• Rossetto
  • Grassotti
  • Cacciatore
  • Bonanni
  • Rinaldi
  • Casciello
  • Tassone
  • Boschetti
  • Mazzone
  • Valorzi
  • Algeri
  • Paleari
  • Gelisio
  • Meoli
  • De Luca
  • Carfagna
  • Santaniello
  • Andreotti
  • Quarta
  • Crepet
  • Pasquino
  • Dalia
  • Gnudi
  • De Leo
  • Bonetti
  • Cocchi
  • Alemanno
  • Catizone
  • Romano
  • Leone
  • Ward
  • Liguori
  • Quaglia
  • Chelini
  • Baietti
  • di Geso
  • Barnaba
  • Coniglio
  • Buzzatti
  • Napolitani
  • Bruzzone
  • Califano
  • Scorza
  • Miraglia
  • Falco
  • Romano

Lavorare in Veratour: come fare, requisiti, candidatura e stipendio

Ylenia Morra 8 Aprile 2021
Y. M.
26/07/2021

Come fare per lavorare in Veratour: quali sono i requisiti richiesti, come compilare modulo lavora con noi e inviare candidatura spontanea, informazioni stipendio.

Dal 1990, Veratour rappresenta uno dei principali tuor operator italiani e gode della collaborazione di circa 150 dipendenti. Tratto distintivo dell’azienda è il saper esportare il Made in Italy in ogni angolo del mondo. Le recensioni e le opinioni di coloro che hanno già lavorato presso Veratour raccontano di un ambiente molto competitivo e stressante ma al contempo stimolante, grazie anche alla possibilità di godere di aggiornamenti professionali.

Il settore dei viaggi rappresenta uno dei più dinamici, e chi è alla ricerca di offerte di lavoro stagionali, di certo potrebbe inoltrare la propria candidatura spontanea. Sul sito ufficiale dell’agenzia nella sezione Lavora con noi è possibile visualizzare tutte le posizioni aperte per lavorare in Veratour, requisiti richiesti in base alle mansioni e le mete per le quali è possibile candidarsi. Vediamo tutte le informazioni necessarie per compilare modulo delle Carrers, inviare la candidatura spontanea ed il curriculum vitae per poter intraprendere un’esperienza lavorativa nei villaggi vacanze.

Come lavorare in Veratour: Lavora con noi modulo e invio candidatura spontanea

Sul sito ufficiale dell’azienda di agenzia di viaggi, è possibile candidarsi per un’offerta di lavoro. Accedendo al sito ufficiale Veratour, nella sezione Lavora con noi è possibile visualizzare le posizioni aperte. Ma sono frequenti anche la ricerca di nuove assunzioni per lavorare in Veratour con annunci di lavoro online o nelle agenzie.

Il candidato può quindi selezionare il profilo più in linea con le proprie abilità, prima di procedere con l’invio della candidatura spontanea. Verrà richiesto al candidato di compilare il modulo presente sul sito. Bisognerà fornire i propri dati anagrafici, residenza/domicilio, recapito telefonico ed indirizzo email. Esperienze lavorative pregresse, settore di lavoro preferito e lingue di cui si possiede conoscenza. Infine, per poter procedere con l’invio della candidatura spontanea, è necessario allegare il curriculum vitae ed una foto.

Requisiti per iniziare un lavoro da Veratour, carriera e stipendio

Analizziamo le informazioni ed i requisiti necessari da possedere poter fare carriera. L’azienda è sempre alla ricerca di Resident Manager, Direttori, Chef, Capo Partita e Pasticceri per i propri villaggi. Per poter entrare a far parte del Personale Veratour, i requisiti richiesti sono: esperienza di almeno 10 anni in ambito turistico, capacità di lavoro in team anche con personale straniero, disponibilità a trasferimenti, padronanza di una lingua straniera (francese, inglese, spagnolo, greco). A completare il profilo poi ottime doti relazionali, autonomia decisionale, gestione dello stress, leadership e flessibilità.

E’ possibile intraprendere una carriera e lavorare in Veratour all’interno dei loro Uffici. La risorsa si occuperà delle vendite per il Booking Linea. Il candidato dovrà avere un’esperienza in una destinazione in particolare, tra Stati Uniti, Caraibi, Polinesia, Emirati Arabi, Thailandia, Indocina e Giappone. Richiesta conoscenza della lingua inglese, doti relazionali e capacità di lavorare in team, avanzato utilizzo di CRS Galileo, Ideal e Pacchetto Office. Altre aree di lavoro possibili sono poi Animazione e Sport e Servizio Assistenza, della cui candidatura si è indirizzati rispettivamente ad ArtSwiss e HotSpot e TopTarget.

L’azienda si impegna a rispettare la media nazionale dei contratti di lavoro e degli stipendi dei dipendenti, tenendo in considerazione il ruolo e le effettive esperienze del candidato.

Guida per come lavorare in Veratour, cosa fare e cosa no

Leader italiano del settore villaggi vacanze, nasce nel 1990 a Roma, grazie a Carlo Pompili. E’ un’azienda 100% italiana, non quotata in borsa. Con sede principale a Roma, con una struttura moderna ed indipendente. Tratto distintivo di Veratour è la capacità di esportare il meglio del Made in Italy in qualsiasi angolo del mondo. Nel 1994 l’azienda ha fondato il primo Villaggio in Sardegna. Attualmente presenta strutture in Europa, Africa, Asia, America Latina.

Vediamo i passaggi da seguire per iniziare un’esperienza all’interno del settore viaggi:

  • Recarsi sul sito web ufficiale Veratour
  • Cliccare sulla sezione Lavora con noi
  • Individuare le nuove assunzioni
  • Compilare modulo lavora con noi ed inviare candidatura spontanea
Scheda Azienda
Fondata nel 1990 da Carlo Pompili, Veratour è un'agenzia di tour operator. Con sede principale a Roma, zona Eur.
Nome AziendaVeratour
SettoreTurismo
Regioni in cui è presenteAbruzzo, Campania, Calabria, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Veneto
Requisiti per lavorareEsperienza di almeno 10 anni, capacità di lavoro in team, disponibilità a trasferimenti, padronanza lingua francese/inglese/spagnola/greca, doti relazionali
Contatti - Lavora con noihttps://www.veratour.it/azienda/lavora-con-noi.cfm?tick=bc9d9b81
Anagrafica Principale
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Ylenia Morra Studentessa in Giurisprudenza. Sono entrata nel mondo della Comunicazione in punta di piedi e per Controcampus mi occupo della rubrica Formazione, in particolare del settore Lavoro. Tenace, audace, con la voglia di conoscere e di mettermi sempre alla prova. Sono da sempre stata attratta dal mondo estero, mi piace affiancare l'amore per il mio Paese ad una buona "contaminazione" straniera. Ciò che più mi caratterizza è il binomio tradizione-innovazione: leitmotiv della mia vita e della mia carriera. Non accantono quelli che sono i valori costruiti e sui quali poggio, ma trovo utile accostarli sempre con la novità. Sono nata e cresciuta al passo con lo sviluppo tecnologico, essendo l'attività lavorativa di famiglia: l'innovazione, il progresso, l'apertura all'ignoto avendo sempre come supporto le "colonne tradizionali" su cui sono stata formata. "E' bello scrivere perché riunisce le due gioie: parlare da solo e parlare a una folla"; questa la massima di Cesare Pavese che ho reso mia e che accompagna ed alimenta il mio quotidiano desiderio di scrittura. Leggi tutto