• Alemanno
  • Rinaldi
  • Andreotti
  • Coniglio
  • Carfagna
  • Boschetti
  • Cacciatore
  • Chelini
  • Gnudi
  • Meoli
  • Cocchi
  • Quaglia
  • Romano
  • Dalia
  • De Leo
  • Grassotti
  • Falco
  • Santaniello
  • Liguori
  • Bonetti
  • Algeri
  • Bruzzone
  • Baietti
  • Miraglia
  • Mazzone
  • Barnaba
  • Buzzatti
  • Rossetto
  • De Luca
  • Bonanni
  • Tassone
  • Valorzi
  • Gelisio
  • Leone
  • Catizone
  • Napolitani
  • Scorza
  • Ward
  • Romano
  • Quarta
  • Crepet
  • Califano
  • Paleari
  • Casciello
  • di Geso
  • Pasquino

Lavorare in Triumph: come fare, requisiti, candidatura e stipendio

Pietro Giuseppe Calcagno 1 Maggio 2021
P. G. C.
07/05/2021

Come fare per lavorare in Triumph, posizioni aperte, candidatura spontanea, requisiti richiesti, colloquio, possibilità di fare carriera e stipendio dipendenti.

Triumph è una casa motociclistica nata nel 1885 a Hinckley in Inghilterra. Fondata da Siegfried Bettman, ad oggi è uno dei migliori marchi di moto al mondo. Il CEO è Nick Bloor.

Inizialmente produceva biciclette e solo ad inizio 900 ha iniziato a produrre anche motociclette. Le moto del marchio inglese fanno parte della storia del mondo delle moto.

Dopo aver letto questo articolo saprai come fare per lavorare in Triumph e se possiedi i requisiti richiesti, potrai candidarti per le posizioni aperte rispondendo ad offerte ed annunci di lavoro.

Come lavorare in Triumph: Lavora con noi modulo e invio candidatura spontanea sul sito ufficiale

Per essere contattato dalle Risorse Umane dell’azienda e svolgere un colloquio per lavorare in Triumph, alle posizioni aperte in primis è necessario inviare una candidatura, dopo essere andati sul sito ufficiale dell’azienda.

Vai sul sito ufficiale dell’azienda motociclistica, poi clicca su Opportunità di lavoro in basso. Si aprirà una pagina con tutte le posizioni aperte. Seleziona la posizione che più ti interessa e clicca su Applica ora. Compila il modulo lavora con noi, poi inserisci il Curriculum Vitae ed invia la tua candidatura.

Se sei alla ricerca di un lavoro nel breve periodo, invia una candidatura tramite le posizioni aperte. Compilando il modulo Lavora con noi l’azienda potrà prendere in considerazione il nostro profilo per qualsiasi opportunità di lavoro futura.

Requisiti lavoro Triumph, carriera e stipendio

I Responsabili delle Risorse Umane analizzeranno la nostra candidatura e, se avremo i requisiti richiesti, saremo chiamati a svolgere un colloquio di lavoro.

Tra le figure più richieste dall’azienda ci sono il Consumer Operations. Il coordinatore delle operazioni. Gestisce le richieste dei clienti e dei rivenditori. È richiesta conoscenza dei programmi Microsoft Office, ottima capacità di comunicazione ed eccellenti capacità di servizio al cliente. Inoltre il candidato deve avere capacità di problem solving.

Il Marketing Communications Manager. Il responsabile marketing. Si occupa della comunicazione aziendale attraverso i siti ufficiali e sviluppa strategie per i media. Gestisce la piattaforma e-commerce, compresa la strategia. Si occupa dei social media dell’azienda e ne sviluppa i contenuti. Tra i requisiti richiesti ci sono la conoscenza del mondo motociclistico, conoscenza della comunicazione e del marketing. Inoltre il candidato deve essere in possesso di una laurea in Marketing e Comunicazione.

Altra figura richiesta è l’Ingegnere dell’integrazione elettrico. Si occupa della distribuzione di componenti elettriche su progetti di veicoli. Tra i titoli è richiesta la laurea in Ingegneria elettrica o esperienza equivalente.

I requisiti richiesti variano in base alla figura ricercata. Nel maggior parte dei casi è richiesta passione per il mondo delle moto ed esperienza nel settore.

Una volta superato il colloquio per lavorare in Triumph le possibilità di fare carriera all’interno dell’azienda saranno elevate. Questo perché l’azienda rappresenta un’icona nel settore delle moto ed è in continua crescita. Gli stipendi variano in base alla specializzazione. Nel complesso i guadagni sono simili a quelli delle altre case motociclistiche o comunque in linea con la media nazionale dei contratti di lavoro.

Guida per come lavorare in Triumph, cosa fare e cosa no

Le recensioni dei dipendenti parlano di un’azienda seria, professionale e stimolante dal punto di vista lavorativo. C’è molta collaborazione tra i dipendenti, per questa ragione l’ambiente è sereno.

L’azienda è sempre a lavoro per produrre nuovi modelli, ma ha anche da poco rinnovato alcuni modelli storici. Grazie all’aumento della produzione di moto, la richiesta di nuovi lavoratori è sempre crescente.

In sintesi, dopo aver spiegato come fare per inviare una candidatura per lavorare in Triumph rispondendo ad una offerta di lavoro, riassumiamo tutti i passaggi:

  • vai sul sito ufficiale dell’azienda
  • clicca su Opportunità di lavoro
  • tra le Posizioni aperte scegli quella che più ti interessa e clicca Applica ora
  • compila il modulo Lavora con noi
  • invia la tua candidatura.
Scheda Azienda
Triumph è una casa motociclistica nata nel 1885 a Hinckley in Inghilterra. Fondata da Siegfried Bettman, ad oggi è uno dei migliori marchi di moto al mondo. Il CEO è Nick Bloor. Inizialmente produceva biciclette e solo ad inizio 900 ha iniziato a produrre anche motociclette. Le moto del marchio inglese fanno parte della storia del mondo delle moto.
Nome AziendaTriumph Motorcycles
SettoreCasa motociclistica
Regioni in cui è presenteÈ presente con i suoi rivenditori in: Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Marche, Campania, Puglia, Abruzzo, Calabria e Sicilia.
Requisiti per lavorareTra i principali requisiti ci sono la passione per le moto ed esperienza nel settore.
Contatti - Lavora con noihttps://www.triumphmotorcycles.it/public-content-it/careers
Anagrafica Principale
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Pietro Giuseppe Calcagno Laureato in Conservazione dei Beni Culturali alla facoltà di Lettere e Filosofia di Santa Maria Capua Vetere. Specializzato in comunicazione e web marketing. Versatile, ambizioso, altruista e critico ma sempre costruttivo. Queste le qualità che meglio mi raccontano e che guidano il mio agire quotidiano. Sport e viaggi figurano tra i miei principali interessi. Amo la natura e la lettura. La passione per il giornalismo è nata dalla mia esperienza lavorativa in un gruppo editoriale in ambito commerciale. È lì che il mondo dell’informazione mi ha fatto l’occhiolino, suscitando in me curiosità e stuzzicando la mia fame di sapere. Attratto da tutto ciò che riguarda la cultura, l’attualità e la politica. Il mio obiettivo è comunicare in maniera semplice ed efficace, fruibile e comprensibile da tutti. Leggi tutto