Fav
  • Google+
  • Commenta
20 gennaio 2014

Cus Palermo batte Benevento e continua a volare in classifica

Pallamano Cus


Università degli Studi di PALERMO – Pallamano Serie A1: Il Cus Palermo batte Benevento e continua a volare in classifica

Cus Palermo

Cus Palermo

Al rientro dalla sosta il Cus Palermo dimostra di non aver perso la propria fame di vittorie, imponendosi al PalaCus contro il Benevento. Il finale di 35-33 parla di un primo tempo giocato dagli uomini di Walter Pezzer con grandissima personalità, ed una ripresa che ha visto il Benevento reagire, lottando sino alla fine.

Il Cus Palermo parte bene e pone tra se e la compagine campana quattro reti di distanza, sin dal primo quarto d’ora di gara. Incisivi e puntuali sotto rete, gli uomini di Pezzer chiudono la prima frazione sul 19-14.

Emblematico il modo con il quale la formazione giallorossonera chiude il tempo. La rete del 19-14 di Tornambè è una vera prodezza. Servito lungo l’out di sinistra, finta di andare verso il centro, entra in area dal lato opposto, in salto finta la bomba, ma all’ultimo secondo pesca il gran gol con un morbidissimo pallonetto sotto la traversa che beffa il portiere in uscita.

Nella ripresa il copione del match cambia ed il Benevento reagisce, portandosi ad una sola rete dal Cus Palermo intorno alla metà del tempo. La gara sembra poter rimanere in bilico sino agli ultimissimi secondi, ma l’episodio decisivo arriva al 25′. Pescato su lancio lungo in contropiede, l’ottimo Krasovec viene steso dal portiere avversario. Penalty ed espulsione. Lo sloveno è freddo a trasformare, per il 33-30 che rappresenta l’allungo decisivo del Cus Palermo. Nel finale arrivano altre cinque reti, per il 35-33 finale.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy