• Google+
  • Commenta
22 maggio 2015

Flash Forward 2015 a Uniud con gli studenti delle superiori

Uniud e studenti dalla Cina

Università degli Studi di Udine – Flash Forward 2015: studenti delle superiori alla scoperta della ricerca scientifica. Lunedì 25 maggio a palazzo di Toppo Wassermann

Flash Forward a Uniud

Flash Forward a Uniud

Si chiude la terza edizione del progetto Flash Forward con la premiazione dei migliori studenti partecipanti

Si conclude lunedì 25 maggio la terza edizione del progetto di orientamento universitario Flash Forward.

L’iniziativa, promossa dalle Università di Udine e Trieste e dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati (Sissa) di Trieste, finanziata dalla Regione Friuli Venezia Giulia e sponsorizzata da Cluster Reply, AEIT, innasset e dal Comune di Trieste, ha come obiettivo la conoscenza, la promozione e l’orientamento verso gli studi scientifici e umanistici universitari dei ragazzi delle classi quarte e quinte degli istituiti scolastici superiori.

In particolare, per la città di Udine, quest’anno hanno partecipato al progetto gli studenti degli istituti Copernico, Malignani, Marinelli, Stellini e Zanon. Saranno premiati il 25 maggio gli studenti che hanno predisposto le migliori risposte ai quesiti preparati dai ricercatori dei centri di ricerca e degli atenei e sottoposti agli studenti alla fine dei diversi seminari. L’appuntamento alle 11 nella sala ‘Gusmani’ di palazzo Antonini, in via Petracco 8 a Udine.

Flash Forward 2015: studenti delle superiori alla scoperta della ricerca scientifica

Flash Forward  vede protagonisti, con i ragazzi delle scuole, i ricercatori e i docenti di tutti i centri di ricerca della Regione, che, nell’arco di interventi programmati, presentano ai ragazzi temi di ricerca scientifica innovativa. Per il 2015, con il coordinamento dell’Università di Udine, sono state coinvolte 12 scuole del Friuli Venezia Giulia, organizzati 14 eventi selezionati e sono stati proposti oltre 70 temi di approfondimento, non soltanto di ambito strettamente scientifico.

«Si tratta di un progetto innovativo – spiega Laura Rizzi, delegata per i servizi di orientamento dell’ateneo di Udine, coordinatrice dell’edizione 2015 – poiché consente ai ragazzi di seguire gli approfondimenti dalle loro scuole su temi da loro stessi selezionati. Si può definire un progetto di orientamento formativo gestito in collaborazione con le scuole».

All’evento di lunedì 25 maggio interverranno a Udine il rettore Alberto Felice De Toni, la delegata per i servizi di orientamento, Laura Rizzi, l’assessore comunale di Udine all’innovazione, Gabriele Giacomini, l’assessore all’istruzione della provincia di Udine, Beppino Govetto, la direttrice del Servizio istruzione, diritto allo studio, alta formazione e ricerca della Regione Fvg, Ketty Segatti, Mauro Tronchin, sales manager Inasset srl.

La premiazione si svolgerà contemporaneamente a Udine e Trieste: in collegamento, grazie a Garr, rete italiana dell’università e della ricerca, gli atenei friulano e giuliano e la Sissa premieranno i ragazzi che hanno partecipato al progetto Flash Forward 2015.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy