• Google+
  • Commenta
24 novembre 2017

Come scrivere il Curriculum Vitae perfetto: scarica PDF CV

Come scrivere il Curriculum Vitae perfetto
Come scrivere il Curriculum Vitae perfetto

Come scrivere il Curriculum Vitae perfetto

Ecco come scrivere il Curriculum Vitae perfetto: consigli, modelli ed esempi di curriculum, scarica da qui il PDF del CV gratis.

Il tempo che i recruiters impiegano per dare un’occhiata al CV e a farsi un’idea su un candidato è circa di 20-30 secondi. Un arco di tempo davvero breve per riuscire a impressionare qualcuno. Per questo motivo è fondamentale scrivere il proprio CV con attenzione. Specialmente quando bisogna farlo in lingua straniera, perché ci sono differenze linguistiche ma anche strutturali.

Se state pensando di proseguire la vostra carriera professionale al di fuori dei confini nazionali, o di voler accedere a un’università o a un corso di Business English all’estero, qui di seguito trovate tutti i consigli per evitare di commettere alcuni errori banali che possono compromettere la vostra candidatura.

Il CV non dev’essere lungo più di due pagine.

Ma allora come scrivere il Curriculum Vitae perfetto? Il modo migliore per attirare l’attenzione di un recruiter è rilevare quanto basta per suscitare in lui la voglia di saperne di più. Il CV è l’esca per ottenere un colloquio. Per cui non descrivete tutto nei minimi dettagli. Ma date maggiore spazio ai successi ottenuti. Evitate di inserire la vostra foto e le vostre informazioni personali. In molti paesi si presta particolare attenzione alle discriminazioni, per cui informazioni quali sesso, stato civile o data di nascita, non sono ritenute necessarie per valutare le potenzialità di un candidato. Il CV non deve mai essere lungo più di due pagine. Tutte le informazioni aggiuntive possono e devono essere inserite nella cover letter.

Nei paesi madrelingua inglese è, infatti, molto importante preparare una lettera di presentazione, in cui bisogna brevemente parlare dei propri studi, delle esperienze lavorative svolte e delle proprie aspirazioni professionali. Deve contenere informazioni che supportino quanto scritto nel CV e deve essere personalizzata per ogni candidatura inoltrata, tenendo conto del tipo di azienda e dei requisiti ricercati.

Come scrivere il Curriculum Vitae perfetto: cosa scrivere, consigli, modelli ed esempi PDF

Come scrivere il Curriculum Vitae

Come scrivere il Curriculum Vitae

I propri riferimenti personali devono essere inseriti in modo chiaro. Potreste essere i candidati ideali per quella posizione, ma se i recruiters non sanno come mettersi in contatto con voi non avrete mai la possibilità di impressionarli.

Ricordatevi di inserire il vostro nome in alto, seguito dalle informazioni riguardanti il vostro indirizzo, numero di telefono ed email.

A tal proposito, evitate di utilizzare un indirizzo email contenente qualche nomignolo strano; avere un indirizzo email professionale è facile, basta creare una mail con il vostro nome e cognome, in questo modo sarà facile da ricordare e da trascrivere.

Le esperienze professionali. Si tratta della parte più importante del CV per questo è bene inserire le proprie esperienze lavorative prima di quelle formative, partendo dalle più recenti e rilevanti. Non descrivete semplicemente i ruoli che avete ricoperto ma anche i risultati ottenuti. Utilizzate sempre verbi come “managed”,“gained experience”, “assisted”, ecc… poiché risultano più efficaci e mettono in luce le vostre abilità professionali e la vostra padronanza della lingua.

Le esperienze formative. Anche per parlare della propria formazione accademica è bene partire dall’ultimo titolo conseguito, elencando gli aspetti più importanti dei corsi seguiti e spiegando come il proprio percorso di studi è collegato al profilo professionale ricercato dall’azienda. Utilizzate sempre la terminologia corretta; ad esempio:

  • Laurea Triennale = Bachelor’s Degree;
  • Laurea Specialistica = Master’s Degree;
  • Dottorato di ricerca di 3 anni = Phd;

Non deve esserci alcun buco nella cronologia delle informazioni date. I recruiters ricercano un quadro completo degli ultimi 5 anni della vostra carriera lavorativa o scolastica.

Per cui se avete deciso di prendere una pausa per trascorrere un Gap Year all’estero, inseritelo all’interno del CV, perché le esperienze di vita sono sempre ben viste.

Come scrivere il Curriculum Vitae perfetto: ulteriori informazioni

È importante inserire una lista delle proprie competenze, ad esempio quelle informatiche e quelle linguistiche. Indicando in questo caso se si è in possesso di determinate certificazioni linguistiche.

  • il CV non deve contenere errori di battitura o di grammatica, poiché esso costituisce una prova della vostra professionalità e diligenza.
  • è possibile utilizzare un po’ di creatività per presentare se stessi, ma mai distorcere la realtà, ad esempio mentendo sulla durata di un contratto, sul salario o sul ruolo ricoperto o i risultati raggiunti, no perché queste informazioni possono essere verificate facilmente.
  • Sebbene LinkedIn sia il principale social network per la ricerca del lavoro, oggi molti datori di lavoro ricercano informazioni sui candidati anche su Instagram e Facebook, per cui fate attenzione a non condividere qualcosa che possa offenderli o dare una cattiva impressione.
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy