• Google+
  • Commenta
8 maggio 2014

Università di Salerno: in Biblioteca Caianiello Workshop Pedagogico

Università di Salerno – Lunedì 12 maggio a partire dalle 10:00 presso l’aula multimediale della biblioteca E. R. Caianiello dell’Università di Salerno si terrà il workshop “Salerno Porto di Parole – Regalami una Storia”.

L’Associazione Culturale Saremo Alberi. Libroteca con il patrocinio morale dell’Osservatorio Culture Giovanili (OCPG) e del progetto “Chiamata alle Arti” organizza un momento formativo e Workshop Pedagogico

L’evento che si terrà presso la Bibliotea Unisa E. Caianiello ha lo scopo di scoprire il valore pedagogico della lettura ad alta voce, definire modalità e tipologie di animazione della lettura nonché analizzare la produzione editoriale rivolta all’infanzia.

Biblioteca E. Caianiello, Università di Salerno Workshop Pedagogico

Il workshop all’Università di Salerno sarà tenuto dalla scrittrice e sociologa Rosa Tiziana Bruno e sarà strutturato come di seguito:

  • Pinocchio oggi: rapida carrellata sull’evoluzione della narrativa dell’infanzia, dalle forme classiche alla produzione editoriale moderna;
  • Leggimi Forte: la lettura ad alta voce, valore e funzione pedagogica;
  • Leggimi Ancora: modalità e tipologie di lettura ad alta voce;
  • I bambini Leggono: la scrittura creativa e l’infanzia

Il seminario sarà introdotto dai saluti istituzionali del direttore del Sistema Bibliotecario dell’Università di Salerno Marcello Andria e dalla presentazione dell’e-book “UE – diritti e cittadinanza” a cura del prof. Piero Pennetta, Professore Ordinario di Organizzazione Internazionale presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell’Università di Salerno e responsabile accademico CDE.

Il workshop all’Università di Salerno sarà il primo di due incontri organizzati in vista in dell’evento “Salerno Porto di Parole: la Mezza Notte Bianca del Racconto” previsto per il 7 e l’8 giugno 2014 nel rione Santa Margherita (Salerno, Zona Orientale). Tutti coloro che operano nella narrazione, aspirano a farlo o che semplicemente conoscono il valore pedagogico e formativo della parola raccontata si trasformeranno in Lettori Volontari, “artigiani del racconto” chiamati a regalare storie di diverso tipo a piccoli e grandi lettori, puntando sulla riscoperta della meraviglia come prospettiva estetica di comprensione e lettura del mondo.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy