• Russo
  • Boschetti
  • Leone
  • Abete
  • Rinaldi
  • Paleari
  • Scorza
  • Romano
  • Gnudi
  • Chelini
  • Mazzone
  • Casciello
  • Catizone
  • Ward
  • Quarta
  • De Leo
  • Grassotti
  • Baietti
  • Quaglia
  • Cacciatore
  • Tassone
  • Liguori
  • Rossetto
  • Coniglio
  • Pasquino
  • Meoli
  • Miraglia
  • Bonanni
  • Romano
  • De Luca
  • Crepet
  • Bonetti
  • Vellucci
  • Dalia
  • Barnaba
  • Buzzatti
  • Alemanno
  • Gelisio
  • Santaniello
  • Bruzzone
  • Falco
  • Del Sorbo
  • Algeri
  • di Geso
  • Andreotti

Lavorare per Belstaff: come fare, requisiti, candidatura e stipendio

Daniela Attanasio 19 Febbraio 2021

Ecco come fare per lavorare per Belstaff, marca di abbigliamento uomo e donna, come visualizzare posizioni aperte e quali requisiti avere prima di un colloquio di lavoro.

Una pratica guida su come inviare candidatura spontanea a Belstaff Lavora con noi,  e informazioni su stipendio dipendenti e recensioni.

Belstaff è un marchio di abbigliamento per uomo e donna divenuto noto soprattutto per alcuni capi outdoor. Iconiche sono le giacche Belstaff Black Prince, divenute famose soprattutto tra gli appassionati di moto, in quanto il materiale delle giacche permette di viaggiare con vento e pioggia essendo resistente e di qualità.

Quando si parla di giacche di pelle, Belstaff è sicuramente un marchio di garanzia. Grazie alla sua storia e tradizione è uno dei capi iconici per gli appassionati. Fondata a Stoke on Trent, nel Regno Unito, nel 1924, il brand è stato creato da Harry Grosberg e Eli Belovitch. Attualmente l’amministratore delegato è Helen Wright, carica che detiene dal 2018.

Chi vuole lavorare per Belstaff, deve seguire una procedura specifica, e sapere quindi come inviare candidatura a Belstaff lavora con noi, quali sono i requisiti da avere per lavorare, le recensioni dei dipendenti e lo stipendio.

Come lavorare per Belstaff: compilare modulo Lavora con noi e inviare candidatura spontanea

Gli aspiranti candidati per visualizzare le posizioni aperte possono accedere alla sezione Lavora con noi presente sul sito dell’azienda. Qui si accederà alla sezione Belstaff customer service in cui è possibile visualizzare l’indirizzo email a cui inviare la propria candidatura spontanea.

Si consiglia di accompagnare il curriculum vitae ad una lettera di presentazione in cui si elencano tutti i motivi per cui il candidato vuole entrare a far parte del team e quali valori del brand condivide. Sul sito non è possibile visualizzare le posizioni aperte attualmente, perché l’azienda preferisce che ci siano solo candidature spontanee. Tuttavia, sul social media LinkedIn si possono vedere le posizioni lavorative aperte al momento e candidarsi.

Lavorare per Belstaff in Italia è certamente un’esperienza formativa. Ma l’azienda internazionale permette di fare carriera praticamente ovunque nel mondo, quindi vale la pena anche indicare nella lettera di presentazione, la propria disponibilità a trasferte e trasferimenti.

Requisiti lavoro da Belstaff, carriera e stipendio

Le recensioni dei dipendenti parlano di un’azienda stimolante che permette a chi ci lavora di avere una paga adeguata e di vivere in un ambiente stimolante. I dipendenti hanno un contratto full time. Tra i requisiti richiesti ci sono la disponibilità a fare il carico e scarico merci, così come mettere in ordine il negozio.

Dato che è un marchio riconosciuto a livello internazionale, la clientela, soprattutto nelle grandi città, può essere anche straniera. Per questo motivo, si prediligono candidati che abbiano una buona conoscenza della lingua inglese, almeno parlata. Bisogna avere delle ottime capacità organizzative e relazionali per poter mettere il cliente sempre al centro dell’attenzione.

Se, invece, si aspira a dei ruoli aziendali, le competenze ricercate sono settoriali rispetto alla posizione a cui si aspira. Tra queste ricordiamo la posizione di Studio Assistant, Digital Marketing Assistant e Store Manager. Per quel che riguarda lo stipendio, questo rispecchia gli standard della media nazionale di contratti collettivi.

Guida su come lavorare per Belstaff: cosa fare e cosa no

Le giacche da moto Belstaff sono le predilette per chi ama l’avventura. Non è un caso, infatti, che come testimonial sia stato scelto il calciatore David Beckham, che nel tempo libero è anche biker. Insieme alle scarpe Timberland rappresentano l’abbinamento ideale per l’uomo che ama stare a contatto con la natura e viaggiare on the road. Altro settore di specializzazione dell’azienda è l’aviazione. Alcune giacche riprendono il modello che indossavano gli aviatori negli anni 50.

Chi ama questo stile e vuole lavorare in questa azienda, questi sono i passi da seguire:

  • accedere sul sito Belstaff.eu
  • cliccare sulla sezione Lavora con noi
  • inviare il proprio curriculum vitae a [email protected]
  • in alternativa, è possibile visualizzare le posizioni aperte sul social media LinkedIn
Scheda Azienda
Azienda nata nel Regno Unito nel 1924. Si occupa di giacche e abbigliamento per chi ama l'avventura, specializzato in modelli per appassionati di moto e aviazione. Ha avuto molti testimonial nel corso degli anni, come ad esempio il calciatore David Beckham
Nome AziendaBelstaff
Settoreabbigliamento
Regioni in cui è presenteSicilia, Marche, Toscana, Abruzzo, Lombardia, Campania, Puglia, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Sardegna, Calabria, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Veneto, Umbria e Piemonte
Requisiti per lavorareflessibilità, conoscenza della lingua inglese, disponibilità a fare carico e scarico merci
Contatti - Lavora con noihttps://www.belstaff.eu/it/customer-service/careers.html
Anagrafica Principale
© Riproduzione Riservata
avatar Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso.Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita.Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto