• Dalia
  • Rinaldi
  • Carfagna
  • Meoli
  • Cacciatore
  • De Luca
  • Romano
  • Quarta
  • Liguori
  • Chelini
  • Valorzi
  • Grassotti
  • Boschetti
  • Ferrante
  • Pasquino
  • Cocchi
  • Bonanni
  • Paleari
  • Casciello
  • Barnaba
  • Andreotti
  • Mazzone
  • Falco
  • Scorza
  • Ward
  • Rossetto
  • Gnudi
  • Alemanno
  • Tassone
  • Quaglia
  • Bruzzone
  • Miraglia
  • De Leo
  • Leone
  • Catizone
  • Santaniello
  • Romano
  • Coniglio
  • Algeri
  • Crepet
  • Buzzatti
  • Baietti
  • Bonetti
  • di Geso
  • Califano
  • Gelisio
  • Napolitani

Lavorare in Honda: come fare, requisiti, candidatura e stipendio

Daniela Attanasio 25 Marzo 2021
D. A.
30/07/2021

Come fare per lavorare in Honda, posizioni aperte, candidatura spontanea, requisiti di accesso, colloquio, recensioni e stipendio dei dipendenti.

Honda è una azienda giapponese che si occupa della produzione di autovetture e motocicli. Fondata nel 1948 a Hamamatsu, nella Prefettura di Shizouka, in Giappone da Sōichirō Honda, l’attuale Presidente e Amministratore Delegato è Takahiro Hacigo. Grazie ai 14 milioni di motori venduti ogni anno è il leader mondiale di costruttori di motori.

Prende parte sia alle gare di Formula 1 che a quelle del MotoGP. Di recente la società e General Motors hanno raggiunto un accordo in Nord America su auto a benzina e SUV. Ciascuna produrrà i propri veicoli, ma insieme collaborano all’acquisto delle parti e materiali, attività di ricerca e servizi.

In questo articolo si trovano informazioni utili su come lavorare in Honda, come esaminare le posizioni aperte per le assunzioni Honda, i requisiti di accesso, le opinioni e lo stipendio dei dipendenti.

Come lavorare in Honda: Lavora con noi modulo e invio candidatura spontanea

La sede centrale Honda si trova ad Atessa, in provincia di Chieti, in Abruzzo. Il sito web non ha la sezione dedicata alle offerte di lavoro attualmente attive. Tuttavia, per chi vuole lavorare in Honda viene in soccorso il social network dedicato alla ricerca di lavoro, LinkedIn. Sulla piattaforma l’azienda pubblica le offerte di lavoro ed è possibile visualizzare le offerte da tutto il mondo.

Per inviare la propria candidatura basterà registrarsi al portale e inserire le informazioni utili allegando il curriculum vitae in versione pdf o word. L’unica pecca è che non è possibile inviare una candidatura spontanea, altrimenti nota come autocandidatura.

Requisiti per iniziare un lavoro in Honda, carriera e stipendio

Le posizioni aperte per lavorare in Honda riguardano settori diversi tra loro, ma sono tutti accomunati da una forte passione per i motori. La figura di Data Analyst Co-Op / Intern è un tirocinio semestrale con la possibilità di essere rinnovato. Le mansioni che prevede questa posizione sono pianificazione dei costi e acquisti. I requisiti sono: laurea in ambito Business, essere almeno al secondo anno di università, essere disponibile a lavorare per 40 ore a settimana.

Un Controller provvede a migliorare i risultati di budget nei vari dipartimenti e rami, ha la responsabilità delle operazioni, coordina e gestisce gli obiettivi di sviluppo dello staff, revisiona e interpreta le pratiche e le polizze finanziarie che impattano aree funzionali diverse e coordina l’integrazione di nuovi prodotti e servizi. Inoltre, servono una laurea in Finanza o Contabilità, dai sette ai dieci anni di esperienza nel settore del budget, AML, MBA/CPA e deve saper usare processi di ottimizzazione.

La posizione di Admin assistant /admin pianifica eventi e riunioni coordinando le comunicazioni settimanali, assistere la gestione nella distribuzione dei veicoli e coordinare le attività di assegnazione. Per tale figura i requisiti necessari per sostenere un colloquio sono laurea, dai tre ai cinque anni di esperienza d’ufficio, competenze analitiche e tecniche, conoscenza del pacchetto Office. Completano il profilo la capacità di risolvere problemi e eccellenti doti comunicative.

Lo stipendio del Customer Quality Manager si aggira intorno ai 46000 euro all’anno, mentre la figura di Area Manager guadagna all’incirca 64000 euro annui.

Guida su come lavorare in Honda: cosa fare e cosa no

Le recensioni aziendali dei dipendenti non sono molto rosee. L’aspetto più contestato è l’ambiente lavorativo chiuso che non dà molta possibilità di fare carriera. Al contrario, si prediligono contratti di breve durata. Tra le cose positive si menzionano la flessibilità che permette di fare turni, il servizio mensa e la possibilità di approfondire le conoscenze lavorative.

Prima di vedere le assunzioni Honda e affrontare un colloquio di lavoro, un altro aspetto da tenere in conto è la politica delle ferie. L’azienda assicura riposo di un mese ad Agosto e tre settimane a Dicembre.

I candidati in cerca dimuove assunzioni che vogliono lavorare in Honda possono seguire i seguenti passaggi:

  • accedere al profilo LinkedIn della società
  • visualizzare le offerte di lavoro attive per le assunzioni Honda
  • inviare la propria candidatura scegliendo il luogo e la posizione allegando il curriculum vitae
Scheda Azienda
Azienda produttrice di auto e moto fondata in Giappone nel 1948. Grazie ai suoi 14 milioni di motori si situa ai primi posti nella vendita. I suoi motori concorrono anche nella Formula 1 e nella MotoGP
Nome AziendaHonda
Settoreautomobilismo e motociclismo
Regioni in cui è presenteAbruzzo, Calabria, Campania, Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Veneto, Lombardia, Liguria, Lazio, Val d'Aosta, Trentino Alto Adige, Marche, Umbria, Molise, Puglia, Piemonte, Sicilia e Sardegna
Requisiti per lavorareLaurea nel settore specifico, esperienza, voglia di lavorare 40 ore a settimana o disponibile a effettuare turni
Contatti - Lavora con noihttps://www.linkedin.com/company/honda-italia-industriale-spa/
Anagrafica Principale
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso. Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita. Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto