• Google+
  • Commenta
1 luglio 2015

Operatori di scuderie a Uniud, scuola per cura e gestione del cavallo

Operatori di scuderie

Università degli Studi di Udine – Cura, gestione e relazione con il cavallo: prima scuola estiva per formare operatori di scuderie

Operatori di scuderie

Operatori di scuderie

Iniziativa dei dipartimenti di Scienze agrarie e ambientali e Scienze degli alimenti ed Equidomus. Iscrizioni entro martedì 7 luglio, attività dal 29 luglio al 2 agosto

Formare operatori di scuderie in grado di provvedere, con conoscenze e competenze professionali, alla cura e al governo dei cavalli nelle varie tipologie dei centri ippici esistenti.

È l’obiettivo della prima Scuola estiva sulla gestione del cavallo organizzata dai dipartimenti di Scienze agrarie e ambientali e di Scienze degli alimenti dell’Università di Udine in collaborazione con l’associazione Equidomus.

Fino a martedì 7 luglio sarà possibile iscriversi alla summer school, intitolata “Il groom: cura, gestione e relazione con il cavallo”, che si terrà dal 29 luglio al 2 agosto e prevede al massimo 25 partecipanti. Per iscriversi è richiesto almeno il diploma di scuola media superiore. Per informazioni e adesioni, oppure contattare la segreteria corsisti allo 0432 556706/8, da lunedì a giovedì, dalle 9.30 alle 11.30.

Scuola estiva per operatori di scuderie a Uniud

La scuola estiva per operatori di scuderie, diretta da Mauro Spanghero, fornirà conoscenze di base sull’anatomia, la fisiologia, le razze e l’alimentazione e nutrizione del cavallo. I corsisti potranno quindi fare esperienze pratiche sulla gestione del cavallo, come lezioni di mascalcia, bardatura, movimentazione degli animali, pulizia degli animali e dei locali. Le sessioni operative saranno realizzate con gli animali e l’attrezzatura necessaria, sotto la guida di personale con elevata esperienza. Il programma didattico prevede anche un percorso formativo in materia di sicurezza sul lavoro effettuata con modalità e-learning.

Complessivamente sono previste 48 ore di attività, di cui 16 di lezioni tenute da docenti dell’Università di Udine e 32 di attività pratica dimostrativa. Al termine sarà rilasciato un attestato di partecipazione e uno sulla sicurezza. È prevista l’attribuzione fino a 3 crediti formativi. La summer school si terrà nella sede di Equidomus, a Trivignano Udinese (Udine).

«L’iniziativa – spiega Spanghero – si propone di approfondire le conoscenze di base sull’ articolata competenza e responsabilità degli operatori di scuderia e delle varie questioni relazionali che la cura del cavallo propone».


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy