• Pasquino
  • Quaglia
  • Napolitani
  • De Leo
  • Falco
  • Cocchi
  • Algeri
  • Buzzatti
  • Mazzone
  • Dalia
  • Barnaba
  • Rinaldi
  • Casciello
  • di Geso
  • Scorza
  • Valorzi
  • Gelisio
  • Miraglia
  • Chelini
  • Carfagna
  • De Luca
  • Baietti
  • Cacciatore
  • Meoli
  • Gnudi
  • Andreotti
  • Ward
  • Ferrante
  • Coniglio
  • Quarta
  • Paleari
  • Romano
  • Crepet
  • Grassotti
  • Tassone
  • Bonanni
  • Boschetti
  • Alemanno
  • Bruzzone
  • Califano
  • Catizone
  • Santaniello
  • Liguori
  • Leone
  • Romano
  • Bonetti
  • Rossetto

Chi è Tony Pipitone oggi, dove vive e che fine ha fatto: biografia

Antonella Acernese 29 Luglio 2021
A. A.
28/09/2021

Padre di Denise, chi è Tony Pipitone oggi, che fine ha fatto, dove vive e con chi si è risposato: biografia, età, foto, moglie, figli e notizie dalla sua intervista a Quarto Grado.



Conosciuto come ex marito di Piera Maggio, mamma della piccola Denise, scomparsa a Mazara del Vallo il 1 Settembre 2004.

L’uomo non è il padre biologico della bambina, nonostante porti il suo cognome. La bambina difatti è figlia di Pietro Pulizzi, con il quale l’ex moglie ai tempi intrattiene una relazione extraconiugale.

Di professione muratore, nel 1998 si trasferisce in Toscana per lavoro. Nel 2002 torna in Sicilia. Il 1 Settembre 2004, il giorno della scomparsa, viene a sapere di non essere il padre biologico di Denise.

L’uomo scompare dai riflettori e divorzia dalla moglie. Recentemente è tornato a parlare della sparizione della bambina, a Quarto Grado, replicando alle accuse dell’ex moglie circa il fatto di essersi esposto in tv per la prima volta dopo 17 anni.

A parlarci del padre di Denise, Tony Pipitone chi è oggi, dove vive, che fine ha fatto, origini, età, moglie e figli, sarà la sua biografia e intervista esclusiva rilasciata a Quarto Grado.

Chi è Tony Pipitone oggi, che fine a fatto e dove vive: biografia, origini, moglie, figli e foto

Per scrivere una biografia e sapere chi è Tony Pipitone, intervista a Quarto Grado ed apparizioni tv, ci saranno utili per scoprire innanzitutto età, dove vive, origini, moglie e figli del padre acquisito di Denise.

Nato intorno agli anni 60, non si conosce con precisione la sua data di nascita né il segno zodiacale. Non conosciamo il suo peso né la sua altezza. Fisico longilineo, grandi occhi verdi e viso dai tratti marcati. Indossa spesso occhiali dalla montatura spessa. Appare con vestiti casual, magliette semplici e jeans.

Conosce Piera Maggio quando la giovane ha solo 18 anni, nel 1989. Nel 1993 hanno il loro primogenito, Kevin.

Non sappiamo con precisione dove vive Tony Pipitone, molto probabilmente ancora a Mazara Del Vallo, in Sicilia. L’uomo non ha social né ama apparire in tv, per questo conosciamo pochissimo di lui. Sappiamo che svolge la professione di muratore e che, ai tempi della sparizione di Denise, approfondiva i suoi studi frequentando scuole serali.

Lascia la Sicilia quando il figlio maggiore ha solo 3 anni. Torna circa tre volte l’anno. Decide di ristabilirsi a Mazara quando Denise ha 2 anni e Kevin 10. Quando la figlia scompare, chiede alla moglie di rimanere in casa, per mantenere l’apparenza di una famiglia unita, ma la donna rifiuta.

Dopo il  divorzio con Piera Maggio, lascia la casa.

Della sua vita privata e sentimentale sappiamo che è sposato, la moglie di Tony Pipitone si chiama Marisa. L’uomo rivela che con lei, ad oggi, ha ritrovato la felicità. Ex moglie è Piera Maggio, i due hanno un figlio, Kevin.

Il rapporto con Denise di Tony Pipitone, chi è nell’inchiesta

Nonostante molti lo conoscono come padre di Denise, Tony Pipitone chi è oggi, e perché non è il papà biologico della bambina scomparsa, non tutti lo sanno.

L’uomo è perlopiù assente nell’inchiesta svolta sulla sparizione della bambina. Addirittura Piera Maggio, rivela l’ex marito, avrebbe richiesto esplicitamente di non fare il suo nome in tv e durante le ricerche.

Appare per le prime volte in tv nel 2021, in un’intervista a Quarto Grado, dopo 17 anni. In questa circostanza rivela quali erano i rapporti con la figlia scomparsa.

Rivela di essere venuto a conoscenza di non essere il padre biologico di Denise proprio il giorno della scomparsa della bimba, il primo settembre del 2004. Nonostante questo, si dichiara a tutti gli effetti padre della bambina, che infatti porta il suo cognome.

Nella trasmissione di Rete Quattro ricorda che, dopo un periodo di lontananza in Toscana per lavoro, ritorna in Sicilia quando la bambina ha 2 anni.

Con lei ha un bellissimo rapporto. La bambina dorme ogni notte con lui, vive con lei dei momenti indimenticabili. Racconta che la bambina giocava solo con i cuginetti e non era abituata a dare confidenza ad estranei.

Il primo settembre torna da lavoro alle 12 e 10 e la stavano già cercando. L’ultima volta era stata vista giocare con i parenti stretti alle 11 e 30. Partecipa alle ricerche andando in giro per il paese e seguendo le varie piste.

In una sua ultima testimonianza alla procura, getta i propri sospetti su Matteo Marino, ex marito di Giacoma, sorella di Piera. Racconta episodi inquietanti circa il Marino che, era solito leggere libri di pratiche magiche e sataniche. Secondo lui, Matteo potrebbe aver preso di mira la bambina per colpire indirettamente Giacoma.

Cosa fa nella vita Tony Pipitone chi è oggi e che fine ha fatto

Dopo le notizie di cronaca che hanno riguardato la figlia Denise, dove vive e che fine ha fatto, Tony Pipitone chi è oggi, sono molti a chiederselo. Pur non avendo tante informazioni sul suo conto, appare a Quarto Grado replicando alle accuse fatte dall’ex moglie, che lo aveva definito un padre assente.

L’uomo, attraverso una lettera resa pubblica, vuole raccontare di aver amato tantissimo la sua famiglia e di essersi trasferito in Toscana, nel 1998, solo per garantire loro un futuro migliore ed una posizione economica più agiata.

Scrive che ogni mese inviava dei vaglia, quasi l’intero compenso, per sostenere economicamente la famiglia.

Tornava tre volte l’anno in Sicilia a trovare i suoi affetti. Nel 1999 chiede all’ex moglie e al figlio Kevin di salire con lui in Toscana, ma è la donna a non voler abbandonare la Sicilia.

Nonostante per tutto questo tempo sia rimasto in silenzio, l’uomo afferma di non esser mai stato assente nelle ricerche della bambina e di aver partecipato ai tre gradi di giudizio con il legale che lo ha sempre informato su tutto in questi 17 anni.

Ad oggi, rivela di essere un uomo più consapevole e di aver ritrovato la sua serenità insieme alla nuova moglie Marisa.

Anagrafica Principale
E' il padre di Denise Pipitone ( non biologico). Di professione muratore, lascia la Sicilia quando il figlio maggiore ha solo 3 anni. Torna circa tre volte l'anno. Decide di ristabilirsi a Mazara quando Denise ha 2 anni e Kevin 10. Fisico longilineo, grandi occhi verdi e viso dai tratti marcati. Indossa spesso occhiali dalla montatura spessa. Appare con vestiti casual, magliette semplici e jeans. Appare per le prime volte in tv nel 2021, in un'intervista a Quarto Grado, dopo 17 anni.
Nome e CognomeTony Pipitone
ProfessioneMuratore
Anagrafica Principale
E' il padre di Denise Pipitone ( non biologico). Di professione muratore, lascia la Sicilia quando il figlio maggiore ha solo 3 anni. Torna circa tre volte l'anno. Decide di ristabilirsi a Mazara quando Denise ha 2 anni e Kevin 10. Fisico longilineo, grandi occhi verdi e viso dai tratti marcati. Indossa spesso occhiali dalla montatura spessa. Appare con vestiti casual, magliette semplici e jeans. Appare per le prime volte in tv nel 2021, in un'intervista a Quarto Grado, dopo 17 anni.
Nome e CognomeTony Pipitone
ProfessioneMuratore
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonella Acernese Studentessa di Lettere Moderne alla Federico II di Napoli. Sono cresciuta a contatto con libri d'ogni genere, sviluppando amore verso le lettere e il potere della loro combinazione. Ho iniziato a collaborare con testate giornalistiche e scrivendo su blog, sin da giovanissima,. L'obiettivo di affermarmi nel mondo lavorativo, in qualità di giornalista, è la mia più grande motivazione . Fortemente affascinata dall'essere attiva sul campo e vigile nello sguardo nei confronti della realtà. Mi appassionano i dettagli, i retroscena, la possibilità di scoprire antefatti e di non arrestarsi mai, in tale ricerca. La dedizione nella ricerca costante dei dettagli è alla base della rubrica di Attualità che curo: "Le biografie dei personaggi". Curiosità, fatti e i loro mondi da scoprire, mi affascinano e mi stimolano nell'addentrarmi in essi e narrarli. Dico da sempre e senza remore, di essere nata per scrivere, per fondere insieme questa mia passione alla volontà di contribuire ad un servizio pubblico, ad informare e far conoscere. Scrittura pulita, chiara e rispettosa, un plain language, è ciò a cui miro nella stesura degli articoli, affinché cronaca e notizie possano essere consumate da tutti, senza alcun ostacolo di chiarezza. Leggi tutto