ha fatto.

La sua carriera politica  è iniziata nel 2014 quando è stata candidata per il Movimento Cinque Stelle alle elezioni europee ricevendo 34.761 voti.

Nel 2015 poi è stata scelta, attraverso il volto online, come Candidata Presidente M5S alle Regionali in Puglia. E’ arrivata seconda (prima volta per il M5S), ricevendo 310.304 voti. Questo gli ha consentito di entrare nel consiglio Regionale. E’ componente della Commissione consiliare al bilancio e programmazione. È capogruppo del nella circoscrizione di Bari.

Nel 2018 è stata l’unica politica italiana selezionata per l’International Visitor Leadership Program, sponsorizzato dal Dipartimento di Stato degli USA.

In veste di consigliere regionale ha presentato numerose Proposte di Legge (tra le quali Stop Vitalizi) e si è battuta e si sta battendo come da lei scritto su Facebook  per la ripubblicizzazione di Acquedotto Pugliese. Altri obiettivi sono la riconversione economica di aree industriali inquinate. La trasparenza del Bilancio Regionale, contro lo spreco di denaro pubblico, a tutela della salute pubblica, e per la corretta gestione del personale nelle partecipate della Regione. Poi ovviamente c’è la questione  dell’Ilva di Taranto. Ha dichiarato che la Sua Puglia, sarebbe senza Ilva e senza gasdotto Tap.

E’ molto attiva sia nell’associazionismo che nel movimento, si è battuta e si batte per la tutela del territorio (Beni Culturali, Mare, Sud, Acqua Pubblica) e contro l’inquinamento.

Sui suoi profili social sono molti gli scatti che la ritraggono impegnata in politica e mostrano quali sono i contatti di Antonella Laricchia. Quotidianamente pubblica punti salienti del suo programma politico. Al primo posto l’ambiente e il territorio, con la tutela ed il potenziamento delle risorse culturali, naturali ed artistiche della Puglia. Da tempo si batte affinché le bellezze naturali, di cui la sua Regione si può fregiare in tutto il mondo, siano tutelate e non deturpate a favore di un’urbanizzazione non sempre necessaria.

Anagrafica Principale
È la giovane candidata per il M5s alle elezioni regionali in Puglia. Laureanda in architettura, diplomata al liceo linguistico, è molto legata alla sua terra. Si batte per la tutela dell'ambiente e per la salvaguardia e la promozione delle risorse naturali ed archeologiche del territorio. Appassionata di storia, nel suo curriculum, vanta numerose esperienze e lavori all'estero.
Nome e CognomeAntonella Laricchia
Data di nascita01/05/1986
Luogo di nascitaBari
ProfessionePolitica
Anagrafica Principale
È la giovane candidata per il M5s alle elezioni regionali in Puglia. Laureanda in architettura, diplomata al liceo linguistico, è molto legata alla sua terra. Si batte per la tutela dell'ambiente e per la salvaguardia e la promozione delle risorse naturali ed archeologiche del territorio. Appassionata di storia, nel suo curriculum, vanta numerose esperienze e lavori all'estero.
Nome e CognomeAntonella Laricchia
Data di nascita01/05/1986
Luogo di nascitaBari
ProfessionePolitica
© Riproduzione Riservata
avatar Francesca Di Stasio Ho una laurea in Lingue e Culture straniere e una passione per la scrittura che coltivo da diversi anni. Amo imprimere idee, eventi, storie non solo sulla pagina ma anche attraverso la fotografia. Sono un'esploratrice appassionata di luoghi, culture e tradizioni. Vado alla scoperta di nuovi sapori e io stessa mi diletto in cucina nella creazione di piatti originali. Adoro viaggiare. Credo che i viaggi e le nuove esperienze siano una fonte preziosa di arricchimento personale. Impegno e dedizione mi contraddistinguono. I miei interessi spaziano ​dalla cultura allo spettacolo, dall'attualità alla musica. Con minuziosità e accuratezza sono alla costante ricerca di informazioni, fatti, avvenimenti, curiosità da trasmettere ai lettori. Per il Portale Controcampus curo la rubrica "Il Personaggio." Ritratti e biografie di personaggi noti. Una lente di ingrandimento sulla loro vita alla ricerca di segreti inconfessati e lati nascosti senza tralasciare alcun dettaglio e lasciando emergere, attraverso la scrittura, solo ciò che è autentico e veritiero. Leggi tutto