• Google+
  • Commenta
20 novembre 2015

Ricetta Panettone fatto in casa semplice

Ricetta Panettone

Ecco la ricetta panettone fatto in casa, ricetta semplice e tradizionale della nonna: come fare il panettone senza lievito madre

Ricetta Panettone

Ricetta Panettone

Esistono diverse varianti della ricetta panettone: semplice con il lievito madre, per seguire la ricetta tradizionale milanese.

Poi c’è il panettone al cioccolato, sempre soffice e morbido ma con una variante golosa da provare, perfetta per i bambini.

Vediamo una ricetta per fare il panettone della nonna a casa, con o senza planetaria, per mettersi alla prova in vista del Natale!

Le feste natalizie sono alle porte, e tra i dolci di Natale di sicuro la ricetta panettone milanese è tra le preferite. Le varianti di questo dolce sono davvero tante: con gocce di cioccolato, senza canditi, con uvetta, fichi secchi o con ripieno alla crema. Ciascuno è libero di modificare la ricetta originale del panettone di Natale secondo il proprio gusto e gli ingredienti preferiti. Il procedimento di questa ricetta facile del panettone natalizio è piuttosto breve, rispetto a quelle tradizionali. Infatti basteranno 9 ore per cucinare un panettone fatto in casa soffice e morbido, perfetto per concludere un bel pranzo in compagnia!

Generalmente nella ricetta della tradizione milanese è previsto l’utilizzo del lievito madre, che deve essere preparato con la stessa farina del panettone diversi giorni prima. In questa variante semplice della ricetta del panettone abbiamo usato il lievito di birra, che garantisce comunque un ottimo risultato.

Per ottenere un risultato perfetto con questa ricetta facile per fare il panettone, consigliamo le farine specifiche Panettone del Molino Quaglia o la Panettone Z del molino Dalla Giovanna.

Ricetta Panettone soffice: ingredienti e procedimento per il panettone fatto in casa

Per fare un panettone morbido e soffice, occorrere aiutarsi con la planetaria, altrimenti si rischia stancarsi troppo e ritrovarsi con un risultato poco soddisfacente. Esistono alcune ricette del panettone natalizio senza planetaria, ma chi non è esperto nella lavorazione degli impasti lievitati, consigliamo di aiutarsi con la Planetaria Decora.

Ricetta panettone tradizionale, ingredienti:

  • 500 grammi di farina
  • 220 grammi di zucchero
  • 4 uova
  • 3 tuorli
  • 200 grammi di burro
  • 15 grammi di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 200 ml di acqua calda
  • 150 grammi di uvetta
  • 60 grammi di canditi (limone e arancia)
  • Scorza di limone
  • Un pizzico di sale

Il procedimento per fare il panettone fatto a mano, prevede la realizzazione di ben tre diversi impasti. Per il primo impasto bisognerà sciogliere 10 grammi di lievito con l’acqua calda e unirlo a 150 grammi di farina. Impastate fino a ottenere un composto omogeneo e dategli la forma di una palla. Adagiate in una ciotola, coprite con pellicola e lasciate lievitare in un luogo tiepido finché non raddoppia il suo volume (per un’ora e mezza circa).

Trascorso il tempo necessario, la ricetta panettone natalizio prevede la preparazione del secondo impasto. Bisognerà aggiungere all’impasto lievitato 150 grammi di farina, 2 uova intere e altri 5 grammi di lievito sciolto in poca acqua tiepida. Montate tutto nella planetaria con la frusta a gancio, oppure continuate a lavorare energicamente a mano fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Aggiungete 100 grammi di zucchero e, continuando a mescolare, unite 80 grammi di burro ammorbidito e impastate finché non si sarà amalgamato. Formate una nuova palla, adagiate in una ciotola, coprite con pellicola e lasciate lievitare altre 3 ore. Mettete in ammollo l’uvetta.

Procedimento semplice ricetta panettone fatto in casa, il dolce di Natale

La parte più difficile e faticosa della ricetta del panettone tradizionale è stata conclusa, quindi adesso non resta che ultimare questo gustoso ed appetitoso dolce natalizio.

Adesso non resta che preparare il terzo impasto della ricetta panettone semplice: bisognerà aggiungere all’impasto precedentemente realizzato 2 uova intere, 3 tuorli e la restante farina. Impastate e aggiungete lo zucchero, un pizzico di sale e il restante burro (ammorbidito).

Asciugate l’uvetta e unitela all’impasto insieme ai canditi, alla scorza di limone grattugiata e l’essenza di vaniglia. Amalgamate tutto e mettete di nuovo a lievitare per circa 3 ore in uno stampo per panettoni (potrete anche acquistarlo dal fornaio o in pasticceria).

Trascorso il tempo necessario, fate un taglio a croce sull’impasto e metteteci 2 o 3 noci di burro sopra. Infornate a 180 °C in un forno preriscaldato, e ponete nel piano più basso una ciotolina piena d’acqua. Lasciate cuocere per almeno 45 minuti, verificando il grado di cottura con uno spiedino. Per riempire il panettone esistono tantissime farciture a seconda dei propri gusti e fantasia!


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy