• Dalia
  • di Geso
  • Valorzi
  • Scorza
  • De Leo
  • Quarta
  • Santaniello
  • Tassone
  • Quaglia
  • Cocchi
  • Liguori
  • Boschetti
  • Leone
  • Bonanni
  • Barnaba
  • Falco
  • Rossetto
  • Casciello
  • Gelisio
  • Romano
  • Coniglio
  • Bruzzone
  • De Luca
  • Carfagna
  • Algeri
  • Rinaldi
  • Alemanno
  • Bonetti
  • Ward
  • Buzzatti
  • Califano
  • Pasquino
  • Cacciatore
  • Baietti
  • Mazzone
  • Miraglia
  • Chelini
  • Crepet
  • Gnudi
  • Andreotti
  • Catizone
  • Grassotti
  • Paleari
  • Napolitani
  • Meoli
  • Romano

Lavorare da Natuzzi: requisiti, candidatura e stipendio

Ylenia Morra 25 Marzo 2021

Ecco una guida completa per scoprire come fare per lavorare da Natuzzi: quali sono i requisiti richiesti, come inviare la candidatura spontanea e stipendio.

L’Italia rappresenta da anni terra leader di produzione e vendita di prodotti artigianali nei più svariati settori. Nell’ambito dell’arredamento, il Gruppo Natuzzi, ormai operante dal 1959, è tra le più popolari del Paese. E per iniziare a lavorare da Natuzzi, posizioni aperte frequenti è bene conoscere per essere pronti in caso di nuove assunzioni. Essendo diffusa in diverse regioni, periodicamente l’azienda assume personale da inserire all’interno delle proprie sedi. La figura professionale maggiormente ricercata è quella di Store Manager, insieme all’Addetto al deposito ed all’Impiegato contabilità. E’ possibile inviare la propria candidatura spontanea ed il proprio curriculum vitae, accedendo al network LinkedIn attraverso il proprio profilo personale.

Le recensioni e le opinioni di coloro che hanno già lavorato presso Natuzzi raccontano di un ambiente competitivo, stimolante e dinamico. Un’azienda ben strutturata, professionale e con busta paga più che dignitosa. Non emergono particolari aspetti negativi dalle recensioni dei dipendenti.

Di seguito, vediamo quali sono i passaggi da seguire per visualizzare le nuove assunzioni, posizioni aperte e inviare la candidatura spontanea.

Come lavorare da Natuzzi: Lavora con noi modulo e invio candidatura spontanea

Per sapere come conoscere possibili nuove offerte di lavoro in Natuzzi, Lavora con noi sezione del sito ufficiale dedicata al job non è la pagina adatta in cui cercare ed individuare le posizioni lavorativa aperte. L’azienda infatti si serve del social network professionale per il reclutamento dei dipendenti: LinkedIn. Per lavorare da Natuzzi posizioni aperte e nuove assunzioni sono visualizzatili solo con la registrazione del proprio profilo sulla piattaforma. Bastano pochi minuti ed è del tutto gratuita.

Fatto ciò, si prosegue con la ricerca dell’azienda Natuzzi e si accederà al loro profilo. Anche qui è presente la sezione Jobs: selezionandola infatti si aprirà la pagina contenente tutte le offerte di lavoro aperte al momento, posizionate dalla più recente alla più remota. Una volta individuati i requisiti richiesti e lette tutte le info necessarie, si può procedere con l’invio del proprio curriculum vitae se si è interessati ad ottenere un colloquio.

Requisiti lavoro da Natuzzi, carriera e stipendio

La figura professionale maggiormente ricercata dall’azienda è quella di Store Manager: vediamo quali sono i requisiti richiesti per lavorare da Natuzzi ed intraprendere una carriera. Il profilo di Store Manager è individuato in un professionista specializzato nella vendita al dettaglio, con un background di progettazione. Deve essere appassionato del settore mobili per la casa di lusso ed avere doti relazionali con i clienti. Lo Store Manager è responsabile dell’intera gestione del negozio, dal personale all’assistenza clienti, dalle operazioni retail alla manutenzione del negozio. La risorsa deve porsi come obiettivi il raggiungimento di KPI indicati: vale a dire, massimizzare le vendite, fornendo al cliente al contempo un’eccellente esperienza di acquisto.

Il candidato ideale deve possedere una Laurea in Economia oppure in Architettura. Deve avere ottime capacità di problem solving, spirito di squadra, esperienza lavorativa di almeno cinque anni nello stesso settore. Orientamento ai risultati di performance dello store, leadership nella gestione del personale, conoscenza nel settore A&D. Lavorare da Natuzzi in qualità di Store Manager significa poter fare carriera, ottenendo uno stipendio annuo che si aggira intorno ai 47.000 euro annui all’incirca.

Altra offerta di lavoro riguarda la posizione di Addetto al deposito, Magazziniere. Requisiti di base da possedere sono diploma di scuola superiore, disponibilità a lavorare full time, ottime capacità organizzative e predisposizione al lavoro in team. Sarebbe gradita un’esperienza pregressa nel settore. E’ possibile lavorare da Natuzzi anche come Impiegato alla contabilità. Diploma/Laurea, disponibilità full time sono i requisiti base. La risorsa, anche alla prima esperienza, si occuperà della gestione contabilità, gestione posta elettronica ed organizzazione degli appuntamenti aziendali. Per entrambe le figure professionali verrà offerto un contratto a tempo determinato, con  possibilità di proroga ed assunzione a tempo indeterminato, nel rispetto sempre della media nazionali dei contratti di lavoro.

Guida per come lavorare da Natuzzi, cosa fare e cosa no

Natuzzi nasce circa sessanta anni fa da un piccolo laboratorio diventato poi una grande azienda, che ad oggi esporta i propri prodotti in tutto il mondo. Pasquale Natuzzi è il fondatore dell’attività che da anni produce prodotti di arredamento, in particolare divani e poltrone. Negli anni 90, l’azienda viene quotata in borsa a Wall Street, fondando il total living Natuzzi. Ad oggi l’azienda possiede punti vendita e di distribuzione in Italia, Europa, Cina, USA, Giappone, Russia, Taiwan, India, Emirati Arabi, Australia, Brasile e Messico.

Sintetizziamo i vari passaggi per inviare la candidatura e iniziare a lavorare da Natuzzi 

  • Registrazione del proprio profilo sul social network LinkedIn
  • Cercare e digitare sulla piattaforma di ricerca il nome dell’azienda
  • Una volta visualizzato il profilo, cliccare sulla sezione Jobs
  • Selezionare l’offerta di lavoro a cui si è interessati
  • Inviare il curriculum vitae
Scheda Azienda
Il Gruppo Natuzzi nasce nel 1959 grazie a Pasquale Natuzzi. Sede principale a Santeramo in Colle. Gruppo industriale italiano produttore di divani, poltrone, mobili ed altri complementi d'arredo. Dal 1993 quotato in borsa a Wall Street.
Nome AziendaNatuzzi
SettoreArredamento
Regioni in cui è presenteAbruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Puglia, Toscana, Sicilia
Requisiti per lavorareLaurea in Economia/Architettura, ottime capacità di problem solving, spirito di squadra, esperienza lavorativa di almeno cinque anni. Orientamento ai risultati di performance dello store, leadership nella gestione del personale, conoscenza nel settore A&D
Contatti - Lavora con noihttps://www.natuzzi.it/lavora-con-noi-623.html
Anagrafica Principale
© Riproduzione Riservata
Ylenia Morra Studentessa in Giurisprudenza. Sono entrata nel mondo della Comunicazione in punta di piedi e per Controcampus mi occupo della rubrica Formazione, in particolare del settore Lavoro. Tenace, audace, con la voglia di conoscere e di mettermi sempre alla prova. Sono da sempre stata attratta dal mondo estero, mi piace affiancare l'amore per il mio Paese ad una buona "contaminazione" straniera. Ciò che più mi caratterizza è il binomio tradizione-innovazione: leitmotiv della mia vita e della mia carriera. Non accantono quelli che sono i valori costruiti e sui quali poggio, ma trovo utile accostarli sempre con la novità. Sono nata e cresciuta al passo con lo sviluppo tecnologico, essendo l'attività lavorativa di famiglia: l'innovazione, il progresso, l'apertura all'ignoto avendo sempre come supporto le "colonne tradizionali" su cui sono stata formata. "E' bello scrivere perché riunisce le due gioie: parlare da solo e parlare a una folla"; questa la massima di Cesare Pavese che ho reso mia e che accompagna ed alimenta il mio quotidiano desiderio di scrittura. Leggi tutto