Un matrimonio all’inglese: trama, recensione, cast e scheda tecnica

Daniela Attanasio 25 Settembre 2020

Ecco di cosa parla il film Un matrimonio all'inglese, con Jessica Biel e Colin Firth, diretto da Stephan Elliott: trama, recensione, cast e scheda tecnica.

Un matrimonio all’inglese è un film romantico del 2008 diretto dal regista Stephan Elliott prodotto nel Regno Unito. In Italia è stato distribuito da Eagle Production, ora è possibile guardare Un matrimonio all’inglese in streaming su Raiplay.

Il cast stellare vanta un ampio ventaglio di attori di un certo calibro: Jessica Biel, Colin Firth, Kristin Scott Thomas, Ben Barnes, Kris Marshall, Kimberley Nixon, Katherine Parkinson, Charlotte Riley, Pip Torrens, Christian Brassington e Jim McManus.

L’ambientazione è nell’Inghilterra del Novecento e affronta le seguenti tematiche: il matrimonio nel ventesimo secolo, l’adulterio e la figura della donna all’epoca, vista come oggetto e non come essere pensante in grado di decidere autonomamente, a volte anche contrastanti con il resto della famiglia. Da questa concezione ne derivano tutti i pregiudizi attorno alla figura della donna. Protagonista indiscussa del film è Jessica Biel, l’attrice che ha due figli col cantante Justin Timberlake.

Trama e recensione di Un matrimonio all’inglese, con Jessica Biel e Colin Firth

La trama di Un matrimonio all’inglese vede come protagonista Larita, una ragazza originaria di Detroit, che lavora come pilota automobilistica, una mansione insolita per l’epoca. Da subito mostra indipendenza e un forte carattere. Larita incontra il giovane rampollo John Whittaker, di cui si innamora. I due decidono quindi si sposarsi in gran segreto, perché la famiglia aristocratica del giovane non approvava le origini borghesi di Larita.

Dopo il matrimonio festeggiato in tempi record, Larita va a casa della famiglia del marito e conosce la suocera, con la quale si crea subito una forte tensione. Motivo di scontro tra le due è soprattutto il passato della giovane, che alle spalle aveva già un precedente matrimonio. Ad appoggiare la suocera Veronica ci sono anche le due figlie, nonché sorelle di John. Gli unici che sono dalla parte di Larita sono il padre e il maggiordomo.

La giovane coppia inizialmente doveva trattenersi presso i suoceri solo qualche giorno, ma John convince Larita a stare più tempo. Ma col passare del tempo il rapporto tra Veronica e il resto della famiglia si fa sempre più complicato. La trama del film si evolve tra episodi tragicomici, come la morte del cane schiacciato da Larita, a eventi più seri, come la scoperta della crisi finanziaria della famiglia Whittaker.

Come si conclude il film di Stephan Elliott

Larita viene messa sotto la lente di ingrandimento dopo la scoperta di un terribile segreto: il suo primo marito non è morto di cancro, bensì si è suicidato. Ed in un primo momento la giovane era stata accusata di omicidio. Questa scoperta rovina definitivamente i rapporti con tutti, compreso quello con il marito, che si avvicina sempre di più a una vecchia amica di infanzia.

La giovane Larita si sente sola e sul finale arriva il momento di grandi rivelazioni che sconvolgeranno lo spettatore. Un finale inatteso in cui tutti i personaggi hanno delle confessioni, rivelazioni importanti sul loro passato e futuro. Il personaggio di Larita non ha mai tradito sé stessa, anche quando aveva tutti contro e indubbiamente dà un’importante lezione di emancipazione femminile. L’ambiente in cui John la porta non le rende giustizia, ma ha saputo emergere e combattere con fierezza tutti i pregiudizi sul suo conto. Una storia come molte altre, che può essere traslata anche al giorno d’oggi. Per questo, Larita può essere benissimo considerata come simbolo del movimento femminista di ieri e oggi.

Scheda tecnica
Una giovane pilota, Larita, incontra e sposa un nobile inglese, ma l'incontro con la famiglia di lui non va come sperato. Una commedia che fa riflettere, accentrata sul ruolo della donna in un'epoca come quella del Novecento, in cui era fortemente oggetto di pregiudizi.
TitoloUn matrimonio all'inglese
Durata95 minuti
Genereromantico
CastJessica Biel, Colin Firth, Kristin Scott Thomas, Ben Barnes, Kris Marshall, Kimberley Nixon, Katherine Parkinson, Charlotte Riley, Pip Torrens, Christian Brassington e Jim McManus.
RegiaStephan Elliott
Anno di prod.2008
Scheda tecnica
Una giovane pilota, Larita, incontra e sposa un nobile inglese, ma l'incontro con la famiglia di lui non va come sperato. Una commedia che fa riflettere, accentrata sul ruolo della donna in un'epoca come quella del Novecento, in cui era fortemente oggetto di pregiudizi.
TitoloUn matrimonio all'inglese
Durata95 minuti
Genereromantico
CastJessica Biel, Colin Firth, Kristin Scott Thomas, Ben Barnes, Kris Marshall, Kimberley Nixon, Katherine Parkinson, Charlotte Riley, Pip Torrens, Christian Brassington e Jim McManus.
RegiaStephan Elliott
Anno di prod.2008
© Riproduzione Riservata
avatar Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso.Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita.Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto