• Carfagna
  • Quaglia
  • Tassone
  • Napolitani
  • Santaniello
  • Mazzone
  • De Luca
  • Andreotti
  • Liguori
  • Califano
  • De Leo
  • Boschetti
  • Romano
  • Catizone
  • Buzzatti
  • Quarta
  • Pasquino
  • Romano
  • Miraglia
  • Alemanno
  • Casciello
  • Rinaldi
  • Bonetti
  • Baietti
  • Scorza
  • Barnaba
  • Crepet
  • Algeri
  • Leone
  • Cocchi
  • Valorzi
  • Bruzzone
  • Ferrante
  • Rossetto
  • Bonanni
  • Paleari
  • Chelini
  • Meoli
  • di Geso
  • Gelisio
  • Ward
  • Falco
  • Gnudi
  • Dalia
  • Cacciatore
  • Grassotti
  • Coniglio

Lavorare in Suzuki: come fare, candidatura e stipendio

Daniela Attanasio 20 Aprile 2021
D. A.
16/10/2021

Ecco cosa fare per lavorare in Suzuki, candidatura spontanea, posizioni aperte, recensioni dipendenti e stipendio.



Suzuki è una casa automobilistica giapponese fondata da Michio Suzuki nel 1909 a Hamamatsu, nella Prefettura di Shizouka, in Giappone, dove attualmente c’è la sede principale. Dal 2010 al 2015 ha fatto parte del gruppo Volkswagen, mentre dal 2015 Toyota ha acquistato il 5% dell’azienda per i progetti a stampo elettrico. I prodotti della società sono autovetture e motocicli. Infatti, partecipa anche alle gare del Moto GP.

Di seguito, verrà fornita una pratica guida su come lavorare in Suzuki Italia, consultare gli annunci e inviare la candidatura spontanea per entrare a far parte del team. Inoltre, verranno delineati i requisiti di accesso, le recensioni dei dipendenti e lo stipendio per dare un quadro generale delle opportunità di carriera in azienda.

Come lavorare in Suzuki: Lavora con noi modulo e invio candidatura spontanea sul sito ufficiale

Accedendo al sito web della società, in basso a destra c’è la sezione dedicata “Lavora con noi”. In questo modo si possono visualizzare tutte le posizioni aperte per lavorare in Suzuki: le assunzioni nuove sono infatti indicate dapprima in questa sezione del sito web della società.

Un passaggio importante da fare prima di inviare il proprio curriculum vitae è quello di accettare il trattamento dei dati personali, altrimenti il portale non permette né di visualizzare, né tantomeno di inviare candidature. Successivamente, bisognerà effettuare la registrazione per la posizione o per inviare la candidatura spontanea.

Requisiti per iniziare un lavoro in Suzuki, carriera e stipendio

Nelle offerte per lavorare in Suzuki Italia, requisiti e mansioni sono indicati ad ogni annuncio. E le opportunità di fare carriera ed essere assunti aumentano se si è in possesso di specifici titoli di studio e competenze. Ad esempio, la posizione di lavoro di Impiegato uffici affari generali dovrà svolgere principalmente attività di tipo gestionale e amministrativo. Per fare ciò, ecco i requisiti richiesti: esperienza in ambito amministrativo, buona conoscenza della lingua inglese e del pacchetto di Microsoft Office e avere la residenza vicino al posto di lavoro. La figura si occuperà della gestione dei documenti amministrativi, emissione degli ordini, verifica della corrispondenza ai fini fiscali e amministrativi, gestione della prenotazione di hotel e voli e preparazione del materiale pubblicitario e promozionale destinato ai circuiti.

Un altro esempio di offerta di lavoro è quella dello Specialista nelle comunicazioni. Tra i requisiti richiesti ci sono: laurea in Marketing, Comunicazione o Relazioni Pubbliche, minimo due anni di esperienza nel settore, eccellenti doti di scrittura e revisione, e conoscenza del pacchetto Office e dei principali social media. L’interesse per il settore delle auto e moto costituisce un requisito preferenziale. Completano il profilo eccellenti doti interpersonali e organizzative, competenze nell’editing e copywriting, flessibilità e gestione autonoma delle scadenze. La risorsa dovrà essere disposta a viaggiare per il 20% del tempo lavorativo. Assisterà il lancio di nuovi prodotti sui canali dei social media, redige report mensili con il team di comunicazione dell’agenzia, sviluppa e assiste la creazione di bollettini di comunicazione per informare i fornitori sui programmi di supporto e i media.

Lo stipendio di un dipendente Suzuki varia a seconda della posizione. Un designer guadagna all’incirca 2000 euro al mese, mentre un impiegato amministrativo ha uno stipendio di 41000 euro all’anno.

Guida per come lavorare in Suzuki: cosa fare e cosa no

Le recensioni dei dipendenti parlano di un ambiente interessante, dove c’è possibilità di imparare molto, in cui la sicurezza e la stabilità sono gli aspetti positivi. Tra le opinioni negative, non mancano critiche relative ai salari, ritenuti troppo bassi e poco gratificanti rispetto alle ore di impiego effettivamente svolte. Tra i benefit che l’azienda mette a disposizione per i dipendenti ci sono: biglietti ridotti per assistere alla Moto GP, corsi di formazione, corsi di lingua e orario flessibile. In aggiunta, possono partecipare a eventi di cui la società è sponsor e usufruire del servizio mensa.

Nel 2020 la società ha registrato un record ed ora è pronta a replicare accrescendo ulteriormente la quota di mercato per il nuovo anno. Tra i modelli più venduti ci sono Ignis e Swift. L’obiettivo è quello di avere maggiori vendite grazie anche all’introduzione sul mercato di nuove vetture. Per questo motivo, rappresenta un’azienda su cui puntare per chi è interessato a lavorare nel settore delle auto e delle moto.

Ecco la guida dei consigli utili per lavorare in Suzuki e inviare la candidatura:

  • accedere al sito web Suzuki.it
  • selezionare la voce Lavora con noi
  • accettare il trattamento dei dati personali
  • visualizzare le posizioni aperte
  • procedere con l’invio della candidatura spontanea
Scheda Azienda
Azienda che si occupa della vendita di auto e moto, avente sede a Hamamatsu, in Giappone, mentre in Italia è in provincia di Torino. Fondata nel 1909, l'azienda è una delle realtà più stabili del settore
Nome AziendaSuzuki
Settoreautomobilismo e motociclismo
Regioni in cui è presenteAbruzzo, Calabria, Campania, Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto, Lombardia, Piemonte, Val d'Aosta, Liguria, Toscana, Marche, Molise, Lazio, Puglia, Sardegna, Sicilia
Requisiti per lavorareesperienza, conoscenza del pacchetto Office di Microsoft, laurea nel settore specifico, flessibilità
Contatti - Lavora con noihttps://moto.suzuki.it/recruiting/
Anagrafica Principale
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Attanasio Laureata in traduzione specialistica con la passione per la fotografia, mi occupo della redazione di articoli aventi come argomento le serie TV, da sempre mie fedeli compagne di vita. In particolare, prediligendo serie TV anglofone, mi focalizzo sulle recensioni di serie che hanno segnato la storia della televisione e di fornire anticipazioni di nuovi episodi dando succulenti spoiler al telespettatore più curioso. Oltre a migliorare le competenze linguistiche, spesso le serie TV danno dei veri e propri insegnamenti di vita. Il mio obiettivo è quello di scorgere la bellezza ovunque si trovi, anche in una serie TV Leggi tutto