• Google+
  • Commenta
17 giugno 2014

Seconda prova maturità 2014: tracce e soluzioni

Svolgimenti seconda prova d’esame maturità 2014
Seconda Prova Maturità 2014

Seconda Prova Maturità 2014

Ecco come funziona seconda prova maturità 2014 alla ragioneria e negli istituti tecnici e professionali:  tracce svolgimenti e soluzioni seconda prova esame di stato.

Tutto quello che devi sapere sull’esame maturità 2014: i nostri consigli su come svolgere la seconda prova scritta degli esami di stato.

Dalle “veline” telematiche al tecnicismo gnoseologico.

Vocabolari, calcolatrici, squadre e compassi: i 450mila maturandi italiani dovranno sfoderare abilità, acume e competenze tecniche di non poco conto.

Seconda Prova Esame Maturità 2014: giovedì 19, alle ore 8:30, andrà in scena il secondo atto dell’esame di stato. Gli studenti di tutti gli istituti superiori affronteranno la seconda prova scritta dell’esame di maturità relativa alle seguenti materie: Greco al Liceo classico, Matematica allo scientifico, Lingua straniera al linguistico, Pedagogia al pedagogico e poi Economia aziendale, Estimo e Alimenti e alimentazione rispettivamente alla ragioneria, al geometra ed all’istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione. Sono queste le materie selezionate dal Miur per la seconda prova scritta degli Esami di Stato 2014.

Anche quest’anno, come di consueto, stanno iniziando a trapelare le prime indiscrezioni in merito ai potenziali autori ed al contenuto delle tracce relative alla seconda prova. Ma si tratta, ovviamente, di “veline” telematiche avulse da ogni fondamento. E, pertanto, invitiamo tutti i maturandi a non prenderle per oro colato, e ad esorcizzare paura ed ansia ripassando dignitosamente quanto appreso durante l’anno.

Seconda Prova Maturità 2014: come conoscere le tracce d’esame

Gli studenti per ora si destreggiano tra centinaia di dettagli: dalle date per ogni prova d’esame alle commissioni ed ai commissari esterni dell’esame maturità 2014, e perché no alle possibili domande dei commissari esterni. E’ necessario anche comprendere i metodi, le mappe concettuali, i collegamenti e gli argomenti.

Potrà essere utile inoltre conoscere le tecniche per sostenere un esame: come studiare e come superare l’ansia all’esame di maturità. Non trascurabili sono infine i dettagli relativi agli aspetti estetici. Ecco come vestirsi agli esami di stato!

Come funziona la seconda prova maturità 2014: consigli

La Maturità: una sfida di nervi. Notti insonni trascorse tra libri, caffè, citazioni kantiane e immarcescibili stratagemmi per copiare. L’abiura momentanea ai lapislazzuli pascaliani ed alla spensieratezza pariniana (quella del giovin signore e dei giorni, dei vespri e delle notti vissute da leoni), lascerà spazio al silenzio della stanza, ai timori e tremori diurni, al profumo dei libri ed alla brama d’estate. Poi tutto cambierà per sempre. Dopo l’esame niente sarà come prima. E per i giovani studenti inizierà una vita nuova, un’esistenza improntata alla maturità.

Ecco i consigli sulla seconda prova dell’esame di maturità 2014: tecnicismo, vocabolari, calcolatrici, squadre e compassi.

Per superare con successo l’ardito compito, i 450mila maturandi italiani dovranno sfoderare abilità, acume e competenze tecniche di non poco conto.

La seconda prova, infatti, rappresenta un ostacolo irto d’insidie, un impervio labirinto di specchi in grado di scardinare, con la sua laconicità ed il suo tecnicismo, la creatività del maturando.

La seconda prova scritta dell’esame di stato conclusivo del secondo ciclo d’istruzione ha carattere nazionale e varia a seconda dell’istituto.

Le materie prescelte dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca sono le seguenti: Greco al Liceo classico, Matematica allo scientifico, Lingua straniera al linguistico, Pedagogia al pedagogico e poi Economia aziendale, Estimo e Alimenti e alimentazione rispettivamente alla ragioneria, al geometra ed all’istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione.

Seconda Prova Maturità 2014: come fare il compito di matematica

Seconda Prova Esame Maturità 2014: Matematica. Per superare nel migliore dei modi il secondo scritto relativo ai licei scientifici, l’aspirante diplomato dovrà risolvere almeno uno dei due problemi e 5 dei 10 quesiti in cui si articola il questionario. E’ necessario che il maturando rispolveri le conoscenze acquisite durante il triennio, e focalizzi l’attenzione tanto sugli aspetti pratici, quanto su quelli teorici. E’ altresì inevitabile esercitarsi con le prove di matematica assegnate negli anni precedenti. Negli ultimi anni, gli argomenti più scalfiti sono stati i seguenti: Geometria euclidea nel piano, calcolo integrale, studio di una funzione, calcolo di un’area per quanto riguarda i problemi; geometria euclidea nello spazio, calcolo differenziale e combinatorio per quel che concerne i quesiti.

Seconda Prova Maturità 2014: Greco e Latino: Seconda Prova Esame Maturità 2014: Greco. La seconda prova relativa ai licei classici è destinata a testare l’abilità dei maturandi nella traduzione. E’ necessario soffermarsi a lungo sulla grammatica e rileggere attentamente sia il brano, sia la traduzione, prima di consegnare. Epicuro, Plutarco ed Ippocrate sono gli autori più papabili. I bookmaker li danno per favoriti.

Seconda Prova Maturità 2014: Pedagogia: Anche quest’anno, il Ministero dell’Istruzione ha attribuito alla pedagogia il rango di seconda prova scritta dei licei pedagogici. Inutile dire quanto sia difficile, se non impossibile, predire ed individuare, prima dell’apertura degli ormai famosi plichi telematici, le quattro tracce ministeriali.

Ad ogni modo, il retaggio e l’esperienza acquisita negli anni passati offrono al maturando nevralgici indizi.

Negli ultimi anni, infatti, la seconda prova scritta è stata scalfita da argomenti inerenti alla socio psicopedagogia contemporanea ed, al contempo, dalle opere di autori di fama internazionale come Bruner, Montessori e Don Milani.

Antonio Migliorino


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy