• Miraglia
  • Grassotti
  • Gelisio
  • Baietti
  • Gnudi
  • Quarta
  • Liguori
  • di Geso
  • Buzzatti
  • Dalia
  • Carfagna
  • Rossetto
  • Paleari
  • Tassone
  • De Luca
  • Romano
  • Barnaba
  • Coniglio
  • Quaglia
  • Valorzi
  • Rinaldi
  • Casciello
  • Califano
  • Napolitani
  • Alemanno
  • Chelini
  • Bonanni
  • Catizone
  • Meoli
  • Romano
  • Cacciatore
  • Bonetti
  • Scorza
  • Mazzone
  • Leone
  • Algeri
  • Ward
  • De Leo
  • Pasquino
  • Bruzzone
  • Andreotti
  • Santaniello
  • Falco
  • Cocchi
  • Crepet
  • Boschetti

Oroscopo Ariete Giugno 2021 di Paolo Fox: mese di recupero

Daniela Saraco 17 Maggio 2021
D. S.
25/06/2021

Anticipazioni zodiacali con l’oroscopo Ariete di Giugno 2021 di Paolo Fox: ecco le previsioni mensili nell’amore, nella salute, nel lavoro e nella fortuna.

CLICCA SEGNO E PREVISIONI DEL MESE

Ariete
Ariete
Toro
Toro
Gemelli
Gemelli
Cancro
Cancro
Leone
Leone
Vergine
Vergine
Bilancia
Bilancia
Scorpione
Scorpione
Sagittario
Sagittario
Capricorno
Capricorno
Acquario
Acquario
Pesci
Pesci

Questo mese vi farà perdere qualche punto sul podio delle stelle a dispetto dei mesi trascorsi. Giugno, infatti, inizia in modo caotico. Sono previste discussioni e tensioni sul luogo di lavoro. Avrete voglia di gettare la spugna. Ma cari amici del segno, considerate che sarà solo l’inizio di giugno a non essere molto proficuo. Dal giorno 11 la presenza di Marte in Leone porterà nuovamente vitalità e forza. Nelle giornate del 14 e del 15, potete anche avanzare richieste, grazie al favore della Luna, sempre in Leone. E’ un mese di decisioni, cambiamenti di programma e di rotta. Non abbiate paura di seguire il vostro istinto, anche se comporterà trasferimenti di ruoli o luoghi.

I giovani saranno alle prese con il loro futuro professionale. La Luna piena intorno al 24 ed il 25 potrebbe provocare disagi. Momento, invece, interessante per chi attendeva la trasformazione del suo lavoro da part a full time. Tutto sommato, Paolo Fox anticipa un mese altalenante non propriamente drammatico. Attenzione però al vostro bilancio economico e alla gestione delle spese. Considerando che le energie saranno scarse e vi sentirete demotivati, non esagerate con l’attività fisica e gli sforzi se non volete incorrere in disagi fisici. Vi sentirete confusi e di malumore, soprattutto l’ultima settimana di giugno.

Oroscopo Ariete Giugno 2021 di Paolo Fox: mese di recupero per i single, bene coppie stabili

Molti si sentono insoddisfatti a livello sentimentale, e tendono così a creare situazioni polemiche. I battibecchi sono frequenti e non riuscirete a ritrovare l’armonia. Questo mese le tensioni colpiranno le storie nate da poco dove non c’è ancora l’armonia e la complicità della coppia. Le relazioni stabili, invece, non vivranno disagi ma saranno colpiti da una cattiva comunicazione. D’altronde il vostro essere determinati e tenaci, spesso, crea malumori nel partner. Provate ad essere più pazienti e meno impetuosi, soprattutto nei fine settimana. Cercate di rilassarvi anziché scontrarvi con la persona amata. Meglio immaginare  due calici di vino bianco, chiacchiere e risate  che discussioni e allontanamenti con il partner.

Buono il momento per gli amici single coinvolti in flirt ed avventure passeggere. Sentirete l’esigenza di vivere emozioni nuove e di rompere la monotonia del quotidiano. Non vi imbarazzerete dinanzi ad esperienze mai vissute. In vista dei disagi sul luogo di lavoro, cercate, però, di staccare la spina e di vivere alla giornata. La vita ha molto da offrire se sapete accettare ciò che incontrate sul vostro cammino. E’ questa una fase di spensieratezza e libertà, senza promesse né legami troppo impegnativi. Liberatevi da ansie e preoccupazioni e godetevi il mese di giugno come meglio potete!

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Daniela Saraco Sona una donna, una madre, una docente. Scrivo di scuola e di formazione perché è il mio mondo quotidiano. La Direzione di Controcampus mi ha affidato la rubrica sulla scuola, per aiutare a capire meglio le notizie che raccontano la realtà scolastica, con pochi e semplici passaggi: • Cronaca, ossia il racconto dei fatti interessanti accaduti nel mondo della scuola • Inchiesta, è l'approfondimento di un tema attraverso ricerche e interviste. • Intervista, è interessante fare due chiacchiere con una persona particolare che ci può raccontare un'esperienza o una sua opinione. Perché è così difficile raccontare la scuola sui giornali? Perché è difficile trovare giornalisti davvero specializzati nel settore, che ha le sue caratteristiche peculiari e anche il suo lessico giuridico. Far scrivere un articolo sulla scuola a qualcuno che non sa cosa sia un PTOF, ignora le direttive delle ultime circolari ministeriali, non conosce la differenza fra un concorso abilitante per entrare in ruolo e uno aperto solo agli abilitati è come affidare la spiegazione di un discorso finanziario a un giornalista che non mastica neppure i termini base dell'economia. Gli articoli che riguardano la scuola e i suoi problemi, solitamente, nelle redazioni ormai sono affidati in molti casi a cronisti generici. Questo perché, mancando pagine specializzate e un interesse continuativo per il settore, l'articolo parte quasi sempre da un fatto specifico di cronaca spicciola avvenuto in tale o tal altro istituto, e che viene portato a conoscenza dei media da persone estranee alla scuola stessa. Io, invece, essendo ferrata sulle normative del settore e sui termini tecnici e avendo una memoria storica consolidata di quanto è avvenuto in precedenza, racconto episodi e avvenimenti di cui capisco la reale sostanza. Una scuola non ha un ufficio stampa o un addetto ai rapporti con i media, il Ministero non interviene se non con scarni comunicati che riguardano cose sue, i Presidi si trovano a dover rispondere a domande che rischiano di toccare particolari aspetti della privacy degli alunni e che, se rivelati incautamente, possono avere pesanti ripercussioni sulle vite di ragazzi spesso minorenni. Ecco perché risulta importante e necessario far scrivere di scuola a chi la scuola la fa! Leggi tutto