>
  • Romano
  • Coniglio
  • Bonanni
  • Miraglia
  • Buzzatti
  • Bonetti
  • Pasquino
  • Antonucci
  • de Durante
  • De Leo
  • Andreotti
  • Mazzone
  • Chelini
  • Carfagna
  • Crepet
  • Scorza
  • Leone
  • Barnaba
  • Baietti
  • Algeri
  • Quaglia
  • Santaniello
  • Paleari
  • Liguori
  • Rossetto
  • Ward
  • Napolitani
  • Rinaldi
  • Cocchi
  • Falco
  • De Luca
  • Casciello
  • Tassone
  • Alemanno
  • Gnudi
  • Valorzi
  • Quarta
  • Cacciatore
  • Grassotti
  • Catizone
  • Boschetti
  • Ferrante
  • Bruzzone
  • di Geso
  • Dalia
  • Califano
  • Meoli
  • Romano
  • Gelisio

Chi è Ivan Cottini oggi: età, moglie, prima, dopo Amici e Instagram

Antonio Garofano 16 Febbraio 2023
A. G.
09/06/2023

Ex ballerino di Amici, chi è Ivan Cottini oggi e prima della malattia: età, altezza, origini, famiglia, moglie, figli, Facebook e Instagram.

Artista, ex fotomodello e noto ballerino. Ex concorrente del programma di Maria De Filippi Amici.

Ha esordito come modello e ha iniziato le sfilate molto presto, sino ad affermarsi nel settore tra campagne pubblicitarie e shooting fotografici. Da anni in lotta contro la sclerosi multipla. La sua storia ricorda quella di altro noto sportivo giovane disabile, Manuel Bortuzzo.

Dopo la terribile scoperta della malattia, ha continuato ad allenarsi e ad andare avanti, nonostante le difficoltà.

Con costanza e sacrificio, oggi il primo malato di sclerosi al mondo a ballare professionalmente. È stato insignito, inoltre, della carica di cavaliere della Repubblica dal presidente Mattarella.

Cerchiamo di conoscerlo meglio, non solo oggi, ma anche prima della malattia, Ivan Cottini chi è nella sua vita privata e professionale, sarà la sua biografia a rivelarcelo.

Chi è Ivan Cottini oggi e prima della malattia: età, altezza e moglie dell’ex ballerino di Amici

Per conoscere la biografia del ballerino e sapere chi è Ivan Cottini, Instagram e la sua intervista a Verissimo, ci aiuteranno a conoscere anni, dove vive, peso, altezza, vita privata, se è sposato, chi è la moglie e se ha figli.

Nato ad Ascoli Piceno nel 1987. Anche se non si conosce con precisione la sua data ed il luogo di nascita. Occhi scuri e profondi, che racchiudono tutta la sua forza. Tramutandosi in uno sguardo sicuro e fiero, in un volto dalla bellezza imperfetta. Impreziosito dalla barba, tenuta corta come i capelli castani. Labbra sottili, schiuse in un sorriso seducente.

Circa le sue origini, non sappiamo molto della sua famiglia ma è noto che il giovane ha iniziato molto presto ad appassionarsi alla danza, che poi sarebbe diventata la sua professione. Secondo alcune indiscrezioni, è di Urbania, nelle Marche. Conviveva con la compagna e la figlia a Fano.

La diagnosi gli arriva nell’aprile del 2013, quando aveva solo 27 anni e si era appena guadagnato una grande popolarità con la sua partecipazione al talent show di Canale 5. Il pubblico italiano si è appassionato alla sua storia, fatta di importanti traguardi ma anche di una grandissima guerra contro la sclerosi multipla.

Il profilo Instagram di Ivan Cottini è seguito da 262 mila followers con cui il ballerino condivide scatti che riguardano la danza, i sui impegni lavorativi e l’amicizia con tanti personaggi della tv.

Attivo nel mondo della sensibilizzazione sui temi della sua malattia, ha posato per un calendario con la figlia Viola, i cui proventi sono destinati a scopi benefici.

Circa la vita sentimentale, sappiamo che il ballerino è stato sposato, ex moglie di Ivan Cottini è Valentina, con cui ha una figlia Viola. I due si sono conosciuti su Facebook, ma la loro storia è finita nel 2020.

La malattia di Cottini, chi era prima e come è cambiato

Nonostante sia noto come ballerino di Amici, non tutti conoscono la sua storia prima della malattia, Ivan Cottini chi è oggi, è lui stesso a raccontarlo in una lunga intervista a Verissimo dalla Toffanin.

E’ iniziato tutto all’improvviso, una mattina, quando si è svegliato diverso, con un malessere che presto si è tradotto nella più grande lotta della sua esistenza.

La diagnosi è arrivata all’età di 27 anni, ma non si è mai dato per vinto. Ha scelto di guardare ai suoi sogni da una diversa prospettiva, superando i limiti imposti dalla paura.

Modello, shooting fotografici. Una vita proiettata verso grandi progetti, in cui si è insinuata la drammatica realtà. In un attimo tutto svanisce: il lavoro, la fidanzata, il futuro. Da quando la sclerosi ha iniziato ad indebolire il suo corpo, nulla per lui è stato più lo stesso.

Nonostante le difficoltà, ha continuato a lottare per sé stesso e per la danza, che più che una passione è una seconda cura.

La danza è un modo per prendere a schiaffi la malattia e per dimostrare che l’arte non conosce barriere né limiti. Il suo corpo, seppure cambiato, continua a ribellarsi alla sedia a rotelle.

Con determinazione e tenacia, continua ancora oggi a danzare, nonostante i limiti che gli impediscono di muoversi come prima.

Tra l’arrendersi al destino che la malattia aveva scritto per lui e reagire, ha scelto la seconda opzione.

Da Amici Ivan Cottini chi è oggi, ballando con le stelle e TV

Dall’esordio come modello ad Amici, chi è Ivan Cottini oggi è certamente la sua carriera a raccontarcelo, ripercorriamola da ieri ad oggi.

Bellissimo e molto determinato, ha esordito come modello e ha iniziato le sfilate molto presto, sino ad affermarsi nel settore tra campagne pubblicitarie e shooting fotografici.

Nella stagione 2012-2013 Cottini partecipa ai provini di Amici e riesce a superarli ottenendo un posto da titolare nel noto talent di Canale 5.

La sua carriera da allora prende il via ma nel 2013 subisce un arresto dovuto alla malattia appena scoperta.

La sua carriera a quel punto sembrava finita, ma grazie a sacrifici, costanza e passione, ha ripreso a danzare.

Nel 2019 partecipa a Ballando con le stelle, esibendosi nella finalissima della trasmissione. Nello stesso anno realizza un progetto fotografico, “Tutto l’amore di un padre” che lo ha visto protagonista insieme alla figlia.

Nel 2020 Amadeus l’ha voluto al Festival di Sanremo dove si è esibito. Nel 2022 è apparso anche a Verissimo a raccontare la propria storia di sofferenza, ma soprattutto, coraggio e amore.

È testimonial della campagna di sensibilizzazione per la Sla. Non esiste oceano che non possa essere superato. Quali parole più adatte per descrivere la forza di questo ragazzo, un ragazzo come tanti, bello, giovane, di successo, all’apice della popolarità, al quale all’improvviso è crollato il castello di perfezione in cui viveva.

In un attimo il futuro sembrava svanito, eppure, la sua tenacia, la sua forza, lo hanno portato dov’è oggi.

Sacrifici, costanza, perseveranza e passione hanno fatto in modo che tornasse a danzare, dandoci prova che, ogni giorno, è lui a vincere sulla malattia. Donando a tutti coloro che lo seguono un messaggio di speranza, che, gli ha fatto guadagnare l’affetto del pubblico. “Ballo, faccio l’amore e amo la vita più di tutti voi” – Racconta -.

Anagrafica Principale
Ivan Cottini è un ex modello, ex ballerino del programmi Amici di Maria de Filippo. Nato ad Ascoli Piceno nel 1987. All'età di 27 anni gli viene diagnostica la sclerosi multipla. Nel 2020 Amadeus l’ha voluto al Festival di Sanremo dove si è esibito. È stato insignito, inoltre, della carica di cavaliere della Repubblica dal presidente Mattarella. 
Nome e CognomeIvan Cottini
Data di nascita01/02/1987
Luogo di nascitaAscoli Piceno,
ProfessioneBallerino
Anagrafica Principale
Ivan Cottini è un ex modello, ex ballerino del programmi Amici di Maria de Filippo. Nato ad Ascoli Piceno nel 1987. All'età di 27 anni gli viene diagnostica la sclerosi multipla. Nel 2020 Amadeus l’ha voluto al Festival di Sanremo dove si è esibito. È stato insignito, inoltre, della carica di cavaliere della Repubblica dal presidente Mattarella. 
Nome e CognomeIvan Cottini
Data di nascita01/02/1987
Luogo di nascitaAscoli Piceno,
ProfessioneBallerino
© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonio Garofano Mi considero una persona estremamente duttile e aperta alle vedute di chi ho di fronte. Sono incline al problem solving sia nella vita che nel lavoro. Le mie esperienze lavorative e universitarie, in settori tanto opposti quanto simili, per molti aspetti, mi hanno conferito una conoscenza approfondita in molteplici ambiti e principalmente hanno unito la mia passione storico-geografica alla medicina e al settore scientifico in generale. La passione principale che ho sempre tenuto a freno negli anni, ha preso il sopravvento due mesi fa, con l'iscrizione alla facoltà di editoria digitale. Infine cresciuto col mito di Maradona, potevo mai esentarmi dall'essere un appassionato di calcio? Ovviamente no. Leggi tutto