• Bonanni
  • Romano
  • Cacciatore
  • Paleari
  • Grassotti
  • Ward
  • Leone
  • Pasquino
  • Bonetti
  • Dalia
  • Crepet
  • Quarta
  • Chelini
  • Romano
  • Buzzatti
  • Baietti
  • Cocchi
  • Napolitani
  • Scorza
  • De Luca
  • Rinaldi
  • Barnaba
  • Califano
  • Valorzi
  • Carfagna
  • Alemanno
  • Catizone
  • Meoli
  • Ferrante
  • Quaglia
  • Mazzone
  • Bruzzone
  • Casciello
  • Boschetti
  • Gelisio
  • De Leo
  • di Geso
  • Algeri
  • Andreotti
  • Miraglia
  • Falco
  • Liguori
  • Gnudi
  • Tassone
  • Coniglio
  • Rossetto
  • Santaniello

Chi è Bugo: biografia, età, altezza, moglie, figli e frasi canzoni

Antonella Acernese 29 Gennaio 2021
A. A.
27/09/2021

Vero nome è Cristian Bugatti, chi è Bugo: biografia, età, altezza, vita privata, moglie, figli e carriera del cantante.



Cantautore che ha rivoluzionato la musica italiana degli anni duemila. Considerato innovativo e pioniere di un nuovo cantautorato italiano, per la sua lontananza da temi più impegnati e politicizzati. Per queste ragioni è stato definito con il neologismo di “fantautore“.

Tra i personaggi più controversi della scena musicale italiana, che riscuote critiche e lodi. C’è chi definisce la sua musica “un atto di commedia” e chi loda il suo essere fuori dagli schemi, libero da ogni genere.

La sua musica tocca diversi generi: rock, blues, folk, rap, psichedelia, noise, pop, musica elettronica e musica strumentale.

Nel 2000 pubblica il suo primo album La prima gratta, di genere folk, con la produzione del lo-fi. L’artista ha all’attivo ben nove dischi pubblicati.

Si dedica anche alle arti visive componendo varie opere di “arte concettuale” per l’Italia e per l’India.

Recentemente è stato al centro del gossip in occasione del Festival di Sanremo 2020, per la lite avuta in diretta con Morgan, Bugo chi è, però non lo scopriremo certamente solo dal gossip: età, altezza, vita privata, chi è la moglie e figli, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Bugo: biografia, età, altezza, vita privata, moglie e figli del cantante Cristian Bugatti

Per scrivere una biografia e sapere chi è Bugo, Instagram, Facebook, sue interviste e partecipazioni a programmi televisivi, ci possono essere d’aiuto per scoprire innanzitutto età, altezza, vita privata, moglie e figli del cantante.

All’anagrafe il suo vero nome è Cristian Bugatti, è nato a Rho, in provincia di Milano, il 2 Agosto 1973, sotto il segno zodiacale del Leone. Il nome d’arte scelto deriva dall’abbreviazione del suo cognome, soprannome usato dai suoi amici sin dalle scuole medie. Capelli brizzolati, un hairstyle riconoscibile, con ciuffo lungo e sfumature grigie, fisico minuto ed asciutto. Non si conosce né la sua altezza né il suo peso.

Una curiosità sul suo conto è che il cantante è un grande tifoso della Juventus e gioca regolarmente nella Nazionale Cantanti.

La pagina social Instagram di Bugo è abbastanza attiva. L’artista condivide di tutto con i suoi follower: selfie, momenti di vita quotidiana, prove musicali, pensieri, riflessioni e progetti lavorativi.

Sin da piccolo si trasferisce nel novarese, a Cerano, insieme alla famiglia. La mamma è una casalinga, il padre è un commerciante di metalli.

S’iscrive in una scuola elementare di preti, dove diventa chierichetto, esperienza che lo legherà per sempre alla religione. In età adolescenziale si trasferisce a San Martino di Trecate, dove si iscrive al Liceo Scientifico Antonelli. Inizia un periodo di profonda ribellione giovanile unito al disinteresse per la scuola.

Si avvicina al mondo della musica, iniziando a suonare la batteria in un gruppo con alcuni amici. Lo studio musicale s’interrompe a causa della chiamata per la leva militare nel 1992. Durante gli anni del servizio impara a suonare la chitarra e compone le sue prime canzoni, tra cui Faccio il militare.

Terminato il servizio militare, nel 1994 fonda un suo gruppo, i Quaxo, sciolto nel 1996. Decide di iniziare una carriera da solista. Per finanziare la sua carriera musicale ha bisogno di soldi, per questo inizia a lavorare come operaio in una fonderia di metalli. Nel contempo scrive canzoni e compone un demo autoprodotto in audiocassetta, Pane, pene, pan.

Della sua vita privata sappiamo che è sposato, la moglie di Bugo si chiama Elisabetta,  i due hanno un figlio. La moglie di Cristian Bugatti è una diplomatica, i due sono convolati a nozze nel 2011 a Nuova Delhi, in India, dove la coppia ha vissuto dal 2010 al 2014.

Da operaio Cristian Bugatti al Festival di Sanremo

Molti lo conoscono per essere un cantautore alternativo, che fa parlare di sé per gossip e per il suo temperamento schietto e ribelle, ma chi è Bugo, i suoi esordi, com’è diventato famoso, da operario fino ad arrivare al Festival di Sanremo, non tutti lo sanno. Scopriamo qualcosa in più sulla sua carriera.

Nel 1998 l’artista tiene il suo primo concerto a Vigevano. Viene notato da Bruno Dorella, personaggio attivo nel mondo musicale, che gli propone di collaborare con l’etichetta musicale Bar la Muerte. Difatti l’anno dopo esce il singolo Questione d’eternità, in vinile.

Nel 2000 arriva anche il suo primo album, intitolato La prima gratta. Maggior successo ottiene il suo secondo album Sentimento westernato, pubblicato nel 2001. L’album gli permette di farsi conoscere nel mondo musicale alternativo e di ottenere un contratto discografico con la Universal.

Nel 2002 pubblica così il suo terzo album Dal lofai al cisei. Nel 2004 pubblica il doppio album Golia & Melchiorre e nel 2006 Sguardo contemporaneo, sempre con l’Universal.

Il 2008 è l’anno della svolta elettronica con un nuovo album, Contatti, prodotto dal dj Stylophonic.

Il 27 Settembre 2011 lancia un nuovo disco Nuovi rimedi per la miopia, anticipato il 2 settembre dal singolo I miei occhi vedono, colonna sonora del film Missione di pace, a cui prende parte come attore.

Il cantante ha lungo periodo di pausa, in cui si dedica alle arti visive, componendo opere legate all’arte concettuale tra l’Italia e l’India, dove vive per un periodo. Ritorna sulla scena musicale nel 2015, firmando un contratto discografico con la Carosello records.

Nel 2016 pubblica il suo ottavo disco, Nessuna scala da salire. Segue un tour promozionale in tutta Italia, tra cui il concerto del Primo Maggio a Roma.

Il 2017 il cantante annuncia l’allontanamento dall’elettronica ed un ritorno al rock, a chitarra e voce, con un nuovo tour che riscuote successo, a cui segue l’album, pubblicato nel 2018 RocKBugo.

Nel 2020 partecipa al Festival di Sanremo 2020, Bugo e Morgan cantano Sincero, in coppia. I due litigano in diretta, il cantante abbandona il palco dell’Ariston durante l’esibizione e per questo vengono squalificati. Ritorna al Festival di Sanremo 2021, con il brano E invece sì.

Citazioni canzoni per capire chi è Bugo: frasi di brani famosi

Ma non conosceremo l’artista solo per la sua carriera professionale, per capire meglio chi è Bugo frasi tratte dalle suo canzoni famose, ci saranno d’aiuto.

Ecco alcune citazioni tratte da canzoni di successo:

  • Però di te m’importa veramente al di là di queste stupide ambizioni
  • Il tuo colore preferito è il verde, saremo vecchi indubbiamente ma forse meno soli
  • Però ti voglio bene tanto bene anche più del pane e io ti avrei sposato l’altra sera in macchina  
  • E tu eri bellissima con il vestito verde di tua madre quando guardavi l’autostrada
  • C’è crisi dappertutto io lo leggo sui visi dappertutto c’è crisi  
  • Ma già ti dico che non scorderò la tua andatura, il tuo essere donna impossibile
  • E’ una vita che io fuggo via senza casa e senza meta
  • Che dolce risveglio tra le coperte i miei sogni da fonderia
  • Quasi perdo l’equilibrio che unisce corpo e mente
  • Sciogliti i capelli che ci passa il vento e i pensieri pesanti
  • Non svegliateci finché non è un altro giorno un’altra parte dei cosmo sa abitare in due
  • Sono sincero, me l’hai chiesto tu, ma non ti piace più

Anagrafica Principale
All'anagrafe il suo vero nome è Cristian Bugatti, è nato a Rho, in provincia di Milano, il 2 Agosto 1973, sotto il segno zodiacale del Leone.Il nome d'arte scelto deriva dall'abbreviazione del suo cognome. Nel 2000 pubblica il suo primo album La prima gratta, di genere folk, con la produzione del lo-fi. L'artista ha all'attivo ben nove dischi pubblicati. Si dedica anche alle arti visive componendo varie opere di "arte concettuale" per l'Italia e per l'India. Partecipa a Sanremo nel 2020 in coppia con Morgan e nel 2021, come solista.
Nome e CognomeCristian Bugatti
Data di nascita02/08/1973
Luogo di nascitaRho, Milano
ProfessioneCantante
Anagrafica Principale
All'anagrafe il suo vero nome è Cristian Bugatti, è nato a Rho, in provincia di Milano, il 2 Agosto 1973, sotto il segno zodiacale del Leone.Il nome d'arte scelto deriva dall'abbreviazione del suo cognome. Nel 2000 pubblica il suo primo album La prima gratta, di genere folk, con la produzione del lo-fi. L'artista ha all'attivo ben nove dischi pubblicati. Si dedica anche alle arti visive componendo varie opere di "arte concettuale" per l'Italia e per l'India. Partecipa a Sanremo nel 2020 in coppia con Morgan e nel 2021, come solista.
Nome e CognomeCristian Bugatti
Data di nascita02/08/1973
Luogo di nascitaRho, Milano
ProfessioneCantante
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto