• Romano
  • Ward
  • Catizone
  • Meoli
  • Abete
  • Buzzatti
  • Bonetti
  • Algeri
  • Alemanno
  • Gelisio
  • Rinaldi
  • di Geso
  • Liguori
  • Crepet
  • Boschetti
  • Pasquino
  • Chelini
  • Bonanni
  • Del Sorbo
  • Leone
  • Russo
  • Paleari
  • Casciello
  • Quaglia
  • Miraglia
  • Andreotti
  • Grassotti
  • Bruzzone
  • Barnaba
  • De Leo
  • Tassone
  • Romano
  • Cacciatore
  • Baietti
  • Quarta
  • Rossetto
  • Vellucci
  • Falco

Lavorare per Timberland: come fare, candidatura e stipendio

Daniela Attanasio 17 Febbraio 2021

Ecco come fare per lavorare per Timberland, posizioni aperte come visualizzarle, informazioni su stipendio e recensioni dipendenti dell'azienda di calzature.

Una guida che spieghi come inviare candidatura spontanea a Timberland Lavora con noi.

Parliamo di un marchio statunitense di scarpe e abbigliamento fondato da Nathan Swartz nel 1952 a Boston. Tutti sanno che quando si parla di Timberland, scarpe e anfibi sono le prime cose che vengono in mente, ma l’azienda produce anche accessori e oggetti di cuoio e di pelle. La sede centrale attualmente è a Stratham, nel New Hampshire, negli Stati Uniti. I prodotti del marchio sono particolarmente adatti per il trekking perché proteggono dal freddo e per un look casual. Tuttavia, ci sono anche le scarpe estive che permettono passeggiate in natura nella massima comodità.

Il marchio si distingue anche per il rispetto all’ambiente. A Milano ha portato il progetto Urban Greening, per cui sono stati piantati alberi nell’hub milanese creando un vero e proprio orto botanico dedicato alla comunità. Il progetto si inserisce nel piano attuato dall’azienda dal 2001 che ha l’obiettivo di riforestare in tutto il mondo. Per lavorare per Timberland, le recensioni dipendenti rivelano che è importante anche condividere lo spirito green del marchio. Ma vediamo come inviare curriculum vitae a Timberland Lavora con noi, quale sia lo stipendio e la possibilità di crescita nell’azienda.

Come lavorare per Timberland: compilare modulo lavora con noi e inviare candidatura spontanea

Le recensioni dei dipendenti parlano di un’azienda che permette di affinare le tecniche di vendita. C’è la possibilità di seguire corsi di aggiornamento. Inoltre, le pause pranzo sono incluse negli orari di lavoro, così come i bonus e i buoni pasto.

Per lavorare per Timberland Italia la prima cosa da fare è cercare il sito ufficiale dell’azienda. Le nuove assunzioni sono spesso anche pubblicate sui siti di offerte di lavoro, ma ci sono diverse posizioni aperte non segnalate dalla rete, per cui vale la pena controllare periodicamente questi aggiornamenti. Quindi, serve entrare nel sito e cercare la sezione Timberland Lavora con noi. Qui sarà possibile conoscere la storia dell’azienda e posizioni disponibili. Nel primo caso si fornisce una panoramica dei valori del marchio in allegato a foto che mostrano la vita d’ufficio. Nel secondo caso si fornisce la lista delle posizioni aperte. Essendo un marchio internazionale, Timberland careers permette di accedere a offerte di lavoro in tutto il mondo. Ogni annuncio di lavoro è descritto nella lingua del paese di appartenenza e appartengono alle categorie retail e corporate.

Una volta selezionata la posizione di lavoro desiderata, si può procedere con la candidatura. Si accede a un link in cui è possibile, previa registrazione, inserire le proprie credenziali e curriculum vitae.

Requisiti per iniziare un lavoro da Timberland

I candidati in cerca di lavoro per lavorare in questa azienda devono soddisfare determinati requisiti. Innanzitutto, però, dipende dalla posizione che si intende coprire. Per la posizione di commesso part-time, ad esempio, bisogna avere ottime doti relazionali, flessibilità nel lavorare nei giorni festivi e nel weekend, conoscenza della lingua inglese, domicilio nelle vicinanze e capacità di problem solving.

L’azienda è anche attenta all’inserimento delle persone appartenenti alle categorie protette dalla legge 68/99. Chi ci lavora già, per raggiungere l’obiettivo dell’assunzione, consiglia di munirsi di tanta volontà e spirito di sacrificio in vista di un colloquio. Le ore lavorative sono composte solitamente da 6 – 8 ore al giorno. Lo stipendio mensile per un addetto alle vendite si aggira intorno ai 780 euro.

Guida per come lavorare per Timberland: cosa fare e cosa no

Le scarpe Timberland sono ormai iconiche e un vero e proprio must have soprattutto per i più giovani. Sono adatte per l’inverno perché permettono di tenere caldi i piedi e di resistere alle intemperie. Per questo motivo sono famose in tutto il mondo, per questo l’azienda attira persone in cerca di lavoro praticamente ovunque. Per chi vuole entrare a far parte del team, ecco le fasi da seguire:

  • entrare sul sito Timberland.it
  • cliccare la sezione Lavora con noi
  • scegliere la categoria tra retail e corporate
  • scegliere il paese in cui si intende lavorare
  • procedere con la candidatura inserendo le proprie credenziali
Scheda Azienda
Azienda che si occupa di scarpe e abbigliamento da trekking o casual. Nata a Boston nel 1952 da Nathan Swartz. Fa parte della VF Corporation. Il logo presenta un albero racchiuso in un cerchio. I modelli più iconici sono le classiche Timberland color beige.
Nome AziendaTimberland
Settorecalzature e abbigliamento
Regioni in cui è presenteAbruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige e Veneto
Requisiti per lavorareflessibilità per lavorare durante i weekend e festivi, conoscenza lingua inglese, capacità di problem solving e gestionali
Contatti - Lavora con noihttps://careers.timberland.eu/it/openings
Anagrafica Principale
© Riproduzione Riservata
avatar Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso.Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita.Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto