Giornalista web writer: cos’è e come scrivere per un giornale web

Mario Ragone 12 Novembre 2020

Giornalista web writer: significato, cos'è, come iniziare a scrivere per un giornale web secondo il professionista SEO Giuseppe Liguori.

Scrivere contenuti per il web, significa fare web writing, la scrittura online che ha preso ampiamente il posto di quella cartacea.

Il mondo della scrittura in seguito all’avvento del digitale ha cambiato rotta trasferendo i suoi contenuti su internet. La diffusione dei blog, così come di giornali online ha determinato la nascita di nuovi professionisti, come i Copywriter. Ci sono nuove regole da seguire per la scrittura di testi online. Il pubblico sempre più vasto, e la fruibilità o meno delle notizie o dei contenuti, condizionano il web content writer nello scrivere articoli e contenuti. Ma chi è il giornalista web writer? Cosa fa e quanto guadagna? Il giornalismo è cambiato, o meglio si è evoluto in nuove forme di scrittura digitale, condizionate dai motori di ricerca, dall’editore o dal blog o social network a cui fa riferimento. Ecco che il copywriter assume sempre di più  i contorni di un creatore di contenuti veicolati in rete. Quest’ultima, però, presuppone la conoscenza di criteri e di regole afferenti il posizionamento. Scrivere un articolo per un giornale web, piùttosto che di un blog, è cosa ben diversa rispetto al passato. Ecco che diventa fondamentale sapere come scrivere su internet e come iniziare a farlo nel migliore dei modi.

Proprio in questo senso abbiamo coinvolto nella nostra disamina il parere di un esperto, il SEO specialist Giuseppe Liguori.

Tale professionista in ambito di contenuti digitali ci ha delineato i punti salienti della buona scrittura online. Dalle 5w all’ottimizzazione sui motori di ricerca come Google, ogni elemento sarà parte integrante di un dettagliato processo di impostazione del cosìdetto web content. Una guida, insomma, per aiutarci a comprendere perfettamente qual è il significato di giornalista web writer, cos’è dunque, e poi come sviluppare questo ruolo. Anche chi è un web writer senza esperienza può diventare un freelance: basta iniziare e conoscere le regole per scrivere su internet per un giornale o blog.

Il giornalista web writer dalle 5w ai motori di ricerca, Google: cosa cambia oggi nella scrittura online

Chi è interessato al lavoro di giornalista web writer ed è senza esperienza, certamente deve conoscere dapprima la regola delle 5w. Attraverso questa pratica guida di web writing, passeremo a capire cos’è l’ottimizzazione sui motori di ricerca come Google e non solo. Per meglio comprendere come funziona la scrittura online, ci siamo rivolti al professionista SEO Giuseppe Liguori. Insieme a quest ultimo cerchiamo di far luce su come scrivere per un giornale web o blog in maniera corretta:

“Chi scrive online deve mettere a fuoco il contesto e soprattutto non credere a formule magiche. Chi scrive lo fa per l’utente, per il lettore e tramite il web grazie agli algoritmi dei motori di ricerca che fanno incontrare il fruitore che digita una query, che ha un bisogno, e il testo del giornalista che contiene la risposta utile. Il concetto di utile è qualcosa che cambia in base al contesto appunto. Ci può essere un’esigenza informativa, alla quale Google mostra come risultati delle pagine web che forniscono testi descrittivi di spiegazione rispetto al topic, l’argomento. Oppure ci sono le esigenze transazionali, alle quali Google preferirà fornire una pagina web che permetta all’utente di compiere un’azione d’acquisto, per esempio” – spiega il SEO Specialist Liguori –

“Un contenuto utile per Google – prosegue – è un contenuto pertinente, quindi il cuore dell’attività del giornalista o del web writer riguarderà sempre tre elementi. La ricerca delle fonti, lo studio dei competitor e le attività di keyword research, per comprendere meglio cosa stia cercando l’utente. Le ottimizzazioni on page sono semplicemente la cornice. Gli Heading 1, o h1, per fare un esempio, sono i titoli principali della pagina e il resto delle intestazioni ci aiutano a sottolineare concetti rilevanti con i tag semantici. Ottimizzare le immagini, anch’esse contenuto a tutti gli effetti della pagina web, significa fornire al motore di ricerca degli elementi aggiuntivi per comprendere il contenuto visivo rappresentato”.

Come scrivere un articolo per un giornale web o blog

Vediamo ora più nello specifico come scrivere un articolo per un giornale web o blog in maniera corretta. Un giornalista web writing senza esperienza, che vuole diventare un rischieresti freelance, non può non conoscere le seguenti regole fondamentali e più importanti. Lo facciamo seguendo ancora una volta le indicazioni del professionista SEO Giuseppe Liguori:

“Scrivere sul web non significa ripetere la stessa keyword venti volte o ossessionarsi a perfezionare ogni elemento della pagina. Quello che deve fare il giornalista o web writer è realizzare un contenuto utile. La forma, poi, aiuta a rendere il tutto più chiaro, sia per l’utente che per i motori di ricerca. Per questo tool come SEOZoom, che ho sviluppato assieme al mio socio Ivano Di Biasi, sono strumenti utili che accompagnano per mano chi scrive verso una conoscenza dell’argomento da trattare. Come lo facciamo? Studiando i risultati proposti da Google e cercando di definire quali sono gli elementi che vengono premiati dal motore di ricerca. In questo modo possiamo fornire elementi oggettivi che possano guidare verso la realizzazione soggettiva del miglior contenuto possibile” – sostiene il SEO Specialist Liguori –

“La scrittura per il web – continua – non dovrebbe mai sacrificare il buon giornalismo ma dovrebbe anzi potenziare l’attività del giornalista. Questi può così esprimersi liberamente, creare connessioni grazie ai link interni ed esterni, integrare immagini e video. Gli articoli di un giornale possono essere di tanti tipi: le news probabilmente avranno un testo più corto per evitare un buco giornalistico che dia spazio ai concorrenti. Gli articoli evergreen, che possono essere utili tutto l’anno, andranno regolarmente aggiornati e migliorati. Quelli con carattere stagionale andranno pianificati per tempo in modo da intercettare l’utente nel momento giusto. Ecco che comprendendo le dinamiche e i diversi tipi di contenuto la redazione può preparare un piano editoriale che sia strategico da ogni punto di vista”.

Guida del giornalista web writer per scrivere un articolo su internet

Riepiloghiamo ora in una guida del giornalista web writer come scrivere un articolo su internet. Di seguito i punti salienti del SEO Specialist Giuseppe Liguori:

“Per la singola pagina editoriale, un processo-tipo di scrittura potrebbe essere il seguente:

  • Keyword research strategica;
  • Identificazione del focus da dare all’articolo;
  • Analisi dei competitor;
  • Ricerca delle fonti;
  • Scrittura dell’articolo;
  • Suddivisione del pezzo in paragrafi e sottoparagrafi;
  • Inserimento di link interni a pagine utili del proprio sito e di eventuali link esterni verso fonti autorevoli e affidabili;
  • Ottimizzazione di titolo, heading, URL, tag title e meta description;
  • Immissione della giusta categoria all’interno del sito;
  • Selezione corretta e coerente dei tag;
  • Scelta e cura delle immagini;
  • Pubblicazione.

Questa scaletta, che può sembrare lunga e spaventosa, racchiude già il processo base che la maggior parte dei giornalisti fa. Prenderne consapevolezza può solo aiutare a scrivere con una marcia in più. Se facciamo tutto questo, rispettando anche la grammatica della lingua italiana e quella del web (l’utilizzo dei tag) il lavoro del giornalista sarà gradito sia dall’utente che da Google”.

© Riproduzione Riservata
avatar Mario Ragone Sono Mario Ragone, redattore web con formazione in Comunicazione Audiovisiva e Mediale. Ho grande passione per il Social Marketing e l'informazione a 360°. Mi occupo, infatti, di argomenti di vario tipo che spaziano dalla Cultura come Cinema e Televisione all'Economia, dalla Medicina allo Sport fino al mondo di motori. Penso che avere un'idea su molteplici tematiche della nostra vita, ci permette di passare dall'una all'altra con grande versatilità mentale, una condizione questa che rende una persona libera nell'esprimersi, senza farsi fuorviare o condizionare. Capacità critica di discernimento ed autonomia di pensiero sono per me gli unici due elementi che ci rendono realmente liberi dalla schiavitù dell'ignoranza. Approfondisco le mie rubriche con intervento di esperti e professionisti del settore di cui scrivo. Leggi tutto