• Bruzzone
  • Califano
  • Pasquino
  • Boschetti
  • Quaglia
  • Romano
  • Quarta
  • Catizone
  • Casciello
  • Ward
  • Carfagna
  • Buzzatti
  • Bonanni
  • Cocchi
  • Scorza
  • Bonetti
  • Falco
  • Meoli
  • Tassone
  • Valorzi
  • Rinaldi
  • De Leo
  • Napolitani
  • Algeri
  • Leone
  • Chelini
  • di Geso
  • Liguori
  • Barnaba
  • Grassotti
  • Rossetto
  • Coniglio
  • Mazzone
  • Santaniello
  • Gelisio
  • Alemanno
  • Crepet
  • Andreotti
  • Dalia
  • De Luca
  • Baietti
  • Paleari
  • Miraglia
  • Gnudi
  • Cacciatore
  • Romano

Chi è Luigi De Magistris: biografia, età, altezza, moglie e figli

Francesca Di Stasio 2 Aprile 2021
F. D. S.
18/04/2021

Ex magistrato e sindaco di Napoli, chi è Luigi De Magistris, biografia, età, altezza, moglie, figli vita privata, e partito politico.

Politico ed ex magistrato, dal 1° giugno 2011 è il sindaco di Napoli.

Laureato in giurisprudenza, dopo gli studi ha seguito le orme paterne diventando magistrato.

Dopo aver lavorato presso la procura di Napoli, è passato al Tribunale di Catanzaro in veste di Procuratore della Repubblica.

Abbandonata la carriera da magistrato, nel 2009 entra in politica e viene eletto al parlamento europeo.

Tante le iniziative da sindaco, da magistrato ha portato avanti inchieste importanti come: Poseidone e Why not. Nel corso degli anni, non sono mancati riconoscimenti e anche alcune pubblicazioni. Molto discussa è la sua scelta di partito intorno alla sua persona. Non è un Masaniello, ma consapevole e istituzionale. “Non è un forcaiolo? Una falsità e nemmeno un estremista.” Cosi parla la moglie di lui.

Ma non ci fermeremo a conoscere il suo partito politico, Luigi De Magistris chi è oggi, quanti anni ha, con chi è sposato, come si chiama la moglie e i figli, sarà la sua biografia a dircelo.

Chi è Luigi De Magistris: biografia, origini, età, altezza, moglie e figli del sindaco di Napoli

Per scrivere una biografia e sapere chi è Luigi De Magistris, Instagram, Facebook, ci saranno d’aiuto per scoprire innanzitutto età, altezza, moglie, figli, vita privata e partito del sindaco di Napoli ed ex magistrato.

E’ nato a Napoli il 20 giugno 1967. Ha 53 anni ed è del segno zodiacale dei Gemelli. Espressione semplice da “sindaco del popolo” come lui ama farsi definire. Uomo di normale statura e mediamente robusto. Non si conoscono esattamente suo peso e altezza.

Per quanto riguarda il percorso di studi, si è diplomato presso il Liceo classico Adolfo Pansini nel quartiere Vomero di Napoli con 51/60. Nel 1993 si laurea in Giurisprudenza con la votazione di 110/110 e lode.

Il sindaco di Napoli è iscritto a Facebook, Instagram e Twitter. Sui social è molto presente. Non manca di interagire con i followers rispondendo anche a qualche critica. Su Instagram in particolare è seguito da 105 mila followers. Qui posta scatti del suo lavoro, ma anche della sua vita quotidiana.

Nel corso degli anni ha pubblicato: Giustizia e potere. Assalto al PM. Storia di un cattivo magistrato; La città ribelle: Il caso Napoli. Nel 2017 ha ricevuto il Premio Valarioti-Impastato.

Circa la sua vita privata e sentimentale, sappiamo che è sposato dal 1998, la moglie di Luigi De Magistris è Maria Teresa Dolce, la coppia ha due figli: Andrea e Giuseppe.

La moglie del sindaco di Napoli, avvocato, racconta di come e quando ha conosciuto il marito. Si innamorò di lui in un bar dopo averlo sentito ordinare una premuta d’arancia. “Era diverso da gli altri” – Dice la donna -.

Prima magistrato e poi sindaco di Napoli, “sindaco del popolo”

Ama definirsi come il “sindaco del popolo”, nessuno conosce invece il suo partito politico, Luigi De Magistris preferisce essere un autonomo. Ma conosciamo la sua carriera dalla magistratura fino all’entrata in politica.

Decide di seguire le orme del padre, del nonno e del bisnonno e intraprendere la carriera da magistrato.

Dal 1998 al 2002 ha lavorato presso la Procura della Repubblica di Napoli per poi passare come Sostituto Procuratore della Repubblica al Tribunale di Catanzaro.

Il 17 marzo del 2009, annuncia il suo ingresso in politica. Si unisce ad Italia dei Valori  come indipendente e si candida alle elezioni Europee. Lascia così la magistratura.

Alle elezioni del 6 e 7 giugno 2009 viene eletto al Parlamento di Strasburgo. In data 20 luglio 2009 viene designato alla presidenza della commissione del Parlamento europeo preposta al controllo del bilancio comunitario.

Nel febbraio 2011 si candida a sindaco di Napoli per le elezioni comunali di maggio e al primo turno elettorale viene eletto sindaco con il 65,37% dei consensi. Succede a Rosa Russo Iervolino. La proclamazione ufficiale, con conseguente inizio del mandato, ha luogo il 1º giugno 2011.

Nel 2016 si ricandida per un secondo mandato da sindaco appoggiato da 12 liste. Il 19 giugno vince il ballottaggio con il 66,85% delle preferenze contro Lettieri al 33,15%, riconfermandosi così primo cittadino di Napoli.

Iniziative del sindaco del popolo e senza partito Luigi De Magistris

Tante le iniziative prese in veste di sindaco per la città di Napoli tra cui:

  • La raccolta differenziata estesa a tutta la città;
  • L’installazione di 10 ciclostazioni di bike sharing
  • Creazione di un registro per le unioni civili
  • Pedonalizzazione del lungomare;
  • Grandi eventi per promuovere il turismo in città;
  • Incremento delle aree verdi cittadine;
  • Restauro di monumenti, fontane ed edifici storici;
  • Rilancio al pubblico di luoghi come lo zoo comunale, e la Mostra d’Oltremare;
  • Costruzione del primo canile municipale della città;
  • Acquisto di 10 nuovi treni per la metropolitana.

Il 19 gennaio 2021, in vista della scadenza del mandato da sindaco, annuncia la sua candidatura alla presidenza della regione Calabria alle elezioni dell’11 aprile.

Nel corso della sua carriera, non sono mancati alcuni provvedimenti giudiziari che lo hanno coinvolto. Il 22 luglio 2013 è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di turbativa d’asta. Il 25 settembre 2014 è stato condannato in primo grado a un anno e tre mesi per abuso d’ufficio. Per entrambi i provvedimenti è arrivata l’assoluzione. Da magistrato poi non ha nascosto di essere “stato in qualche modo ostacolato” nelle attività di Pubblico Ministero. La sua attività si è scontrata più volte con il mondo politico ed è stata oggetto di interrogazioni parlamentari.

Inchieste famose, chi è Luigi De Magistris magistrato

Se è poco conosciuto nella sua vita privata, poche notizie su Facebook dei figli e della moglie, Luigi De Magistris chi è lo fa sapere soprattutto nella sua carriera da magistrato e politico.

In particola abbiamo sentito parlare di lui in tre inchieste: Poseidone, Why not e Toghe Lucane.

L’inchiesta Poseidone è un’indagine avviata dalla procura di Catanzaro nel maggio 2005. Oggetto un presunto uso illecito di 200 milioni di euro di denaro pubblico provenienti da aiuti comunitari destinati al finanziamento di opere di depurazione. Le indagini, condotte dai carabinieri, ruotavano attorno alla destinazione e all’utilizzo di queste somme. Nel 2007 l’inchiesta venne sottratta a de Magistris per intervento del procuratore Mariano Lombardi che motivò la sua decisione con irregolarità procedurali.

Per quanto riguarda l’inchiesta Why not, il nome deriva da quello di una società di outsourcing di Lamezia Terme, che forniva alla Regione lavoratori nel settore dell’informatica. Proprio la loro attività lavorativa ha rappresentato uno dei filoni principali dell’indagine. L’inchiesta riguardava il malaffare nella gestione di fondi pubblici ad opera di un presunto comitato d’affare. Vedeva coinvolti politici, forze dell’ordine, imprenditori, massoneria, che gestirebbe milioni di euro provenienti da fondi europei, nazionali, regionali. Anche questa inchiesta gli fu sottratta.

Infine ha indagato sul caso denominato Toghe lucane. Secondo il giudice un “comitato d’affari” comprendente politici, magistrati, avvocati, imprenditori e funzionari avrebbe gestito grosse operazioni economiche in Basilicata. Nel marzo 2011 l’inchiesta “Toghe lucane” fu archiviata dal Giudice dell’udienza preliminare di Catanzaro Maria Rosaria di Girolamo.

Anagrafica Principale
Politico ed ex magistrato, dal 1° giugno 2011 è il primo cittadino di Napoli. Laureato in giurisprudenza, dopo gli studi ha seguito le orme paterne diventando magistrato. Dopo aver lavorato presso la procura di Napoli, è passato al Tribunale di Catanzaro in veste di Procuratore della Repubblica. Abbandonata la carriera da magistrato, nel 2009 entra in politica e viene eletto al parlamento europeo. Tante le iniziative da sindaco, da magistrato ha portato avanti inchieste importanti come: Poseidone e Why not.
Nome e CognomeLuigi De Magistris
Data di nascita20/06/1967
Luogo di nascitaNapoli
ProfessioneSindaco, ex magistrato
Anagrafica Principale
Politico ed ex magistrato, dal 1° giugno 2011 è il primo cittadino di Napoli. Laureato in giurisprudenza, dopo gli studi ha seguito le orme paterne diventando magistrato. Dopo aver lavorato presso la procura di Napoli, è passato al Tribunale di Catanzaro in veste di Procuratore della Repubblica. Abbandonata la carriera da magistrato, nel 2009 entra in politica e viene eletto al parlamento europeo. Tante le iniziative da sindaco, da magistrato ha portato avanti inchieste importanti come: Poseidone e Why not.
Nome e CognomeLuigi De Magistris
Data di nascita20/06/1967
Luogo di nascitaNapoli
ProfessioneSindaco, ex magistrato
© Riproduzione Riservata
Francesca Di Stasio Ho una laurea in Lingue e Culture straniere e una passione per la scrittura che coltivo da diversi anni. Amo imprimere idee, eventi, storie non solo sulla pagina ma anche attraverso la fotografia. Sono un'esploratrice appassionata di luoghi, culture e tradizioni. Vado alla scoperta di nuovi sapori e io stessa mi diletto in cucina nella creazione di piatti originali. Adoro viaggiare. Credo che i viaggi e le nuove esperienze siano una fonte preziosa di arricchimento personale. Impegno e dedizione mi contraddistinguono. I miei interessi spaziano ​dalla cultura allo spettacolo, dall'attualità alla musica. Con minuziosità e accuratezza sono alla costante ricerca di informazioni, fatti, avvenimenti, curiosità da trasmettere ai lettori. Per il Portale Controcampus curo la rubrica "Il Personaggio." Ritratti e biografie di personaggi noti. Una lente di ingrandimento sulla loro vita alla ricerca di segreti inconfessati e lati nascosti senza tralasciare alcun dettaglio e lasciando emergere, attraverso la scrittura, solo ciò che è autentico e veritiero. Leggi tutto