• Google+
  • Commenta
14 giugno 2017

Saldi estivi 2017: quando iniziano, calendario date inizio per ogni regione

Saldi estivi 2017
Saldi estivi 2017

Saldi estivi 2017

Inizio saldi estivi 2017: quando iniziano e quando finiscono, calendario con tutte le date per ogni regione, informazioni utili per i saldi estate, ecco come evitare truffe nei negozi ed outlet.

La stagione estiva è esplosa in tutti i suoi colori, accompagnata da tanta voglia di mare, relax e di un guardaroba nuovo di zecca.

Tutte le donne, ma anche gli uomini in realtà, attendono con ansia l’inizio degli sconti.

Il desiderio di rinnovare il proprio guardaroba, dopo i saldi invernali, infatti, non è ormai solo una prerogativa femminile.

Ognuno aspetta l’inizio dei saldi per potersi dedicare ad un pò di shopping sfrenato. La caccia al capo o all’accessorio di tendenza 2017 spingerà milioni di italiani a fare lunghe file davanti ai negozi.

Come tutti gli anni, l’utenza si diversificherà tra chi preferirà approfittare dei saldi estivi 2017 per acquistare a prezzo di occasione capi pass-partout o esclusivi. Si rivolgerà, dunque, a negozi griffati, sperando che la borsa, i sandali o il soprabito firmati siano offerti con maxi sconti. Ci sarà, invece, chi si dedicherà all’acquisto compulsivo, acquistando nelle catene low cost borse piene di capi di tendenza, a cui assolutamente non si può rinunciare.

L’universo degli appassionati di acquisti a prezzi scontati freme nell’attesa della data di inizio dei saldi stagionali. Mentre in passato ogni regione aveva il suo calendario, quest’anno la data è uniformata.

Non ci sarà, quindi, il rischio di confusione sul giorno di inizio degli sconti. Si sa che in queste occasioni arrivare per primi consentirà di trovare il capo adocchiato nel colore e taglia desiderati.

Saldi estivi 2017: ecco quando iniziano, calendario con data inizio-fine saldi estate

Mancano poche settimane ormai all’inizio della stagione degli sconti. Il 1 luglio 2017 inizieranno ufficialmente in tutte le Regioni italiani i tanto attesi saldi.

E’ aperta, dunque, la caccia alle migliori occasioni. Gli sconti varieranno da negozio a negozio. Ovviamente la percentuale applicata inizialmente sarà più bassa, per poi innalzarsi con il passare delle settimane.

Ma se la data iniziale degli sconti è la stessa per tutta Italia, la durata e la fine dei saldi varia da regione a regione.

Vediamo il calendario con tutte le date dei saldi estivi 2017.

  • Abruzzo: dal 1 luglio al 30 agosto 2017.
  • Basilicata: dal 1 luglio al 2 settembre 2017.
  • Calabria: dal 1 luglio al 1 settembre 2017.
  • Campania: dal 1 luglio al 30 agosto 2017.
  • Emilia Romagna: dal 1 luglio al 30 agosto 2017.
  • Friuli Venezia Giulia: dal 1 luglio al 30 settembre 2017.
  • Lazio: dal 1 luglio per 6 settimane.
  • Liguria: dal 1 luglio al 15 agosto 2017.
  • Lombardia: dal 1 luglio al 30 agosto 2017.
  • Marche: dal 1 luglio al 1 settembre 2017.
  • Molise: dal 1 luglio al 30 agosto 2017.
  • Piemonte: dal 1 luglio 2017 per 8 settimane non consecutive.
  • Puglia: dal 1 luglio al 15 settembre 2017.
  • Sardegna: dal 1 luglio al 30 agosto 2017.
  • Sicilia: dal 1 luglio al 15 settembre 2017.
  • Toscana: dal 1 luglio al 30 agosto 2017.
  • Umbria: dal 1 luglio al 30 agosto 2017.
  • Valle D’Aosta: dal 1 luglio al 30 settembre 2017.
  • Veneto: dal 1 luglio al 31 agosto 2017.

Consigli per i saldi estivi 2017: regole e info utili per evitare truffe

Inizia la stagione dei saldi e con essa l’irrefrenabile voglia di buttarsi a capofitto negli acquisti.

Ma prima di investire un patrimonio è bene osservare alcune regole per evitare cocenti delusioni.

Innanzitutto, consigliamo di stilare una lista dei capi ed accessori che ci occorrono e che vogliamo acquistare in questi saldi estivi.

Se avete tempo dedicatevi ad un tour perlustrativo per i negozi. Potrete così individuare le cose che vi piacciono e vorreste acquistare. Annotatevi, poi, il prezzo sul cartellino: eviterete, così, di rimanere preda di negozianti furbetti. Non è inusuale, infatti, che qualche negozio cerchi di raggirare il consumatore modificando il prezzo in occasione dei saldi.

Altro consiglio è di verificare sempre che il capo sia in buone condizioni e di provarlo. In questo modo non correrete il rischio di dover ritornare in negozio per cambiare la taglia e scoprire che è finita.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy