• Gelisio
  • Romano
  • Algeri
  • Chelini
  • Catizone
  • Boschetti
  • Crepet
  • Coniglio
  • Falco
  • Romano
  • Pasquino
  • Andreotti
  • Miraglia
  • Cacciatore
  • De Leo
  • Grassotti
  • Santaniello
  • Barnaba
  • Gnudi
  • Bruzzone
  • Carfagna
  • Quaglia
  • Quarta
  • Bonetti
  • Meoli
  • Mazzone
  • Bonanni
  • Dalia
  • Leone
  • Buzzatti
  • Casciello
  • Rossetto
  • Alemanno
  • Napolitani
  • Tassone
  • Scorza
  • Valorzi
  • Paleari
  • Baietti
  • Ward
  • Califano
  • Cocchi
  • di Geso
  • Rinaldi
  • Liguori
  • De Luca

Codici sconto per studenti: scopri dove e come trovarli

Maria Cirillo 21 Agosto 2020

Oltre che durante le date saldi e nei giorni del blackfriday è possibile acquistare a prezzi bassi grazie a codici sconto per studenti: ecco come e dove trovarli.

Che gli e-commerce da qualche anno a questa parte stiano riscuotendo il successo che meritano, è cosa ormai nota a tutti. Fenomeno accelerato anche a causa della pandemia e lockdown.

I dati forniti dall’Osservatorio B2c del Politecnico di Milano parlano chiaro, la crescita stimata degli e-commerce nel 2020 sarà del +26%.

Navigando sul web si compra ormai di tutto, dai prodotti di elettronica all’abbigliamento, dagli articoli di bellezza ai prodotti per la casa, biglietti aerei, hotel, materiale scolastico e chi più ne ha più ne metta.

Nonostante gli acquisti online siano stati sdoganati dalle persone di una certa età, in questi ultimi anni le fasce di età maggiormente coinvolte da questo trend sono certamente le nuove generazioni. Parliamo dei Millennials che comprende la generazione Z, i giovani nati dal 2000 in poi a cui appartengono gli Studenti.

Questo trend positivo è supportato dalle particolari condizioni favorevoli offerte dallo shopping online come l’utilizzo assiduo di smartphone e PC, l’ampia scelta di negozi online, prodotti, marche, promozioni e codici sconto unicamente riservati a loro, gli studenti.

E-commerce: perché piacciono tanto agli studenti?

Abbiamo detto che gli shop online negli ultimi anni stanno vivendo un momento di grande popolarità. Questo come detto anche per effetto del Covid-19.

I motivi del successo preannunciato da tempo risiedono in tre precisi fattori:

  • Primo è sicuramente l’assortimento di prodotti e marche, che sarebbe impossibile da trovare nella catana di distribuzione tradizionale.
  • Secondo è sicuramente quello del Sempre più spesso acquistare online significa farlo ad un prezzo inferiore se rapportato al negozio classico, in virtù anche di politiche nuove come quella della reintroduzione dei vecchi coupon nel formato digitale (codice alfanumerico) da aggiungere al carrello spesa.
  • Terzo, da non sottovalutare assolutamente, è la comodità che comporta acquistare online: in brevissimo tempo si riceve a casa quanto comprato, senza perdere tempo inutile in auto o alle casse dei negozi.

Negli ultimi tempi tra l’altro, gli e-commerce sembrano puntare in maniera particolare su un segmento preciso di target, gli studenti. Infatti sono sempre più numerosi i Big delle vendite online che promuovono codici sconto riservati solo a loro.

Codici sconto online: cosa sono?

A trainare maggiormente il settore e-commerce negli ultimi anni sono sicuramente i coupon virtuali.

Ma cosa sono esattamente? Parliamo di codici sconto che una volta aggiunti al carrello permettono appunto di ottenere un taglio sul prezzo finale, in alcuni casi anche molto consistente. Il meccanismo alla base di queste forme promozionali è davvero molto semplice.

Sulle pagine dei vari e-commerce e su alcuni portali specializzati è possibile consultare i coupon online.

Una volta scelto quello di proprio interesse, si proseguirà nei propri acquisti come si è solito fare. Arrivati nella fase di checkout del pagamento, il sistema chiederà se l’utente è in possesso di un codice sconto. Una volta inserito il codice alfanumerico (es: SCONTO20) nell’apposito campo, si otterrà lo sconto previsto dal coupon stesso.

Codici sconto dove trovarli?

Di pari passo con lo sviluppo del commercio elettronico, in questi ultimi anni abbiamo assistito alla nascita di portali dedicati alla raccolta di coupon promozionali da prelevare e utilizzare sui principali store online. Tra i tanti portali a segnalare con assiduità e competenza coupon per tutti ed anche per gli studenti è Topnegozi, attivo da oltre 10 anni, è considerato un vero guru del settore.

Attraverso il proprio sito di coupon e codici sconto, offre la possibilità a tutti di risparmiare, in modo facile, sicuro e veloce. Il sito è ben strutturato per categorie, con una ricerca istantanea dei negozi di proprio interesse, rimandando alla pagina di ognuno di questi, dove vengono raccolti i coupon e segnalate le principali offerte del venditore.

Sono migliaia i negozi presenti, tra i tanti c’è anche Amazon, eBay, Unieuro, H&M, Booking e Nike. Inoltre è disponibile previa registrazione la possibilità di ricevere un rimborso per ogni acquisto fatto attraverso il sistema del cashback (soldi indietro) che già da qualche anno sta spopolando negli Stati Uniti ed ora anche in Italia.

Un altro importante sito dedicato al risparmio dei giovani è Unidays, sulle sue pagine ci sono coupon sconto di numerosi brand leader di mercato. La navigazione è davvero molto semplice e strutturata per categorie: moda, fitness, bellezza, lifestyle e tecnologia. Al loro interno possiamo trovare marchi molto famosi con a disposizione i loro codici sconto.

Parliamo di marchi molto richiesti come Adidas, New Balance, Acer e persino Apple. Tutti nomi che non hanno certamente bisogno di presentazioni, perché rappresentano la prima scelta del mercato.

Riscattare i coupon promozionali con Unidays è davvero molto semplice. Una volta fatta la necessaria registrazione inserendo il proprio indirizzo email, non si dovrà fare altro che verificare il proprio status di studente, scegliere il coupon d’interesse e cliccare su ricevi ora. A questo punto non si dovrà fare nulla di diverso dalle tradizionali azioni di un acquisto online, se non mettere il codice alfanumerico all’interno del campo apposito nel momento del pagamento.

I codici sconto studenti piacciono e influenzano l’e-commerce

Questo concetto sembra essere stato finalmente compreso da tutti. Anche StudentBeans, tra le sue pagine, offre una moltitudine di coupon che permettono di risparmiare denaro durante gli acquisti online.

La struttura del sito è molto simile a Unidays. Troviamo quindi una suddivisione per categorie. Tecnologia e mobile, moda, viaggi, ed altre. Ad esempio nella sezione tecnologia possiamo trovare degli sconti davvero molto interessanti di brand molto richiesti come Lenovo, Logitech e HP.

Nella moda troviamo coupon Eastpak, Zaful, Timberland e Vans. Grazie a questi sconti, il risparmio è assicurato. Parliamo di sconti del 5%, del 10%, del 15% e in alcuni casi anche oltre, per prodotti che sicuramente possono tornare utili agli studenti.

Ma non di solo studio vive lo studente, perdonando il gioco di parole. Ecco allora che nella sezione viaggi spuntano fuori codici sconto del 10% per viaggiare con Flixbus, piuttosto che del 10% su Hotels.com, o del 5% per prenotare un viaggio in treno con Omio. Un altro interessante coupon viene proposto da Tiquets, sito leader nella vendita di biglietti per musei.

I siti di cui vi abbiamo parlato, propongono sconti destinati al mondo studentesco. Che come risaputo, rappresentano il nostro futuro e più di tutti hanno la necessità di risparmiare. Un plauso va fatto a tutti coloro che si impegnano quotidianamente per rendere possibile tutto questo. Nel prossimo futuro, aspettiamoci un maggiore coinvolgimento di nuove società a favore della generazione Z, quella che più di tutte ha nelle corde il nostro futuro.

© Riproduzione Riservata
Maria Cirillo Amo la scrittura, è una mia passione, per questo sono fortemente motivata e spinta alla collaborazione giornalistica. Leggi tutto