• Google+
  • Commenta
24 febbraio 2015

Festa della Donna 2015 Origini Data e Storia 8 Marzo: Eventi in Italia

Domenica 8 Marzo è la data in cui si festeggia la Festa della Donna 2015. Ecco tutto quello che devi sapere per far felice la tua donna: le Origini e la Storia, le Idee Regalo e gli Eventi in Italia

Arriva la Festa delle Donne 2015. Ma come festeggiare? cosa regalare alla propria mamma, sorella, amica, fidanzata o moglie per la festa della donna? Come sorprendere la propria donna? Quali sono le frasi romantiche o divertenti da dedicare alla Festa della Donna? Ecco i nostri consigli e le idee regalo per le vostre amate donne per l’8 Marzo 2015.

Segui la Fan Page Controcampus commenta e lasciaci i tuoi consigli sugli eventi e festività!

Ma partiamo dalle origini della Festa della Donna 2015: le origini dell’8 Marzo, e tutti gli eventi Festa della Donna più belli in Italia. da Milano, Roma, Napoli, Bari, Palermo e le altre città.

Le idee divertenti e le serate per la festa delle donne 2015 dove divertirsi con le amiche. I diritti sociali delle donne sono da sempre oggetto di animati dibattiti perché ancora oggi non trovano pieno riconoscimento in alcune Nazioni e religioni.

La storia della Festa della Donna affonda le sue radici agli inizi del secolo appena passato, le origini della Festa dell’8Marzo non sono poi così lontane dai giorni nostri, eppure in appena poco più di 100 anni sono state portate avanti tante battaglie per porre un freno alla violenza sulle donne. Ecco le origini della Festa della Donna, dall’incendio al perché ancora oggi vale la pena di ricordare.

Scarica >> 

Inoltre non perderti tutti gli eventi Festa della Donna 2015 organizzati in Italia e le idee per festeggiare l’8 Marzo per divertirsi con le amiche

Festa della Donna 2015: le origini e la storia della data dell’8Marzo

Una giornata per ricordare quanto sia stata dura la lotta a favore dei diritti delle donne: un’occasione per ricordare quanto il lungo cammino verso l’indipendenza femminile e la parità dei diritti uomo-donna. Purtroppo i femminicidi, come nei casi mediatici di Elena Ceste o Roberta Ragusa, sono all’ordine del giorno in Italia ed è ancora lontano il giorno in cui non si parlerà più di violenza sulle donne. L’8 Marzo è anche l’occasione per riflettere su questi dati sconcertanti che non fanno onore ad un Paese civile. Perché la Festa della Donna si festeggia l’8 Marzo? Inizialmente la Giornata Internazionale della Donna era festeggiata negli Stati Uniti il 28 febbraio del 1909 dal Partito Socialista americano, che in quella data organizzò una grande manifestazione in favore del diritto delle donne al voto. Successivamente l’eco della protesta iniziò ad interessare anche la rivendicazione di altri diritti delle donne come un aumento del salario e un miglioramento delle condizioni di lavoro.

Nel 1910 l’VIII Congresso dell’Internazionale socialista propose per la prima volta di istituire una giornata dedicata alle donne e la strade verso il cambiamento sembrava intrapresa.

Il 25 marzo del 1911, però, nella fabbrica Triangle di New York si sviluppò un incendio e 146 lavoratori,in gran parte donne, persero la vita. Questo è probabilmente l’episodio da cui è nata la leggenda della fabbrica incendiata, leggenda molto nota legata alle origini della Festa della Donna.

Dopo questo episodio, la lotta per i diritti delle donne invase anche l’Europa e così in molti Paesi come la Svizzera e la Germania, nacquero delle giornate dedicate alle donne.

In Italia la Festa della Donna iniziò a essere celebrata nel 1922, ma solo nel 1945 prese piede in tutte le regioni, quando l’Unione Donne in Italia celebrò la Giornata della Donna nelle zone dell’Italia già liberate dal fascismo.

Da quel momento la rivendicazione dei diritti delle donne non si è fermata e sono state portate avanti numerose battaglie che, ancora oggi, continuano a denunciare abusi e violenze di cui le donne sono vittime.

L’8 Marzo le donne ricevono in dono la mimosa, perché fiore che sboccia agli inizi di Marzo e diventa il simbolo delle battaglie di tutte le donne.

Festa della Donna: gli eventi e le feste per l’8 Marzo in Italia

Sono davvero tante le idee per trascorre la Festa della Donna 2015 in compagnia di amiche o amici, per approfittare dell’occasione e trascorrere del tempo con le donne più importanti come la mamma o l’amica del cuore! Ecco alcune idee Festa della Donna 2015 per festeggiare e divertirsi nella propria città!

Iniziamo con l’evento 8 Marzo tra le nuvole, voli in Mongolfiera ad Aosta per guardare dall’alto un panorama stupendo ed indimenticabile, magari in compagnia di una sorella o della mamma.

Continuiamo con gli eventi 8 Marzo a Torino, le cui montagne imponenti e suggestive offrono occasioni uniche di divertimento come nella nota località di Sestriere, punto di riferimento internazionale dello sci e che garantisce un’ampia scelta di locali per chi intende trascorrere una nottata all’insegna della musica, tra pub, disco pub e discoteche.

Gli eventi Festa delle Donne 2015 a Milano sono appositamente studiati per il gentil sesso, come la Fiera di Sinigallia, tradizionale mercato di anticaglie, artigianato, abbigliamento previsto presso Alzaia Naviglio Grande angolo Via Valenza, dove passeggiare e fare shopping alternativo.

Gli eventi Festa della Donna 8 Marzo 2015 a Venezia sono a tra le strade della bellissima città: da Campo Santa Margherita a Piazza San Marco, Rialto e dintorni, locali di ogni genere e ristoranti sono pronti ad accogliere le dame di ogni età che desiderano divertirsi!

Gli eventi Festa della Donna 8 Marzo 2015 a Bologna sono davvero audaci, ma si festeggiano solo di sabato sera, come per la discoteca Qubo con i video degli Stripper CentoCelle Nightmare e la Red Rose Night, la notte delle rose rosse. Si inizia con una cena a buffet, poi saluto a Andrea Cerioli di Uomini e Donne e per finire Spettacolo Strip Cento Celle Nightmare.

Continuiamo con il giro delle idee divertenti per la Festa della Donna 2015, come a Firenze dove sono davvero tante le discoteche che organizzano cene e sarate a tema, come alla discoteca Otel Varietè: La serata si chiama “Pour la femme!”, Otel accenda la passione con la speciale cena servita dedicata esclusivamente alle donne con spettacolo di spogliarello maschile a cura degli Off Limits, show from Paris.

A Perugia ed Ancona per l’8 Marzo 2015 offrono numerose alternative tra locali e teatri, mentre per gli eventi Festa della Donna 2015 a Roma vi consigliamo di visitare la pagina ufficiale e scegliere la serata che fa più al caso vostro in quanto le idee per divertirsi con le amiche la sera dell’8 Marzo sono davvero infinite!

Gli eventi Festa della Donna 2015 a Napoli continuano tra le discoteche e pizzerie che si apprestano ad offrire menù tipici studiati appositamente per stupire le ragazze e donne, così come per gli eventi dell’8 Marzo 2015 a Potenza.

Tra gli eventi Festa della Donna 2015 a Bari, segnaliamo al Birrbante il 3° b-day & festa della donna con Sara J e Bruno Tassone, un duo dj set live oramai affermato che per primo è riuscito a sposare il sax live su quella che è la musica che arriva da Chicago, la deep.

Infine concludiamo con gli eventi Festa delle Donne 2015 a Palermo, dove si potrà partecipare alla divertentissima Palermo Panoramica a bordo di un Pazzo Bus. Una serata coinvolgente e divertente con degustazioni a bordo, animatore, tanta musica e sexy sorpresa durante il percorso in un suggestivo tour fra le luci e le meraviglie della città di Palermo.

Infine per gli eventi dell’8 Marzo a Catanzaro e Cagliari sono previste sempre serate a tema nei locali della città, che attendono di fare le ore piccole in compagnie di donne di tutte le età!

Guarda le frasi e aforismi da dedicare alla donna l’8 Marzo 2015

Scarica da qui >> e

Scarica da qui >> e


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy