• Google+
  • Commenta
14 marzo 2015

Claudio Bisio al Morlacchi con Father and Son

Claudio Bisio

Claudio Bisio andrà in scena con un monologo tratto dal bestseller di Michele Serra e diretto da Giorgio Gallione al Morlacchi di Perugia fino a domenica 15

Claudio Bisio

Claudio Bisio

Father and Son aveva debuttato il 25 e 26 giugno al teatro Alighieri per il Ravenna Festival ed ora sarà al Teatro Morlacchi di Perugia fino a domenica 15 marzo.

Gli sdraitai (Feltrinelli) è una sorta di autoconfessione ironica, sfrenata e brutale di un padre frustrato dall’indefferenza del figlio. Si ride e deride con sarcasmo senza disdegnare una certa malignità nei confronti dei padri, vulnerabili di fronte a questi temi così delicati che mettono a nudo l’orgolio e l’animo paterno. Nel monologo di Claudio Bisio le musiche eseguite da Laura Masotto al violino e Marco Bianchi alla chitarra sono da applausi a scena aperta.

Il one man show del comico è deciso, scevro di artifici teatrali e tuttavia ottimo: è semplicemente lui che mette a nudo la sua esperienza di padre in difficoltà di fronte al figlio. “Annoto con zelo scientifico, e nessun ricamo letterario: sei sdraiato sul divano, immerso in un accrocco spiegazzato di cuscini e briciole, il computer acceso appoggiato sulla pancia”. Soffre sebbene sia consapevole che essere un padre perfetto sia impossibile.

Claudio Bisio e Father and Son

Father and Son rivela una società un po’ inadeguata, che plasma i nostri figli disorientandoli od orientandoli verso feticci marginali, vuoti, inconcludenti. Il padre protagonista vorrebbe essere un buon educatore che riesce a comunicare ma non riesce a valicare il muro che si frappone tra lui e il figlio adolescente; una situazione in cui gran parte del pubblico potrebbe riconoscersi per averla vissuta almeno una volta. Impossibile non notare la sottile ironia, mai eccessiva con cui Bisio retituisce ogni sfumatura al testo di Michele Serra. Un adolescente tipico, dal linguaggio pungente, rapido, dall’intelligenza orizzontale e dalla svogliatezza cronica. “Tra lo schienale e i cuscini vedo l’avanzo di uno dei tuoi alimenti preferiti: un wurstel crudo. La televisione è accesa, a volume altissimo, su una serie americana nella quale due fratelli obesi, con un lessico rudimentale, spiegano come si bonifica una villetta dai ratti. Alle orecchie hai le cuffiette collegate all’iPod: è possibile, dunque, che tu stia anche ascoltando musica”. Un grande Bisio capace di intrattenere il pubblico in solitudine offre uno spettacolo sincero quanto beffardo e a tratti tenero.

Father and Son di Giorgio Gallione con Claudio Bisio arà in scena al Morlacchi di Perugia fino a domenica 15.

Italo Profice


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy